Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina vuole riscrivere la storia

brunoCentottanta minuti per fare la storia. O quasi. Perché la storia, eventualmente, la si farà vincendo i play off. E dunque andando in serie A. Ma bisogna andare piano, procedere passo dopo passo. E il primo passo, appunto, è la gara di domenica tra Bari e Latina (calcio d’inizio alle 18.00).

I galletti pugliesi si presentano all’appuntamento con una carica psicologica eccellente. Un po’ meno quella fisica. Perché se da una parte c’è la batteria al massimo livello voluta dalla sonante vittoria di Crotone nei quarti dei play off, dall’altra c’è proprio la stanchezza per la gara disputata e per un fine campionato giocato al massimo livello. E il Latina non sta certo a guardare. Nemmeno a fare i conti nelle tasche degli altri. Il Latina pensa solo a sé stesso: il condottiero Roberto Breda lo fa bene. I primi novanta minuti si giocheranno allo stadio San Nicola di Bari di fronte a oltre 50.000 spettatori. Non una novità numerica quella che si presenta al cospetto del santo biancorosso. Perché la tifoseria pugliese, calda e accogliente, ha già fatto vedere di che pasta è fatta. Anche nella gara di ritorno del campionato cadetto quando era proprio il Latina a doversi battere contro il Golia del tifo. Ma il piccolo Davide, lo ricordiamo, ha vinto. Questa, però, questa gara di andata dei play off avrà una storia sua. Ed è bene pensarla così, senza aspettativa.

In settimana la truppa pontina ha giocato a carte coperte. Anche se la formazione titolare che scenderà in campo a Bari dovrebbe essere pressapoco la stessa dell’ultima di campionato contro il Cesena. L’unica vera differenza sta nel ritorno di Jonathas. L’ariete brasiliano ha scontato i tre turni di squalifica e andrà dunque a riprendersi il suo posto in attacco. Chi al suo fianco? La scelta cade su due elementi: Jefferson e Cisotti. È probabile che giochi quest’ultimo con l’altro pronto a subentrare.

L’arbitro della gara tra Bari e Latina sarà Emilio Ostinelli di Como. Due i precedenti col Latina, entrambi quest’anno, nelle trasferte pontine di Carpi e Reggio Calabria.

 

Comments

comments

  • max

    scusate ma la gara non è alle 18? se è cosi correggete l’artico

MandarinoAdv Post.