Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Guardia giurata di Cisterna si uccide dopo l’addio su Facebook

Una guardia giurata di 30 anni si è uccisa ieri con un colpo di pistola a Guidonia. Daniele Pigini, residente a Cisterna di Latina, aveva una bimba di 3 anni ed era separato. Il giovane si è tolto la vita mentre stava effettuando un controllo di servizio in una cava.

Prima di uccidersi, ieri alle 11,54 ha lasciato un ultimo post sulla sua pagina Facebook, probabilmente indirizzato all’ex compagna. «Spero sia stata la nostra canzone – ha scritto – questo è l’ultimo urlo di una tigre stanca che non ce la fa più… un abbraccio a tutti gli amici veri e non».

«È l’ennesima “morte bianca” di una guardia giurata – commenta Vincenzo Del Vicario, segretario Savip, sindacato di vigilanza privata – Giovani come Daniele, costretti a farsi oltre 100 km per lavorare e a turni massacranti, che magari hanno anche problemi in famiglia, si capisce che non riescano più ad andare avanti e che in momento di poca lucidità possano arrivare a compiere l’insano gesto. Occorre fare qualcosa per tutelare i lavoratori di questo settore nel quale si segnalano tanti, troppi suicidi».

Comments

comments

  • M

    Riposa in pace.

  • Ben-ito

    Riposa in pace !!!

    Il segretario Savip invece ha perso l’occasione di tacere davanti a tanto dolore

  • tommy

    r.i.p.

  • Frank82

    R.I.P collè :-(
    E per quanto riguarda quel pezzente di Del Vicario ti dico chiudi la bocca che quando ci devi essere non ci sei mai….Adesso parla lo schifoso!Taci e chiudi quella fogna de bocca!!

  • vercingetorige

    RIP

  • sconsolato

    Ricambio il tuo abbraccio e ti auguro Pace in Dio.

MandarinoAdv Post.