Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Di Giorgi scrive al nuovo Rettore: Latina deve crescere, occorre un Campus universitario

economia_universita_latina_gdg6rsfd«Al nuovo Rettore della Sapienza, prof Eugenio Gaudio, rivolgo innanzitutto le mie felicitazioni e i migliori auguri di buon lavoro anche a nome dell’intera città di Latina. Sono convinto che il prof. Gaudio saprà tenere nella giusta considerazione le esigenze del polo didattico di Latina e fornire nuovo impulso al nostro ateneo. Al prof. Luigi Frati, che lascia il suo incarico alla guida dell’ateneo, vanno i ringraziamenti della città per il grande lavoro svolto in sinergia con l’amministrazione comunale per la crescita dell’università di Latina, aprendo al contempo importanti prospettive di sviluppo che, sono convinto, saranno riprese e rese concrete dal suo successore». Sono le parole con cui il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi ha salutato la elezione del nuovo Rettore della Sapienza.

«Al prof. Gaudio, già preside della facoltà di medicina, mi lega un rapporto di profonda stima e intensa collaborazione – ha proseguito – che ci ha visto, negli ultimi anni, percorrere insieme la strada della crescita dell’università di Latina, portando a termine diversi progetti, come la realizzazione di tre nuove aule didattiche, donate dal Comune all’università, e l’apertura di nuovi laboratori. Il prof. Gaudio è persona sensibile e di grande competenza, e conosce bene le problematiche della nostra università ma anche i suoi punti di forza».

«Ho accolto con estremo piacere le sue prime dichiarazioni, in cui ha posto al centro della sua azione il miglioramento delle strutture e della didattica, proiettando sempre più la Sapienza in una dimensione europea – ha aggiunto – Sono convinto che nei prossimi sei anni l’ateneo di Latina, grazie al suo impulso, potrà vivere un ulteriore sviluppo migliorando la didattica e le infrastrutture, a partire dalla realizzazione del campus universitario. Rinnovo la disponibilità del Comune di Latina per una piena collaborazione con la Sapienza per raggiungere insieme gli obiettivi di crescita e sviluppo del nostro ateneo, mettendoci subito al lavoro per dare forza e concretezza ai programmi».

Comments

comments

  • ex

    La m—a di medicina alla sapienza continua. Ora Frati potra organizzare il capodanno in facoltà con tutta la sua famiglia di unversitari. In Italia sono geni solo i figli dei professori come la Fornero con la figlia. Aaaaa Sindacooo si Latina ha bisogno di un campus come Estate al Campus di qualche anno fa?? Come è finita quell’inchiesta????

  • ugo

    ma se stanno chiudendo tutto… hanno chiuso ingegneria informatica già da tempo. I soldi non ci sono!!!

  • 1 2 e 3

    intanto è più di un anno che stanno senza mensa perchè non fanno la gara d’appalto. prendiamo la stecca dai bar della zona?

MandarinoAdv Post.