Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Borgo Piave, sopralluogo nel palazzo in costruzione

palazzo-mlvaso-borgo-piave-variante-latinaTecnici del Comune e Forestale in sopralluogo nel cantiere della Piave Costruzioni per verificare la distanza del nuovo edificio dalla strada. E’ questo l’aspetto centrale dell’inchiesta sul cantiere di Vincenzo Malvaso, il consigliere comunale di Forza Italia che è anche un costruttore titolare della Piave Costruzioni.

La Procura indaga sulla variante che ha permesso a Malvaso di costruire un palazzo con 24 appartamenti, negozi e garage interrato a un passo dalla rotonda di Borgo Piave.

Secondo il Comune la fascia di rispetto di 30 metri tra strada ed edifici non va rispettata in questo caso poiché la strada è stata declassificata: la competenza è passata dall’Astral al Comune. Si tratta dunque di una strada urbana e non ad alto scorrimento.

Secondo gli inquirenti invece quella declassificazione imponeva una variante che il Comune non ha mai effettuato. In realtà nella variante al Ppe i tecnici hanno posizionato sulla tavola l’edificio a 20 metri dalla sede stradale, così come previsto dal codice della strada per le distanze tra immobili e strade di tipo D ed E (le strade urbane di scorrimento e quelle di quartiere).

Il problema è che l’edificio sembra arrivare molto più vicino alla strada. Da qui il sopralluogo per la misurazione precisa della distanza reale. Intanto il Comune ha chiesto un parere legale allo studio Tedeschini per tutelarsi sostenendo di aver seguito il corretto iter amministrativo.

Comments

comments

  • VinxLt

    in teoria c’e’ il blocco, in pratica alcuni lavori stanno andando avanti….si vedono avanzamenti vari.

  • falko

    il calabrese a latina

  • X

    Politico => Costruttore… parlatemi ancora del conflitto di interessi e dell’onesta dei politici dai…

  • ant

    ECCO UN ALTRO PADRONE DI LATINA.. OGNI CANTIERE UNA DITTA DIVERSA.. VARIANTI E IMPICCI…

  • lello

    Prima fanno costruire poi si pentono…mah

  • pazzatoio

    palazzinari votati da latinensi piagnoni e di memoria corta, venduti per una cena da angeluccio e un buffet all’oasi di kufra. Non lamentatevi … li avete votati e mo teneteveli!!!!!

  • Cinico

    tanto non verrà demolito nulla eventualmente ci fossero opere abusive, come successo per quel famigerato hotel in zona archeologica a Sperlonga……

    e regà è tutta na farsa!

  • Francesco

    bella roba… via Piave a meno di 100 mt dalla rotonda è stata declassata “magicamente”? mah… continuate a votare sta gentaglia…

  • ugo

    malvaso e bastaso

MandarinoAdv Post.