Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Malata di sclerosi multipla condannata per droga: voleva curarsi con la marijuana

Dopo aver visto la trasmissione Tv Le Iene pensava di poter usare la marijuana a scopo terapeutico. E’ la storia di una 41enne di Sezze, malata di sclerosi multipla e ora beffata da una condanna per droga. I giudici del tribunale di Latina hanno infatti disposto la condanna a 2 anni e 4 mesi oltre a una multa di 6.000 euro.

Nessuna giustificazione per la donna gravemente malata: consumare marijuana è considerato un reato nonostante i numerosi studi e pareri favorevoli all’uso terapeutico in determinati casi. Ora la donna dovrà scontare la pena agli arresti domiciliari.

La 41enne, dopo aver visto Le Iene, aveva provato inutilmente a chiedere la prescrizione al medico curante. Dopo il suo no, la donna si è procurata delle piantine andando incontro a una denuncia. Secondo i giudici i 98 grammi di “erba” trovati nella sua casa sono da considerarsi droga detenuta “ai fini di spaccio”.

Comments

comments

  • No comment

    Che grandissimi pezzi di m………!!!!!!! Vorrei proprio vedere come e dove va a spacciarla…….!!

  • sconsolato

    povera Italia, poveri giudici, poveri i cretini che stanno bene e si divertono con la coca…

  • doll

    Chi e` disperato per malattia…farebbe di tutto per guarire…complimenti alle guardie che hanno arrestato una spacciatrice internazionale…ma vaf…..

  • Alessia

    Povera donna oltre alla condanna di una malattia così brutta il suo gesto credo di disperazione è vero illegale,non ci voleva una condanna così pesante se pur giusta.
    Che Dio l’aiuti.

  • Latina già Latrina

    Cara la mia Alessia potresti tacere e fare più bella figura piuttosto che scrivere queste boiate pazzesche, visto che sicuramente non puoi che essere una miserabile bigotta. Esci de casa e piglia qualcosa che ti manca……
    Mi raccomando alle prossime elezioni vota Cusani!!!!!!!!!!
    …acci tua!!!!!!

  • simone

    Secondo me la cara Alessia non crede davvero a quello che scrive xkè sarebbe da minorata mentale. Piuttosto penso che sia una persona sola e priva d stimoli ke pur d far dialogo butta benzina sul fuoco.

MandarinoAdv Post.