Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Addessi: “Grande emozione lavorare con la prima squadra”

“Il mio sogno è esordire già quest’anno, in serie B; però capisco che la squadra sta lottando per un obiettivo importantissimo come la promozione in serie A ed è giusto che magari rischino di meno facendo giocare un po’ meno giovani”. Queste le parole di Simone Addessi, rilasciate in esclusiva al portale web “Il talento che verrà”, che fotografano ancora una volta la situazione del Latina. Una situazione che dà forte consapevolezza dei propri mezzi anche ai prodotti del vivaio nerazzurro. Il talento pontino, nato e cresciuto nel Capoluogo, quest’anno ha già realizzato 8 reti in 13 gare.

La società nerazzurra ha già fatto vedere di credere alle potenzialità dei propri giovani dando loro la giusta tranquillità per lavorare e migliorare: “È importantissimo crescere in un ambiente tranquillo in cui riesci a dare il meglio di te stesso – ammette Addessi – In particolare a Latina, nonostante non sia una grande città, c’è questo ambiente. Siamo tra i professionisti da due anni e il progetto giovani è importante per la società”.

Per l’esordio tra i cadetti, come detto, bisognerà attendere l’occasione giusta. Intanto il giovane calciatore gode per le due chiamate, contro Cesena e Spezia, di mister Breda: “È tutto un altro mondo già dagli spogliatoi. È stata un’esperienza positiva perché provi emozioni che nel settore giovanile non esistono”.

E il futuro?: “Ho sentito delle voci che mi vorrebbero alla Roma. Ma io sto bene a Latina perché è una società in crescita e che punta alla serie A”.

Comments

comments

  • Idea personale

    Se ti vogliono alla Roma chiama me,vengo io ad accompagnartici !!!!!!
    In bocca al lupo per il tuo futuro,sperando che sia roseo !!!!!

MandarinoAdv Post.