Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Gianni Rivera incontra gli studenti di Aprilia

Nel 1969 vinse il Pallone d’oro, riconoscimento unico assegnato al miglior calciatore della stagione europea. Fu il primo italiano, Gianni Rivera, a vincere l’ambito trofeo.

Ora sale l’attesa per i tifosi del gioco del calcio di tutte le età che giovedì 24 aprile alle 11.30, nell’Istituto di istruzione superiore “Carlo Rosselli” di Aprilia, accoglieranno il campione icona dello sport più amato dagli italiani.

L’evento, accolto favorevolmente dal Dirigente d’Istituto Giovanni Battista Galassi, si terrà in occasione del primo anniversario dell’inaugurazione dell’esposizione storica permanente “Un ricordo per la pace”, dal titolo Aprilia in guerra: la battaglia di Aprilia, e è organizzato da Elisa Bonacini, Presidente dell’Associazione “Un ricordo per la pace” e dal giornalista Bruno Liconti.

Sarà un’esperienza da raccontare con l’avanzare degli anni per gli studenti che potranno confrontarsi con uno del miti del calcio di ogni tempo e che ha contribuito alla grandezza del Milan. Nel 2004, Rivera è stato inserito nel FIFA 100, la lista dei più grandi giocatori viventi e dal 2013 è entrato a far parte della Hall of Fame del calcio italiano. Dal 2010 è anche Presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc.

Gli studenti potranno prendere atto fisicamente del valore dello sport nella formazione culturale e conoscere i retroscena di partite indimenticabili come la semifinale dei mondiali del 1970 a Città del Messico, dove Rivera realizzò lo storico goal del 4-3 nella partita contro la Germania.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.