Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fondi, cinque tonnellate di eternit abbandonate accanto a un canale

eternit-latina-sequestro

 I finanzieri del comando provinciale di Latina hanno eseguito un sequestro di rifiuti speciali nel territorio sud pontino, a Fondi, nell’ambito delle attività di controllo del territorio.

La discarica abusiva di rifiuti era collocata sul ciglio di una strada interpoderale, in prossimità dell’incrocio tra via Capocroce e via Maginotti, a ridosso di un canale di raccolta e distribuzione delle acque irrigue dell’agro comunale, sul quale erano depositati, tra rifiuti indistinti, 10 voluminosi involucri di colore bianco in poliestere.

In seguito agli accertamenti, i finanzieri hanno scoperto che contenevano lastre di materiale da copertura/coibentazione di eternit, intere e frantumate, per una quantità totale calcolata approssimativamente in 5 tonnellate. Sono quindi scattati ulteriori accertamenti per rintracciare i responsabili del deposito abusivo mentre l’area e i sacchi di eternit sono stati sequestrati. Le indagini, eseguite di concerto con la Procura della Repubblica di Latina, hanno permesso di individuare il responsabile dell’abbandono dei rifiuti speciali, che è stato denunciato. All’uomo è stata intimata l’immediata rimozione, il conferimento in discarica presso i centri di raccolta allo scopo autorizzati e il relativo smaltimento, con obbligo di documentare le operazioni eseguite.

 

Comments

comments

  • angelino

    che vergogna bastava fare qualche km in piu’ e scaricavano sul lungomare di Latina invece di inquinare un’area protetta e di interesse storico come la piana di Fondi

  • M

    angelino, fattele scaricare a casa tua (Fondi)

MandarinoAdv Post.