Website Security Test
Banner Bodema – TOP

FOTO/Paura a Cisterna, uomo entra in Comune e devasta tutto

  • comune-cisterna-danni4
  • comune-cisterna-danni3
  • comune-cisterna-danni2
  • comune-cisterna-danni1

Oggi, alle ore 14:20 circa, un uomo si è introdotto nel Palazzo dei Servizi di Via Zanella 2 a Cisterna e ha aggredito un dipendente che lo aveva invitato ad attendere fino alla riapertura pomeridiana degli uffici.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine e sotto l’attenzione dei servizi sanitari, si è infuriato ed è entrato in vari uffici, fra cui quello dello Stato Civile e dell’Anagrafe, dove ha distrutto il mobilio, i computer e minacciato i dipendenti.

Si è poi recato al piano superiore devastando l’ufficio Segreteria del Sindaco e sfondando la porta a vetri che separa gli uffici del Primo cittadino dal corridoio generale.

Benché ferito, l’uomo ha continuato ad entrare negli uffici e ha lanciato computer da una finestra fino a quando non è stato fermato dagli agenti della Polizia che hanno provveduto anche ad accompagnarlo al punto di primo soccorso. Quindi è stato tratto in arresto per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

“Non l’ho incontrato per cinque minuti – afferma una segretaria del sindaco – stavo mangiando. Ho visto dalla finestra volare un computer e allora ho capito che proveniva dal comune. Ho chiamato la polizia ma era già stata chiamata dai dipendenti e stavano arrivando”.

A seguito del grave episodio, essendo i locali impraticabili  (a causa del sangue sui pavimenti, dei vetri sparsi per i corridoi e i pezzi di computer per le stanze), non potendo fornire il pubblico servizio, il Comune è stato costretto a chiudere i propri uffici affinché gli stessi fossero ripristinati e igienizzati.

Comments

comments

  • Luca P.

    Imbecille!!! E adesso chi paga? Lui?

  • Frank

    Sicuro che questa persona e ‘ impazzita all’improvviso?
    O e’ solo una scusa per giustificare il male funzionamento degli uffici pubblici Italiani?

  • Luca P.

    Può anche darsi che l’uomo abbia reagito in quel modo a fronte dell’ennesimo disservizio, ma la sua reazione non è giustificata in ogni caso. QUello ha spaccato tutto e ha peggiorato la situazione

  • Layla

    Ha sbagliato
    Ma per arrivare a questo punto credo che l’unico responsabile non sia lui !!
    La gentge non impazzisce così

MandarinoAdv Post.