Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Matrimoni gay, il Comune di Latina approva la delibera

Con 14 voti favorevoli, 2 contrari e un astenuto il Consiglio comunale di Latina ha approvato la delibera per la trascrizione dei matrimoni celebrati all’estero tra persone dello stesso sesso residenti a Latina. Una battaglia portata avanti da Antonio Garullo e Mario Ottocento, la coppia gay  che si sposò in Olanda 12 anni fa.

Dopo la recente sentenza di Grosseto la coppia di Latina ha rinnovato agli uffici comunali di Latina la richiesta di registrazione dell’atto di matrimonio.

GAY CENTER. Positivo il commento di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center. «Grazie alla battaglia di Mario Ottocento e Antonio Garullo un altro passo avanti verso il riconoscimento di un diritto costituzionale, quella all’uguaglianza. Il Comune diLatina ha dimostrato grande sensibilità. Un’altra decisione su cui Governo e Parlamento devono riflettere e agire subito».

Comments

comments

  • Cittadino di Latina

    Latina cambia.
    Incredibilmente.

  • SS

    che pena!

  • kork

    bella roba ci fanno pure gli articoli di giornale

  • Serius

    uahahahha che ridere anche per quelli che mettono i segni meno devono essere gay

  • Jack White

    Strano! Probabilmente a Latina non hanno ancora capito come si vota contrario.

    Che sia di buon auspicio per un vero cambiamento, in tutti i campi

  • homer

    una volta sono andato dal medico per una febbretta, mi ha detto che avevo L’aids all’alluce…mi ha chiesto se andavo con i gay…gli ho risposto che io i gay li prendo a calci al c…o!!! hahahah….viva i gay!! ricordatevi che la cosa importante è poggiare la testa sul cuscino e dormire sereni e che non siamo nessuno per giudicare!!!

  • Em

    Hanno rotto!!!!
    Rivoglio gli anni ’80 con i valori, la famiglia di uomo e donna e la stabilità.

  • cesare

    sono la vergogna di latina !!!!!!!!!!!!!

  • colpa di schengen

    facciano quello che vogliono, l’importante è che non pretendano di adottare bambini…. sarebbero solo delle vittime !!!

  • colpa di schengen

    ops facessero…. excuse me!!!!

  • MAMMOLO

    UHH CHE BELLO ANCHE NOI ORECCHIONI POSSIAMO SPOSAVCI UHHH.OHH.

  • Frank

    Cosa si non farebbe per avere dei voti. Si attaccano a tutto e a tutti.

    W la famiglia con originali valori formata da uomo e donna.

  • doll

    Piu donne x noi!!!!!

  • LITTORIO

    che bella coppia di sposi ……AUGURI E FIGLI MASCHI

  • colpa di schengen

    in america hanno arrestato una “coppia”di (boh, come si fanno chiamare, diversamente sessuali?), i quali oltre ad essere …. boh, quella cosa là, erano anche pedofili….. per anni hanno abusato e seviziato un bimbo avuto in adozione già quando era piccolissimo… fate vivere una vita normale almeno ai bambini, senza sensi di colpa quando non sanno chi è il papà o la mamma mentre si trovano a scuola o al parco giochi…..
    ma che ne sapete voi… pensate al vostro falso buonismo che vi contraddistingue, mettetevi invece nei panni di quei piccoli innocenti

  • benit0

    Auguroni ai novelli sposi .

  • tipometro

    Questo paese non crescerà mai perché ha un handicap di partenza insuperabile. La presenza del papa e dei vertici della chiesa, questa è la verità.

  • Fraulein

    L’essere umano basa gran parte dei propri comportamenti su esperienze vissute e relativa emulazione…….
    Cosa o chi vorranno emulare gli adottati da queste coppie?
    Sicuramente tra qualche centinaio di anni uova di individui clonati schiuderanno esseri umani ….Visto che verra a mancare la copulazione tra uomo e donna che come prodotto finale dovrebbe (in alcuni casi) far nascere un bimbo.

  • colpa di schengen

    capitano
    sono serissimo…
    rispetto la scelta di coloro che vogliono sposarsi, ma la mia preoccupazione (se permetti, legittima), riguarda il passo successivo…. capisco quello che dici, e potrei condividerlo, ma veramente, prova a pensare ai problemi di “identità” a cui potrebbero andare incontro questi innocenti… in qualsiasi momento della loro giornata… tutto quà…

  • current

    visto e considerato che il problema è loro rimane incomprensibile il perchè vogliono che glielo risolviamo noi coppie tradizionali!
    Vogliono formare una coppia? Bene! Chissenfrega la facessero senza autorizzazione legislativa di uno Stato composto in larga maggioranza da coppie etero, sopratutto senza scardinare i principi etici e morali sulla quale si fonda da sempre.

