Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Breda: “Col Trapani ci sarà da soffrire”

La ristrutturazione dello Stadio Francioni pare essere il primo interesse degli ultimi giorni. Vuoi perché il Latina è lì, a un passo dalla promozione diretta in serie A; vuoi perché la gola ne gode quando tra il palato e l’epiglottide scende il boccone gustoso. E questo è certamente tradotto nel grande momento di forma della squadra nerazzurra.

Ma sabato 15 marzo alle 15 c’è una nuova gara da giocare, quella col Trapani. Una squadra quadrata, sorprendente per ciò che ha prodotto fino a questo punto del campionato. E con un Matteo Mancosu, ex di turno, che domina la classifica dei cannonieri con 19 perle. Una gara, dunque, da tenere sotto controllo. Come ammette il condottiero dei pontini Roberto Breda: “Il Trapani ha un’identità forte e veniva da quattordici risultati utili prima della sconfitta col Siena. Sono forse le due squadre che hanno più convinzione nei propri mezzi, sarà una partita tosta e nella quale ci sarà da soffrire. Serviranno tutte le nostre energie”.

Quindi sarà una partita difficile. Come tutte le partite che si giocano in serie B. Breda metterà in campo la migliore formazione. Davanti a Iacobucci ci sarà il trio difensivo composto da Cottafava, Esposito e Brosco. Sulle corsie laterali agiranno Ristovski e Alhassan. In mezzo al campo spazio a Viviani, Crimi (che rientra dalla squalifica) e Morrone che con tutta probabilità verrà preferito a Bruno. In attacco spazio al tandem Jonathas – Paolucci. Unici assenti Figliomeni, Laribi e Chiricò.

L’arbitro della sfida tra Latina e Trapani sarà Filippo Merchiori di Mantova. Il fischietto lombardo è all’esordio con il Latina, un solo precedente con il Trapani. Quest’anno ha diretto dodici gare tra i cadetti. Alessio Tolfi e Simone Di Francesco di Pordenone saranno gli assistenti. Quarto Uomo Antonio Rapuano di Rimini.

CONVOCATI – Iacobucci, Tozzo, Brosco, Esposito, Cottafava, Bruscagin, Morrone, Crimi, Alhassan, Ristovski, Milani, Bruno, Gerbo, Nunes, Ricciardi, Viviani, Jonathas, Paolucci, Ghezzal, Cisotti.

INDISPONIBILI – Baldan, Figliomeni, Chiricò, Laribi, Massacci

Comments

comments

  • poldo

    E’ dura. l’ex è un folletto, si infila ovunque. comunque forza LATINA

MandarinoAdv Post.