Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Mafia, convegno a Fondi con i magistrati della DDA

procuratore-aggiunto-nunzia-delia-latina-24oreL’antimafia dei fatti, della denuncia, della partecipazione attiva al fianco degli inquirenti. Questo da sempre il principio ispiratore dell’Associazione Antimafia Antonino Caponnetto, che celebra i suoi primi 15 anni di attività con un appuntamento pubblico a Fondi, il prossimo 19 settembre.

A partire dalle ore 16.30 nelle sale del Castello Baronale in piazza Matteotti, si terrà l’incontro pubblico sul tema «Quale Antimafia? Fatti, non parole», che vedrà in campo personalità del mondo istituzionale, giudiziario e delle forze dell’ordine, impegnate in prima linea nel contrasto alla criminalità organizzata.

Fondi rappresenta – ricordano gli organizzatori dell’iniziativa – un luogo simbolo dell’intreccio mafioso degli ultimi anni portato alla luce dalla magistratura con una imponente operazione giudiziaria ed investigativa.

cesare-sirignanoIl pomeriggio sarà aperto da un confronto tra Sonia Alfano, presidente uscente della Commissione Antimafia Europea, e Claudio Fava, vicesegretario della Commissione Antimafia al Parlamento italiano.

Subito dopo, le relazioni di Nunzia D’Elia (procuratore aggiunto di Latina), Paolo Ielo (sostituto Procuratore a Roma), Cesare Sirignano (sostituto procuratore DDA Napoli), Bruno Spagna Musso (magistrato Corte di Cassazione), Renato Chicoli (capocentro DIA Roma).

In apertura i saluti di Elvio Di Cesare, Andrea Cinquegrani e Bruno Fiore, rispettivamente segretario nazionale, vicesegretario e segretario organizzativo della Caponnetto.

fondi-antimafia-convegnoI lavori saranno condotti da Rita Pennarola, condirettore del mensile d’inchiesta La Voce delle Voci. Il convegno è organizzato dall’Associazione Caponnetto in collaborazione con l’Associazione Amato Lamberti e con La Voce delle Voci onlus.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.