  • Luca P.

    Premesso che avrei preferito una generica “apertura alle coppie di fatto” (e quindi anche alle coppie etero non sposate ma conviventi), non vedo dove sia il problema. Nessuno vuole scardinare la famiglia tradizionale ma si tratta solo di garantire diritti civili alle altre tipologie di coppie.
    Non vedo per quale motivo una coppia di fatto, etero o omo che sia, non possa essere riconosciuta in modo da poter godere di diritti civili, poter permettersi di acquistare una casa, poter godere del diritto di assistenza qualora uno dei due dovesse ammalarsi. Quanto all’adozione, lascerei decidere agli psicologi infantili se sussistono problemi relativi alla personalità del minore. Resta il fatto che per un’adozione vedo meglio una coppia di donne che una coppia di uomini…

  • current

    la razza umana perpetra con la procreazione naturale tra maschio e femmina la sua specie, tramandando con le generazione successive nel bene o nel male la propria evoluzione, quindi per diritto naturale e biologico le coppie etero dovrebbero essere privilegiate rispetto alle altre forme di coppie comunque rispettabili, ma da non confondere con il concetto di famiglia.
    Le coppie omo non corrispondono a questo progetto naturale d’evoluzione della specie umana.

  • Diciassette

    Ormai è solo questione di tempo. La Corte Costituzionale con sentenza 138/2010 e la Corte Suprema di Cassazione con ordinanza 14329/2013 ribadiscono che non sussistono vincoli agli articoli 2, 3 e 29 della Costituzione Italiana al diritto di contrarre il matrimonio tra due persone dello stesso sesso per cui la scelta di estendere il modello matrimoniale anche ad unioni diverse da quella eterosessuale è rimessa al legislatore ordinario, ovvero alla decisione del Parlamento (cit.). Se stiamo in un Paese civile e abbiamo saldo il concetto di eguaglianza e rispetto reciproco dobbiamo riconoscerci tutti uguali davanti alla legge nel bene e nel male, e quindi adempiere agli stessi doveri e godere degli stessi diritti. Il resto, per me, è fuffa

  • clistere

    Certo che il comune di Latina non ha proprio nulla cui pensare: sarà l’effetto di tutti questi megadirigenti che mettono all’ordine del giorno tante pippe mentali

  • LILLINO

    UHHHH BEI MASCHIONI DOVE SIETE?

  • Markus

    Latina città Europea finalmente!
    Sei un motivo di orgoglio!
    X tutti i contrari alle coppie gay: la bibbia vieta anche di mangiare i crostacei quindi se volete vivere secondo i principi biblici siate coerenti. Non nascondete la vostra ignoranza e omofobia dietro principi estrapolati a caso…

  • MAMMOLO

    Bvutti bvutti omaccioni contvavi a noi GAY .Noi siamo il futuvo della notva citta’.
    Dai dai OSVALDO porta la vasellina siiiii…

  • checchino

    CATTIVI CATTIVI ,PAVLAVE MALE DI NOI OMOSESSUALI ,ABBIAMO ANCHE NOI IL DIVITTO DI SPOSAVCI E FAVE TANTI FIGLI…

  • Danilo

    La redazione banna molti commenti.
    Non c’è democrazia.
    Per fortuna ci sono molti altri forum, la rete è immensa….

  • pisopisello

    una sola domanda.
    ma a voi che uno sia uni bi mono pluri omo etero sessuale…che vi cambia?
    nel 2014 ancora vi state a porre il problema?
    non è una malattia che si attacca…non è rischiate di diventare più ricchioni o imbecilli di quanto non siate già dentro.
    L’ibecillità..quella si è una brutta bestia che purtroppo non impedisce di procreare ed essere tramandata.

  • Effe

    Trovo rispettabile la battaglia che sta conducendo questa coppia di Latina e penso che alcune persone che ambiscono d’istinto a essere lette in rete debbono prima contare fino a dieci per riflettere bene perché le parole hanno sempre un peso e non è intelligente schernire, insultare, offendere o umiliare il prossimo. Anche se questa piccolissima minoranza con i paraocchi si ostina a discriminare e criminalizzare o più semplicemente a giudicare e isolare chi è solo affettuoso verso persone dello stesso sesso, l’opinione pubblica è ormai largamente favorevole al riconoscimento dei diritti alle coppie unisex e questo è un segno di grande maturità e civiltà.

  • layla

    Lìaffidamento di un bambino ad una coppia etero non è garanzia che il bimbo cresca bene. Vero!
    Perchè sarebbe garantito se fosse affidato ad una coppia gay ??
    No ai figli ai gay perchè per Natura non ne possono avere.
    Poi per il resto si amino pure

MandarinoAdv Post.