Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Diretta Web / Latina 4 – Novara 1. Jefferson chiude la gara

Quattro gol, messi a segno tutti nella ripresa, hanno regalato al Latina una vittoria netta: col successo di oggi pomeriggio contro il Novara i nerazzurri sono saliti al terzo posto in classifica, a soli due punti di distacco dalla seconda piazza, quella che porta direttamente in serie A.

Al Francioni, dopo un primo tempo equilibrato, la squadra di Breda ha spinto sull’acceleratore nella ripresa, travolgendo gli ospiti incapaci di controbattere alla superiorità pontina.

PRIMO TEMPO – Come detto, la prima frazione è stata molto equilibrata: l’undici nerazzurro ha cercato di fare la gara, tenendo sempre in mano le redini del gioco, senza però rendersi pericoloso dalla parti di Montipò. Gli ospiti, dal canto loro, hanno coperto bene tutti gli spazi del campo, senza mollare di un centimetro. E al 45′ i due portieri sono arrivati senza essersi sporcati i guanti.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa, invece, non c’è stata partita: troppo forte questo Latina per il Novara di Aglietti. Il gol che ha sbloccato il punteggio è arrivato al 5′, e neanche a dirlo col solito implacabile Jonathas. Stavolta il “Bulldozer” l’ha messa dentro con un preciso colpo di testa, assistito da un assist al bacio di Viviani. Il vantaggio ha dato ulteriore slancio alla spinta nerazzurra: la squadra di Breda ha fatto quello che ha voluto. Al minuto numero 16 il tecnico nerazzurro ha effettuato la sua prima sostituzione (Aglietti aveva già cambiato Radakovic con Marianini): al posto di Bruno è entrato Morrone. Poi nel Novara è terminata la gara di Pesce, rimpiazzato da Rubino. Il Latina ha continuato a fare la partita e al 24′ è arrivato il meritato raddoppio: su assist di Jonathas, Ristovski ha messo a segno il 2-0 con un destro imprendibile per Montipò. Il conto in anticipo, poi, l’ha chiuso Federico Viviani: il numero 7 nerazzurro ha tolto la ragnatela dal sette con un calcio di punizione magistrale. Forti del triplo vantaggio, i pontini hanno peccato in concentrazione, regalando al Novara il gol della bandiera messo a segno da Sansovini. Ma ormai al Francioni il destino del match era ampiamente scritto. In casa nerazzurra Breda ha mandato in campo prima Jefferson, al posto di Jonathas, poi Cisotti in sostituzione di Ristovski (nel Novara era entrato Rigoni al posto di Lepiller). Al 42′, infine, è arrivato il poker del Latina firmato proprio da Jefferson: il brasiliano, a pochi passi dalla linea di porta, ha depositato in rete senza problemi. E così al Francioni, dopo 3′ di recupero, è arrivato il successo nerazzurro, terzo consecutivo. Un successo importante quanto roboante: oltre a vincere ancora, la squadra del capoluogo  ha ripreso anche a divertire. E giovedì sera sarà di nuovo campionato: in programma c’è la sfida del San Nicola contro il Bari.

LATINA-NOVARA 4-1

Latina: Iacobucci, Milani, Cottafava, Esposito, Ristovski (40′ st Cisotti), Crimi, Viviani, Bruno (16′ st Morrone), Alhassan, Jonathas (32′ Jefferson), Paolucci. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Gerbo, Ricciardi, Fabio Nunes, Ghezzal. All.: Breda
Novara:
Montipò, Crescenzi, Perticone, Vicari, Lambrughi, Faragò, Radakovic (1′ st Marianini), Pesce (16′ st Rubino), Lepiller (34′ st Rigoni), Sansovini, Manconi. A disp.: Tomasig, Potouridis, Ludi, Gonzalez, Josipovic, Golubovic. All.: Aglietti

Arbitro: Borriello di Mantova. Assistenti: Carbone di Napoli e Manzini di Verona. Quarto uomo: Brasi di Seregno

Marcatori: 5′ st Jonathas, 24′ st Ristovski, 30′ st Viviani, 37′ st Sansovini, 39′ st Jefferson

Note – Ammoniti: Pesce

Spettatori: Paganti: 3309. Abbonati: 1747. Spettatori totali: 5056. Incasso totale: 50.707 euro

DIRETTA WEB

48′ Finisce la gara tra Latina e Novara. I nerazzurri dilagano nella ripresa dopo un primo tempo sottotono, come più volte visto in questa stagione. Di Jonathas, Ristovski, Viviani e Jefferson le marcature pontine. Per il Novara segna Sansovini. Latina in piena zona play off

47′ Latina vicino alla quinta marcatura col colpo di testa di Esposito su azione di calcio d’angolo

