Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Pescara 1 – Latina 1. Pareggia Pettinari

pescaralatina

PESCARA 1 – LATINA 1 (Melchiorri 8’pt, Pettinari 32’pt)

49′ Finisce la gara con il Pescara che ha provato a vincere la gara fino all’ultimo secondo. Un pareggio per nulla scontato che, comunque, accontenta entrambe le squadre

47′ Sostituzione per il Latina: esce SFORZINI entra DOUDOU. Fischiatissimo il bomber ex della gara

45′ Quattro minuti di recupero assegnati dall’arbitro Pezzuto di Lecce

45′ Ammonito LAZZARI

44′ Punizione battuta altissima da Viviani

38′ Negato un rigore al Latina per un fallo di mano in area pescarese

35′ Sostituzione per il Pescara: esce NIELSEN entra LAZZARI

25′ Sostituzione per il Pescara: esce PASQUATO entra CAPRARI

23′ Tiro dalla distanza di Viviani che prova a sorprendere Fiorillo

23′ Sostituzione per il Latina: esce PETTINARI entra PAOLUCCI

22′ Ammonito BJARNASON

20′ Cala il ritmo della gara. Le squadre studiano la soluzione per risolvere la partita

16′ Sostituzione per il Latina: esce CRIMI entra VIVIANI

15′ Bruno rischia il secondo cartellino giallo per una vistosa trattenuta ai danni di un avversario

1′ È cominciato il secondo tempo

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo tra Pescara e Latina. Padroni di casa più propositivi che sono passati in vantaggio all’ottavo con Melchiorri. Il pari del Latina arriva con Pettinari bravo a sfrutta un assist perfetto di Sforzini

44′ Ammonito BRUNO

43′ Ammonito GUANA. È il primo cartellino giallo per gli abruzzesi

39′ Ammonito MILANI

36′ Ammonito BROSCO

32′ GOL DEL LATINA! Pareggia PETTINARI servito perfettamente di testa da Sforzini

29′ Buona la proposizione di Pettinari che però non trova il colpo vincente del compagno di reparto Sforzini

28′ Ammonito CRIMI

22′ Ci prova Bruno sulla ribattuta della difesa pescarese, ma il pallone è colpito malissimo e termina a lato

21′ Calcio di punizione per il Latina, atterrato Crimi che era partito per un veloce contropiede

19′ Cross di Angelo e Sforzini non arriva a colpire per un soffio

13′ Fermato in fuorigioco Sforzini. Fischi per l’ex calciatore del Pescara

11′ Latina in difficoltà

8′ GOL DEL PESCARA! Biancoazzurri in vantaggio con MELCHIORRI bravo a concludere a rete l’assist servito in area da Politano. Brutta dormita della difesa del Latina

3′ È andato Politano alla battuta e Nielssen sfiora il gol di testa

2′ Il primo calcio di punizione della gara è per i padroni casa

1′ Il Latina non rinuncia a giocare attacca subito i palloni di possesso del Pescara

1′ È cominciata la gara!

0′ Piccola sorpresa nelle formazioni ufficiali da parte nerazzurra: non c’è infatti Cottafava, gioca Milani

Il tempo per rivedere gli errori commessi contro l’Avellino non c’è stato. Ma il tecnico del Latina Mario Beretta è sembrato quasi contento ammettendo che “per fortuna i tempi ristretti ci impongono di pensare subito al prossimo avversario”. E il prossimo avversario è il Pescara (calcio d’inizio alle 20.30 – Diretta Web latina24ore.it) nel quinto turno di serie B. Un avversario tosto, certo, anche se non sta attraversando un periodo di forma idilliaco. Come il Latina del resto. I nerazzurri ritrovano Valiani e Pettinari nella formazione titolare. Rimandato Petagna, che aveva cominciato la gara di sabato, che siede in panchina.

FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Pucino, Pesoli, Zuparic, Grillo; Nielsen, Guana, Bjarnason; Politano, Melchiorri, Pasquato. A disp.: Aresti, Boldor, Caprari, Zampano, Sowe, Cosic, Selasi, Lazzari, Pogba. All. Baroni

LATINA (3-5-2): Farelli; Brosco, Dellafiore, Milani; Angelo, Crimi, Bruno, Valiani, Rossi; Pettinari, Sforzini. A disp.: Spilabotte, Bruscagin, Viviani, Paolucci, Sbaffo, Petagna, Cottafava, Doudou, Almici. All. Beretta

ARBITRO: Pezzuto di Lecce

ASSISTENTI: Pentangelo-D’Apice

Comments

comments

  • mauro

    forza pescara!!!

  • fabio bellini

    Grande Pescara

  • fa

    Hai ragione, i conigli scrivono solo, poi quando c’e’ da dimostrare scappano. In due parole sono ciociari

  • Vecchio

    Ci si vede il 1 Novembre….non scappate.

  • giangi spilabotte

    penso che il Frosinone dovrebbe vincere almeno 3-1 a novembre, con il Latina invischiato nella zona retrocessione
    il campionato dell’anno scorso anno non fa testo, manca il principale artefice BREDA

MandarinoAdv Post.