Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Molotov a Terracina, condannato a 4 anni e 6 mesi

Condanna pesante per uno degli attentati incendiari avvenuti a Terracina nel 2012. Ennio Scarselletti, considerato l’esecutore dell’attentato del 19 marzo 2012 in via delle Arene, è stato condannato a 4 anni e 6 mesi. Secondo l’accusa fu lui a lanciare una bottiglia incendiaria contro una Fiat Punto parcheggiata in un cortile condominiale. L’uomo però sbagliò mira e colpì la facciata del palazzo che rimase annerita dalle fiamme. La Fiat Punto obiettivo dell’avvertimento appartiene a una collaboratrice dell’imprenditore di Terracina che nel giugno del 2010 denunciò un presunto giro di usura milionario. Grazie alle sue dichiarazioni furono arrestate sette persone. Da allora in città iniziarono a susseguirsi degli inquietanti episodi di intimidazione.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.