Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ciak a Sermoneta per Italian Miracle

ciak-sermoneta-italian-miracleIl borgo medievale di Sermoneta set per “Italian Miracle”, cortometraggio prodotto dalla londinese Thespian Films, diretto e interpretato dal giovane pontino Francesco Gabriele.

Sermoneta ha fatto da sfondo a questo corto, girato rigorosamente in lingua inglese, che sarà presentato in tutti i festival cinematografici a livello internazionale.

Cast e troupe, alcuni provenienti direttamente da Londra – dove Gabriele frequenta la London Film School – hanno girato tra i vicoli del centro storico, un’abitazione privata e l’Abbazia di Valvisciolo. Top secret la trama, che comunque si preannuncia avvincente e coinvolgente.

Francesco Gabriele, nonostante la sua giovane età, ha all’attivo anni di studio di recitazione a Los Angeles e la prestigiosa scuola di regia a Londra. Vanta anche la partecipazione in una puntata di Csi. Originario di Latina, è anche autore di un romanzo. Con lui ha collaborato come direttore della fotografia Giacomo La Monaca, di fama internazionale e venuto a Sermoneta appositamente da Londra. La Monaca ha collaborato anche come consulente e ricercatore nella produzione del film Documentario Life in a Day prodotto da Ridley Scott a diretto dal Premio Oscar Kevin MacDonald.

Il Comune di Sermoneta ha patrocinato “Italian Miracle” riconoscendone l’alto valore promozionale, tra l’altro realizzato da giovani professionisti pontini che si stanno impegnando per emergere nell’industria cinematografica.

Grande sostegno è stato dato anche da Don Eugenio Romagnuolo, priore dell’Abbazia di Valvisciolo in cui sono state girate alcune scene; l’Ostello San Nicola dove tutto il cast ha alloggiato per tre giorni, il Bar Poli che si è occupato del catering, Massimo Gentile che ha messo a disposizione la sua casa per gli interni, la Latina Film Commission.

Salgono a 88 le pellicole girate nel corso dei decenni a Sermoneta. A giugno Matteo Garrone ha ambientato a Sermoneta parte del suo nuovo film con Vincent Cassel, “The tale of tales”, anche questo in lingua inglese.

“Ringraziamo Francesco Gabriele per aver scelto Sermoneta come set del suo cortometraggio – conclude il Sindaco Claudio Damiano – ed auguriamo a lui, al cast e alla crew tanta fortuna per l’avvenire. Abbiamo creduto e crediamo fortemente nelle potenzialità dei giovani e per questo ci siamo messi a completa disposizione, sperando che Sermoneta porterà alla Thespian Films tanta fortuna”.

Comments

comments

  • qw

    speriamo bene!

MandarinoAdv Post.