Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Brescia 0 – Latina 2. Nerazzurri al terzo posto in classifica

Nono risultato utile consecutivo e terza vittoria di fila. Il Latina vince 2-0 a Brescia grazie a un primo tempo praticamente perfetto e vola al terzo posto della classifica. Un girone fa, all’andata giocata al Francioni, i nerazzurri festeggiavano la prima vittoria in serie B con lo stesso risultato. Oggi la squadra di Breda è una delle solide realtà della serie cadetta, confermandosi in piena zona playoff e ad un solo punto dalla promozione diretta. Il tecnico pontino non cambia e sceglie il 3-5-2 per far fronte al 4-4-2 di Iaconi, all’esordio sulla panchina delle rondinelle. L’unica novità è Morrone, che rientra a centrocampo dopo tre turni di stop per infortunio sostituendo Crimi, appiedato dal Giudice Sportivo.

LA GARA – La partenza del Latina è di quelle da incorniciare. Pronti via, ed è subito gol. Al 4′ Ristovski scende sulla destra, crossa a centro area dove prima Morrone devia con il tacco alzando una parabola su cui Paolucci prova la deviazione in acrobazia. La palla arriva dall’altra parte dove Jonathas giunge come un falco sparando di controbalzo con il sinistro sotto la traversa. Un bolide da posizione ravvicinata che non lascia scampo a Cragno. Il Brescia a questo punto sbanda, il Latina è padrone della situazione. Al 15′ ci prova Viviani con un missile dalla distanza troppo centrale per impensierire il portiere di casa. I lombardi tentano di alzare il baricentro dopo la metà della prima frazione. Da segnalare al 28′ un tentativo dalla distanza di Olivera che, deviato, non crea problemi a Iacobucci. Due minuti dopo il gol del raddoppio nerazzurro. Tutto nasce da una palla recuperata da Viviani a centrocampo. Apertura immediata per Ristovski sulla destra, cross al centro per la testa di Jonathas che sotto misura trova il grande riflesso di Cragno. Il portiere di casa, però, non può nulla sul tap-in di Paolucci, che come un rapace anticipa tutti e scaraventa in fondo al sacco il suo primo gol in maglia nerazzurra. Il Brescia è stordito e ci prova ancora con Olivera dalla grande distanza, senza alcun problema per Iacobucci. Lo stesso Olivera rimedia al 38′ il secondo giallo della partita complicando ulteriormente le cose per i lombardi. Il Latina sfiora anche il tris prima del riposo con Bruno che inventa una serpentina da sinistra e poi cerca sul secondo palo Morrone che in spaccata trova solo l’esterno della rete.

LA RIPRESA – Iaconi cambia subito qualcosa ad inizio di secondo tempo spedendo in campo Saba al posto di Corvia. Risponde quasi subito Breda, che al 4′ sceglie Gerbo per rilevare Viviani. Un minuto dopo tentativo di Jonathas dalla distanza, con la palla che sfila alta sopra la traversa. Un buon Latina che crea ancora un pericolo all’8′: verticale di Jonathas per Paolucci, che da dentro l’area ma da posizione defilata prova il diagonale. Cragno risponde presente e devia in calcio d’angolo. Due giri di lancette più tardi ancora Jonathas a tentare di sorprendere il portiere di casa in pallonetto. Il Brescia, però, ha la forza di reagire e guadagna campo. Al 13′ numero di Caracciolo che da sinistra, all’altezza della linea di fondo, fa fuori in un fazzoletto Cottafava ed Esposito per poi sparare a rete trovando però l’opposizione del palo. Dieci minuti più tardi stessa sorte per l’incornata dell’ariete biancoazzurro che su cross di Saba anticipa Cottafava e Iacobucci trovando la traversa. Gli ultimi assalti del Brescia, che deve rinunciare tra l’altro proprio a Caracciolo per infortunio, frutta una grande occasione nel finale. Sul tentativo di Grossi, però, Iacobucci è super a chiudere lo specchio all’avversario pronto a battere indisturbato all’altezza del limite dell’area piccola. Sul tap-in di Benali, invece, è spettacolare il recupero di Ristovski. Questo l’ultimo sussulto di una gara da incorniciare.

BRESCIA – LATINA 0-2

Brescia (4-4-2): 12. Cragno; 15. Zambelli, 36. Mori, 30. Camigliano, 33. Kukoc (12’st 21. Mandorlini); 8. Scaglia, 17. Benali, 2. Rubén Olivera, 22. Grossi; 32. Corvia (1’st 4. Saba); 9. Caracciolo (28’st 27. Juan Antonio). A disp.: 1. Arcari, 7. Sodinha, 18. Lasik, 19. Finazzi, 25. Lancini E., 35. Valotti. All.: Iaconi

Latina (3-5-2): 1. Iacobucci; 23. Brosco, 4. Cottafava, 27. Esposito; 13. Ristovski, 5. Bruno, 18. Morrone (26’st 9. Jefferson), 7. Viviani (4’st 10. Gerbo), 19. Alhassan; 11. Paolucci, 33. Jonathas (37’st 28. Ricciardi). A disp,: 12. Tozzo, 3. Bruscagin, 15. Cisotti, 16. Milani, 17. Fabio Nunes, 31. Ghezzal. All.: Breda

Arbitro: Borriello di Mantova. Assistenti: Melloni di Modena e Santuari di Trento. IV Ufficiale: Verdenelli di Foligno.

Marcatori: 4’pt Jonathas, 30’pt Paolucci

Note – Espulsi: 38’pt Olivera per doppia ammonizione. Ammoniti: Esposito, Caracciolo, Viviani, Olivera, Benali, Jonathas. Recupero: 1’pt – 4’st.

