Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rocca Massima, inaugurato il Volo dell’angelo più lungo del mondo

  • Flying_taglio_nastro
  • Flying_Sindaco_Tomei_lancio
  • Flying_Sindaco_Tomei
  • Flying_Sindaci_rampa-lancio
  • Flying_Sindaci
  • Flying_Bocci_roccamassima

Grande festa questa mattina a Rocca Massima per l’inaugurazione di “Flying in the sky”, il volo dell’angelo più lungo al mondo. Con i suoi 2.213 metri di cavo ad estensione unica, infatti, è il più lungo mai costruito nel suo genere e permette di lanciarsi nel vuoto a 150 chilometri orari.

Per il taglio del nastro questa mattina erano presenti il Presidente Franco Cianfoni e numerosi  soci della Maxima srl, la società di residenti costituita appositamente per realizzare l’impianto, l’assessore provinciale di Latina Renzo Scalco, i sindaci Angelo Tomei (Rocca Massima), Giovanni Di Giorgi (Latina), Eleonora Della Penna (Cisterna), Mario Cacciotti (Colleferro), Maria Assunta Boccardelli (Segni), Tommaso Conti (Cori), Sergio Mancini (Norma), Maurizio Caliciotti (Lariano), Nadia Cipriani (Gorga), Giuseppina Giovannoli (vice sindaco Sermoneta), Loris Talone (vice sindaco Artena), Leone Del Ferraro (presidente consiglio Colleferro). Inoltre l’ingegnere Philippe Voirin della società francese che ha realizzato l’impianto, lo staff di Flying in the sky, i rappresentanti delle forze dell’ordine, gli sbandieratori di Cori, la benedizione di Don Giammarco, e tanto pubblico.

“Abbiamo realizzato un sogno – hanno commentato visibilmente emozionati il presidente Cianfoni e il sindaco Tomei -. Quasi sei anni di impegno e tanto sacrificio ma abbiamo sconfitto la burocrazia. Ci aspettiamo molto da questa struttura: un grande attrattore turistico per Rocca Massima e per un ampio territorio circostante. E’ la prova che quando sindaci e impresa privata collaborano per un obiettivo si può riuscire a fare molto”.

A tenere a battesimo l’impianto è stato l’attore Cesare Bocci, noto come Mimì Augello nel serial di successo “Il Commissario Montalbano” e protagonista di numerose fiction di Rai e Mediaset. Bocci ha spiccato il volo inaugurale da 730 metri di altezza appeso a un carrello che in poco più di un minuto l’ha lanciato a circa 150 kmh raggiungendo in poco più di un minuto località Fevora (320 mslm). “E’ stata un’esperienza bellissima. Sono pronto a ripeterla subito” ha commentato al suo arrivo.
La moglie Daniela e la figlia Mia hanno invece inaugurato il volo in tandem. Quindi è stata la volta del sindaco di Rocca Massima, Angelo Tomei con indosso la fascia Tricolore. Prima del lancio Tomei ha rivolto un appello ai colleghi sindaci che ha il sapore della sfida: “Venite a Rocca Massima e lanciatevi con me così da dimostrare la tempra di noi sindaci”.

I festeggiamenti sono stati solo per poco interrotti da una leggera pioggia e proseguiti per tutto il resto della giornata con la ripresa dei lanci, spettacoli vari e fuochi d’artificio. Chi vorrà provare “l’emozione più lunga e veloce del mondo” (come recita lo slogan) e librarsi godendo della visuale che spazia dal Tirreno alle vette abruzzesi può prenotarsi sin da subito tramite il sito www.flyinginthesky.it

Comments

comments

  • Geppino

    Anche il buon Digiorgi non si è persa l’ennesima inaugurazione: sono nel suo Dna, dove c’è tutto tranne fare il sindaco

MandarinoAdv Post.