Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna, dopo la sconfitta Carturan si dimette e lascia la politica

mauro_carturan_cisternaMauro Carturan prende malissimo la clamorosa sconfitta nel ballottaggio con Eleonora Della Penna e decide di mollare tutto. Dimissioni irrevocabili da consigliere provinciale, componente del Cda Roma – Latina, presidente della fondazione Tullio Levi Civita. Carturan rinuncerà anche al seggio di consigliere comunale. Finisce un’era durata quasi 25 anni, tanto è rimasto Carturan in Consiglio comunale.

«Un ruolo che è opportuno venga lasciato – scrive Carturan nella nota inviata alla stampa – ad uno di coloro che hanno sostenuto il mio progetto di città in questa campagna elettorale e che saprà svolgere il ruolo di consigliere in maniera rinnovata, con forte spirito di servizio e con maggiore vigore di quanto non potrò fare io. Sono consapevole – continua Carturan – di aver fatto una campagna elettorale serena e accolgo con serenità un risultato che è espressione di scelta in libertà e di democrazia. Da domani può e deve calare il silenzio e chiedo che venga rispettato nei miei confronti e soprattutto nei confronti degli affetti più cari, adesso è a loro e al mio lavoro che mi devo dedicare. La felicità della mia città sarà sicuramente anche la mia» conclude l’ex sindaco.

Comments

comments

  • cetto lachiunque

    complimenti????
    meno male !!!!!
    il caciottaro torna a casa sconfitto e sconsolato,come giustamente merita.
    danni ne ha fatti vedi area good year vedi ex consorzio e cinema luiselli, vedi area adiacente comune……vedi cisternino….vedi d’annatene a lavora i kiwi và….

  • Giacomo

    Complimenti a Carturan per lo stile, e buona fortuna a Della Penna e ai Cisternesi, ne avranno bisogno…

  • daniele

    forza carturan adesso voglio vederti col furgoncino a vendere le ricotte sulla 148 sugli spiazzi utilizzate dalle mign…. auguri

  • Ben-ito

    Mi pare l’atteggiamento infantile di un bimbo che -non ottenendo il giocattolo tanto desiderato- prende a saltare su quello che ha facendolo a pezzi.
    Vergogna

  • lupino buzzo

    non ce lo vedo a fare il Cincinnato………

  • Paolo

    Ah Carturan non te va de fare quello che non conta niente in consiglio comunale, eh? te piace solo comandare e offendere tutti con la tua arroganza pari al tuo peso. Leggite sto commento sopra del Post che ti ha ritratto alla perfezione. E và poi davvero a vende le mozzarelle col furgoncino

  • Grillo parlante

    Un politico viene e uno se ne va ma in questo andirivieni applicherei una legge (proposta dai grillini) denominata politometro, che consiste nel valutare il “capitale” di una persona prima di accedere a qualunque incarico politico e valutazione dello stesso alla sua uscita dalla politica.
    Se il gap non è giustificato (stipendio, rimborsi etc etc), l’eccesso dovrà essere confiscato dallo Stato e la persona condannata per azioni di tipo mafioso.
    In questa maniera si limiterebbe l’accesso di arrivisti a tali carriere e aumenterebbe il numero delle persone che lo farebbero come se fosse una vera “missione”.

MandarinoAdv Post.