Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ventotene Film Festival, 20 anni di cinema

Radu-Mihaileanu-Loredana-Commonara-Premio-VentodEuropaIl Ventotene Film Festival ideato e diretto da Loredana Commonara, quest’anno festeggia 20 anni di film, un traguardo importante in un’isola dove non è mai esistito un cinema.

La rassegna si apre il 27 luglio e si concluderà il 3 agosto 2014. Lo scenario sarà la meravigliosa isola di Ventotene, posizionata nell’arcipelago pontino, tra Roma e Napoli. Come da tradizione, l’evento porterà sull’isola film, autori e attori protagonisti della cultura nazionale e internazionale, con la novità, inaugurata nella precedente edizione, rappresentata dal Premio Vento d’Europa, assegnato quest’anno a una personalità della cultura italiana e a un grande personaggio di livello internazionale. I premiati saranno Giancarlo De Cataldo, scrittore e sceneggiatore noto al pubblico soprattutto per Romanzo criminale, dal quale sono stati tratti l’omonimo film diretto da Michele Placido e la fortunata serie televisiva diretta da Stefano Sollima, che sarà presente sull’isola nella giornata di apertura, e Wim Wenders, regista, sceneggiatore e produttore, esponente di primo piano del Nuovo cinema tedesco, al quale il riconoscimento verrà consegnato direttamente a Berlino nel mese di ottobre, creando così un ponte europeo tra Ventotene e la capitale della Germania.

La rassegna. Otto giorni di proiezioni all’aperto illumineranno le notti di Ventotene, rinnovando una tradizione che vede l’isola protagonista, non meno di grandi eroi interpretati sullo schermo. E, come ogni anno, i film saranno scelti spaziando fra i diversi generi con un’attenzione particolare al cinema d’autore. Il Ventotene Film Festival è infatti, volutamente, una manifestazione di ampio respiro che rifugge da temi monotematici, nell’intento di segnalare, di anno in anno, autori, personaggi e opere di particolare spessore e bellezza. Non a caso non sono previste sezioni competitive.

Si parte domenica 27 luglio, alle 22, con la cerimonia di consegna del Premio a Giancarlo De Cataldo. L’incontro con lo scrittore sarà moderato da Angela Prudenzi e Mario Sesti, mentre l’attore Pino Calabrese leggerà alcuni frammenti del libro Il Combattente. Come si diventa Pertini. A seguire la proiezione del film Noi credevamo di Mario Martone.

Tra gli altri film in programmazione fino a sabato 3 agosto, in prima serata alle 21 e in seconda serata alle 22,30, ci saranno: I Croods di Kirk De Micco e Chris Sanders, Venere in Pelliccia di Roman Polanski, Charlie – Anche i cani vanno in paradiso di Don Bluth, Tutto Sua Madre di Guillame Gallienne, La Storia Infinita di Wolfgang Petersen, Anni Felici di Daniele Luchetti, Nanny McPhee – Tata Matilda di Kirk Jones, Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, Ember – Il Mistero della Città di Luce di Gil Kenan, American Hustle di David O. Russell. Due sezioni speciali saranno poi dedicate a Charlie Chaplin, per i cento anni dal suo debutto sul grande schermo, e a Wim Wenders, vincitore del Premio Vento d’Europa, rispettivamente in programma giovedì 31 luglio – con la proiezione de Il grande dittatore e di Tempi moderni – e domenica 3 agosto con la visione di Il cielo sopra Berlino e Buena Vista Social Club.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.