Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Pontina-Q4, il sottopasso sarà inaugurato oggi alle 17,30

sottopasso-pontina-latina-q4q5Dopo sette mesi di lavoro mercoledì pomeriggio, alle ore 17,30, sarà inaugurato il sottopasso all’incrocio tra viale le Corbusier e la Pontina.

I lavori, tanto attesi dalla comunità locale e frutto di collaborazione tra Comune di Latina e Regione Lazio, consentiranno di eliminare l’impianto semaforico attraverso la realizzazione di un sottopasso stradale e di una sopraelevazione di un breve tratto della SR Pontina, permettendo così di mettere in sicurezza lo snodo e agevolare lo scorrimento del traffico veicolare su una così importante arteria di collegamento.

sottopasso-pontina-q4-q5“Questa opera essenziale per il nostro territorio parte da lontano – afferma il sindaco Giovanni Di Giorgi – ed è oggetto della mia attenzione da diversi anni. Già nel periodo in cui ero presidente della Commissione mobilità in Regione avevo avviato le procedure per garantire la necessaria copertura finanziaria del progetto. Uno dei primi atti da sindaco è stato quello di chiudere l’accordo con l’Astral per il cofinanziamento dell’opera, firmando il relativo accordo tra i due enti con l’allora presidente Giovan Battista Giorgi che ringrazio così come ringrazio l’attuale amministratore dell’Astral, il dott. Antonio Mallamo. In questi anni siamo andati avanti con l’obiettivo di trovare le risorse necessarie per realizzare l’opera, trovando la disponibilità della Regione per il cofinanziamento dell’opera insieme al Comune di Latina, a testimonianza di una fattiva collaborazione tra Regione e Comune di Latina, che ha come preminente obiettivo l’interesse dei nostri cittadini e dell’intera comunità. La risoluzione delle problematiche di viabilità legate al semaforo esistente tra la via Pontina e viale Le Corbusier – continua il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi – rappresentava una delle priorità dell’amministrazione comunale su cui abbiamo lavorato con impegno per arrivare al più presto a far sparire il semaforo e lasciar spazio ad una nuova viabilità sicura e scorrevole, garantendo una più ampia sicurezza.

Comments

comments

  • sconsolated

    Non è ironia: complimenti! Lavori veramente veloci!

  • Pippo il cattivo

    In altri paesi, anche non occidentali, avrebbero impiegato poche settimane, altro che sette mesi.
    E poi non c’è nulla da vantarsi, visto che prima di iniziare i lavori ci sono voluti ANNI e numerosi incidenti, anche mortali.
    Ora però c’è la corsa a prendersi i meriti, anzi si ci vanta che si sono risolti i problemi! PROBLEMI CHE NON DOVEVANO NEANCHE ESISTERE, APPENA ASSODATA LA PERICOLOSITA’ DELL’INCROCIO, ANZI QUELL’INCROCIO “A RASO” NEANCHE SI DOVEVA REALIZZARE!!!!
    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!

  • Strunz

    Ma Zingaretti verrà anche lui ad inzuppare il biscotto?

  • Ben-ito

    Beh anche da noi avrebbero impiegato qualche settimana,,,,ma ai tempi di Benito !!

  • Franco

    Per anni ho attraversato quell’incrocio maledetto ed ho rischiato la vita, come tanti altri, alcuni anche meno fortunati.
    Quanto c’è voluto per metterlo in sicurezza.
    Confermo è una VERGOGNA!

  • colpa di schengen

    a dire la verità pensavo fosse una Salerno Reggio calabria-bis….. quindi complimenti sinceri, ora fatene una all’incrocio del morbella e perchè no, anche al semaforo di piazza moro-via rossetti e all’incrocio via vespucci-v.le kennedy, per dirne qualcuna

  • Leo

    Complimenti sinceri all’amministrazione comunale per la velocità dell’opera.
    I tempi sono stati velocissimi,abitando a due passi ho seguito giorno per giorno i lavori,e vi garantisco che da mattina a sera cìerano decine di operai che lavoravano VERAMENTE e SERIAMENTE! GRAZIE E COMPLIMENTI ANCORA!!!