45′ L’arbitro Borriello di Mantova ha assegnato 3 minuti di recupero

45′ Gran destro di Cottafava dai 35 metri, pallone alto di poco

42′ GOL DEL LATINA! Ha segnato JEFFERSON servito in area di rigore da Paolucci. Sull’azione il portiere Montipo’ non è andato a un soffio dal deviare il pallone

39′ Sostituzione per il Latina: esce RISTOVSKI entra CISOTTI

38′ GOL DEL NOVARA! Accorcia le distanze la formazione piemontese con SANSOVINI che sfrutta l’addormentata della difesa pontina 

34′ Sostituzone per il Novara: esce LEPILLER entra RIGONI

32′ Sostituzione per il Latina: esce JONATHAS entra JEFFERSON

31′ GOL DEL LATINA! Strepitosa la punizione di VIVIANI che non dà scampo a Montipo’

29′ Sfortuna amara per Paolucci che vede il suo tiro finire sul fondo dopo una deviazione della difesa piemontese

25′ GOL DEL LATINA! Raddoppio dei nerazzurri con RISTOVSKI bravo a sfruttare il servizio filtrante di Jonathas e a battere Montipò con un destro preciso

22′ Occasione importante ancora per il piede destro di Paolucci che raccoglie il servizio di Cottafava prima di veder ribattuta la conclusione a un passo dal portiere ospite

18′ Sostituzione per il Novara: esce PESCE entra RUBINO

17′ Sostituzione per il Latina: esce BRUNO entra MORRONE

16′ Occasionissima per Paolucci che davanti a Montipò conclude a lato col piede sinistro

15′ Applausi del pubblico pontino enfatizzato dalla prestazione brillante del Latina

13′ Gioco fermo, è rimasto a terra Jonathas colpito involontariamente al volto da Marianini

12′ Latina ancora pericoloso con Jonathas che fa la torre sul cross di Ristovski ma Paolucci viene anticipato da Perticone

8′ Novara in confusione dopo la rete del Latina. Per poco non ne approfittava Paolucci che poteva avere il pallone del raddoppio

6′ GOL DEL LATINA! Nerazzurri in vantaggio con JONATHAS bravo a battere a rete di testa sulla punizione di Viviani 

5′ Ammonito Pesce intervenuto in ritardo su Alhassan

1′ Il Novara ha sostituito RADAKOVIC con MARIANINI

1′ È cominciata la seconda frazione di gioco

PRIMO TEMPO

46′ Finisce la prima frazione di gioco tra Latina e Novara. Poche emozioni: solo una conclusione in porta a opera di Paolucci

45′ Punizione di Viviani dalla sinistra del campo, pallone fuori di poco

45′ Un minuto al termine del primo tempo

42′ La prima vera conclusione in porta della partita arriva dal piede destro di Paolucci servito da Bruno. Ma il pallone termina lento tra le braccia di Montipò

38′ Problemi per Milani che reclama dolore alla gamba destra toccata qualche minuto fa

36′ Latina ancora d’attacco con la corsa destra di Milani che, entrato nell’area avversaria, cerca Jonathas appostato al centro ma è decisiva la chiusura di Radakovic

31′ Latina pericoloso con Crimi che vince un rimpallo nell’area piemontese ma sbaglia l’assist vincente

26′ Tentativo solitario in mezzo al campo di Viviani che conclude col destro trovando la deviazione in angolo

24′ Corsa da centometrista di Jonathas verso l’area piemontese, ma l’attaccante dei pontini stende Lambrughi che guadagna il fallo

22′ Fallo di Jonathas sul lancio di Ristovski dalla zona destra del campo; il brasiliano ha stoppato il pallone con il braccio

19′ Lepiller ha battuto la punizione per i piemontesi, pallone alto sopra la traversa

18′ Gioco fermo, sono rimasti a terra Lepiller e Milani. Il capitano del Latina sembra avere la peggio e ha bisogno dell’intervento del massaggiatore

17′ Verticalizzazione di Bruno per Ristovski che viaggiava sulla corsia destra, ma il macedone non riesce a agganciare la sfera

12′ Il pubblico di Latina regala un coro all’ex Simone Pesce. Il calciatore risponde con un saluto

9′ Ci prova Paolucci dal limite dell’area, carica il destro ma il pallone termina altissimo

2′ Tentativo di destro di Viviani dai 25 metri ma il pallone trova il muro della difesa avversaria

1′ È cominciata la gara. Buon colpo d’occhio dello stadio Francioni che si presenta gremito e con una coreografia nerazzurra a ricordare il nome del Latina

0′ Latina in campo con la migliore formazione. Unico assente lo squalificato Brosco sostituito dal capitano Milani. Il Novara di Aglietti risponde col tridente Lepiller – Sansovini – Manconi. Pronti a subentrare Rubino e Gonzales 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.