Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna sogna un polo aziendale al posto dell’ex Goodyear

Ancora un progetto presentato a Cisterna, a ridosso delle elezioni comunali. Si tratta del complesso “La Fenice” che prevede la realizzazione di un polo per il potenziamento dei settori artigianale, agroalimentare ed industriale, concepito con criteri di ecosostenibilità. Dovrebbe sorgere nell’area dell’ex Goodyear, sui 33 ettari del sito dismesso.

L’idea è quella di usare dei bandi europei per costruire una grande area produttiva attrezzata. Tutti gli edifici sarebbero alimentati grazie agli impianti fotovoltaici installati sui tetti, così da creare un polo autosufficiente dal punto di vista energetico. Oltre ai capannoni produttivi, all’interno del polo è previsto un edifico amministrativo, un condominio delle aziende con direzionale centralizzato, centro acquisti centralizzato, segreteria condivisa, mensa comune ed altri spazi condivisi per ottimizzare le spese di gestione.

I capannoni sarebbero realizzati dal Comune con bandi europei che poi li darà in concessione gratuitamente alle aziende che ne faranno richiesta ed avranno i requisiti necessari.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.