  • alex

    Mercoledì prossimo?? ma se ancora è senza protezioni, asfalto, nuove piantumazioni ed illuminazione….

  • exlatinense

    Ingenui…se il lavoro é stato eseguito cosí velocemente ci sará un motivo…evidentemente la mazzetta o l’interesse connesso sará stato pagato in maniera solerte…

  • Ben-ito

    “Quello che fu invano tentato durante il passato di 25 secoli oggi noi stiamo traducendo in una realtà vivente,
    sarebbe questo il momento per essere orgogliosi, no noi siamo soltanto un poco commossi.”
    S.E. B. M

  • ciopper

    e ora sotto coi lavori per l’ aeroporto, la metro leggera, il porto turistico e le terme!!!

  • ugo

    “consentiranno di eliminare l’impianto semaforico”. Rivedere un po’ i “tempi” no eh? :)

  • Cittadino di Latina

    Buona notizia.

    Se mai si riuscisse ad avere PRIMA i servizi e poi le palazzine (palazzoni …) attorno, ovvero se la città crescesse secondo dei criteri specifici (leggi PRG) e non come gli ultimi 30 anni … forse non avremmo questo continuo e faticoso tentativo di “portare i servizi” dove non sono mai stati previsti.

  • Obbiettivo

    Certo l’insoddisfazione a tutti i costi è sempre sulla bocca di chi sa solo criticare…
    Dovremmo essere grati a chi a lavorato a questa opera realizzata a tempo di record.. Basta vedere i lavoratori che sotto il sole di questo peiodo, danno il massimo per terminare i lavori velocemente, per cui tanto di rispetto a loro.

  • ugo

    il lavoro del sottopasso è terminato, ma quello della strada sopraelevata è ancora da completare: ieri pomeriggio non c’erano né l’asfalto, né il guard-rail. Quando la apriranno?

  • aknskan

    A zio Benny, è il 21° secolo e ancora a fa il fascista stai, ma ripijate!

  • Pippo il cattivo

    Molti commenti di lodi e complimenti per l’opera, però quest’opera era un atto dovuto. Che meriti ha di giorgi, il comune e la regione per una cosa che dovevano fare già da anni? E’ come se il postino ci consegna la corrispondenza dopo 3 mesi, anche con le bollette scadute (cosa ormai di prassi), e noi lo ringraziamo e gli facciamo i coplimenti per come svolge “bene” il suo lavoro.
    Siamo dei gran pecoroni, ci buttano un pò di fumo negli occhi e siamo pronti ad applaudire, lodare e “votare”!!!

    lodare e complimentare

  • -kavalletta-

    Con pompa magna l’amato sindaco ha invaso la città di manifesti giganti per magnificare la serata dell’isola pedonale e questa inaugurazione.
    Chiediamo quanto ha speso, l’opposizione tace.

  • saw

    facessero una preghiera per la gente morta a quell’incrocio invece di stappare lo spumante indegni!

  • Em

    Ringraziamo piuttosto che abbiamo il sottopasso.

  • umberto

    Io ringrazio. Il sottopasso costituisce un miglioramento notevole della viabilità, in termini di scorrevolezza e sicurezza. Se sarà necessario potranno essere migliorate le condizioni di sicurezza sulla base delle richieste degli utenti. Piantiamola di polemizzare su tutto e incoraggiamo i nostri amministratori a impegnarsi sempre di più.

  • -kavalletta-

    Si, incoraggiamoli prendendoli a calci nel khulo.

  • -kavalletta-

    VITALIZZI NETTI ANNUI REGIONE:
    Di Resta Domenico : 36.011
    D’Ottavi Lilli : 37.120
    Scalabrini Laura : 35.999
    Zaccheo Vincenzo : 35.999
    Cirilli Fabrizio : 45.302
    Del Balzo Romolo : 59078
    Vitelli Pietro : 57.794
    Zappalà Stefano : 58.226
    Durante il loro mandato hanno scaldato solo la poltrona.
    Non hanno fatto una mazza per la nostra provincia.
    E’ giusto che siano lautamente retribuiti.
    E non parliamo dei parlamentari.
    Incoraggiamoli!!!!!!!!!!!!

MandarinoAdv Post.