Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Onde Road, a Ponza una mostra di acquerelli

acquerello-mostra-ponzaQuando il blu del mare incontra il blu del cielo Ponza diventa un acquerello. In occasione dei festeggiamenti di San Silverio, patrono di Ponza, da giovedì al 21 giugno, 15 acquarellisti provenienti da tutto il Lazio inaugureranno, con
una mostra itinerante, la terza edizione della rassegna di musica, arte e cinema ‘Onde Road’ ideata da
Antonello Aprea, musicista e direttore artistico del Lian Club di Roma. Lasciandosi ispirare dagli scorci di
Ponza, realizzeranno dal vivo un’esposizione estemporanea di tre giorni lungo il corso principale e nella
zona del porto, trasformando l’isola in un laboratorio creativo ‘en plein air’.

I vicoli, le stradine, le piazze dell’isola si diluiranno nella miscela di colori sulla tavolozza di Ponza. Al
termine del laboratorio, il 22 giugno, le creazioni rimarranno esposte sull’isola per tutto il periodo estivo.
Dopo due edizioni di eventi musicali itineranti, ‘Onde Road’ arricchisce il calendario di appuntamenti con
l’arte e il cinema, rigorosamente in strada, secondo la formula ideata da Antonello Aprea.

I musicisti e gli artisti di livello nazionale e internazionale si esibiranno sotto il cielo estivo dell’isola,
sorprendendo i passanti tra i vicoli di Ponza. L’idea di Antonello Aprea, sposata subito da Claudio Castiglioni,
presidente dell’associazione, e dall’acquerellista russo Igor Sava, è quella di creare arte direttamente in
strada, a contatto diretto con il pubblico e completamente immersi nel paesaggio, che è da sempre fonte di
ispirazione per l’arte. «La stessa formula di Onde Road, già consolidata per i concerti, sarà sperimentata per
questa edizione in modo del tutto nuovo – spiega Aprea – La rassegna proseguirà poi nei mesi di luglio e
agosto anche con il cinema itinerante e, naturalmente, tornerà la musica».

Comments

comments

  • sconsolato

    Direzione, ci puoi mostrare qualche altro acquerello?

MandarinoAdv Post.