DIRETTA WEB

45’+4′ Finisce la gara tra Brescia e Latina. I nerazzurri si impongono per 2 reti a 0 con i gol di Jonathas e Paolucci. Rondinelle pericolose con Caracciolo che ha colpito due legni

45′ Sono 4 i minuti di recupero concessi dall’arbitro

43′ Nerazzurri che difendono il doppio vantaggio quando mancano pochi minuti al termine della gara

40′ Brescia travolgente con Grossi che trova Iacobucci al pronto intervento

38′ Sostituzione per il Latina: esce JONATHAS e entra RICCIARDI

35′ Il Latina si fa rivedere in fase offensiva con Paolucci che però non riesce a trovare la porta

29′ Caracciolo non ce la fa e abbandona il terreno di gioco

25′ Sullo scontro con Iacobucci è rimasto a terra Caracciolo che sembra non riuscire a proseguire la gara

23′ Traversa di Caracciolo! Brescia ancora vicino al gol di nuovo con lo sfortunato Caracciolo. Sull’azione sono rimasti a terra sia l’attaccante dei lombardi che il portiere dei pontini Iacobucci

23′ Calcio di punizione per il Brescia dal limite dell’area

13′ Palo di Caracciolo! Brescia vicino alla rete con il suo giocatore migliore. Ottima la giocata dell’attaccante che si è liberato di Cottafavav e Esposito, sfortunato in fase di concretezza

12′ Sostituzione per il Brescia: esce KUKOC entra MANDORLINI

10′ Giocata sull’asse Ristovski – Jonathas con il brasiliano che non ha trovato la porta

8′ Guizzo di Paolucci che ha tirato con il piede destro in corsa prima di trovare la respinta di Cragno

7′ Ammonito BENALI per proteste

6′ Conclusione dalla distanza di Jonathas ma il pallone termina fuori

5′ Sostituzione per il Latina: esce VIVIANI entra GERBO. Il centrocampista romano era ammonito e Breda ha preferito preservarlo

2′ È rimasto a terra Ristovski ma il gioco prosegue

1′ Si riparte con il secondo tempo. Il tecnico del Brescia Ivo Iaconi ha effettuato una sostituzione: fuori CORVIA dentro SABA

PRIMO TEMPO

45′ Finisce la prima frazione di gara tra Brescia e Latina. I nerazzurri conducono per 2 a 0 grazie alle reti Jonathas e Paolucci, al primo gol con i pontini. Brescia con un uomo in meno per l’espulsione di Olivera

42′ Possesso del pallone per il Latina che a pochi minuti dalla fine del primo tempo ha già in mano la partita

39′ Espulso OLIVERA! L’ex Juventus ha simulato e Borriello di Mantova non ha potuto far altro che estrarre il secondo cartellino giallo. Brescia in dieci uomini e sotto di due gol

37′ Ci prova anche Kukoc con un sinistro al volo ma il pallone termina alto

36′ Tiro di Olivera, Iacobucci non si fa sorprendere

34′ Ancora un intervento duro di Olivera su Morrone. Si accende una piccola discussione tra i due subito sedata dal direttore di gara

30′ GOL DEL LATINA! Si è sbloccato Michele PAOLUCCI che risolve ancora una mischia nell’area bresciana ancora sul cross dalla destra di Ristovski

28′ Brescia pericoloso col cross di Zambelli a cercare la testa di Caracciolo anticipato dall’intervento istintivo di Brosco

26′ Buona la trama tra Paolucci e Morrone con quest’ultimo che sbilanciato conclude debole

25′ Retropassaggio con lo stinco di Cottafava, Iacobucci blocca il pallone. Proteste del pubblico ma non arriva l’intervento dell’arbitro

23′ Intervento pericoloso su Ristovski da parte di OLIVERA che viene ammonito

21′ Ammonito VIVIANI per un duro fallo su Olivera

20′ Verticalizzazione di Viviani per Paolucci ma l’attaccante viene fermato ancora in fuorigioco

15′ Conclusione potente di Viviani, fa buona guardia Cragno bloccando il pallone

13′ Ammonito anche CARACCIOLO sulla scaramuccia con Esposito

12′ Ammonito ESPOSITO

10′ Ora il Latina tenta di difendersi dalla reazione dei padroni di casa

7′ È rimasto a terra Cottafava dopo un intervento duro con Caracciolo. Per l’arbitro non c’è fallo

6′ Risposta del Brescia che si fa vedere dalle parti di Iacobucci, ma il tentativo lombardo viene stoppato dalla difesa pontina

4′ GOL DEL LATINA! Nerazzurri in vantaggio con Jonathas che risolve la mischia nata dal cross dalla destra di Ristovski. Il brasiliano non esulta per rispetto verso la sua ex squadra

1′ Latina subito in attacco con Paolucci, ma il tentativo dell’ex Siena viene fermato dall’arbitro che vede il fuorigioco

1′ Comincia la gara tra Brescia e Latina. Spicca l’assenza della tifoseria lombarda che ha deciso di lasciare inoccupata la curva. Sono invece oltre 400 i tifosi pontini

0′ Il Latina può approfittare della situazione poco piacevole del Brescia. Per farlo dovrà mettere il massimo in campo alla ricerca dei tre punti. Dal canto loro i lombardi sanno di dover limitare i danni

Il Latina ha cambiato obiettivo: i 42 punti messi in classifica ordinano agli uomini di Roberto Breda di credere ai play off. E la trasferta di Brescia arriva nel momento decisivo del campionato. I padroni di casa vivono una situazione tutt’altro che floreale. Tra le vicende legate al cambio di proprietà, e l’arrivo in panchina di Ivo Iaconi, Caracciolo e compagni dovranno cercare concentrazione solo per il pallone. Compito non semplice visto pure un Latina in ottima forma che non perde da otto giornate.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.