Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Carnevale, a Latina la sfilata domenica pomeriggio

L’Associazione per il Carnevale di Latina (Presidente Tino Di Marco) e l’Associazione Carristi per il Carnevale Pontino (Presidente Luciano Bonaldo) hanno deciso di ripetere la mancata sfilata di domenica scorsa, spostandola a domenica 9 marzo alle 15.00 (non sabato come inizialmente deciso).

Così in piazza del Popolo si ripeterà la magia per la 33esima volta, tanti sono ormai gli anni del Carnevale di Latina. Lungo le strade del centro torneranno a sfilare, per chiudere definitivamente questo momento spensierato e colorato, tanti carri con in testa il Cigno e la maschera di Pontinello, I Bepponi con il loro Latinello, Barbapapà, Alice in wonderland, Peppa Pig, Captain America, Scoobie Doo, Cattivissimo me, la gondola degli sposi, la fattoria, i Blues Brothers, Wacky Races (La corsa più pazza del mondo), Spongebob, Braccio di Ferro, I pagliacci e tanti altri. Con loro la banda musicale e le majorettes.
Sul palco tra coriandoli e stelle filanti gli animatori/presentatori Roberta Colazingari e Mauro Bruno, con Freddy Donati che con le sue incursioni sta riprendendo questa edizione per poi trasmetterla sull’emittente Teleuniverso. Come sempre ci sarà anche “Non solo danza” di Via del Pantanaccio a Latina con gli allievi e le allieve di Roberta Di Giovanni e Simone Finotti, che daranno vita a simpatici balletti. Non solo danza è una delle scuole di ballo, recitazione e canto più promettenti di Latina, tanto è vero che lo scorso 28 febbraio si sono classificati secondi al Concorso Internazionale di danza Expression di Firenze su ben 37 gruppi partecipanti nella categoria Modern/Jazz/Contemporanea.
Previsto anche per domenica un controllo maggiore nel far rispettare l’ordinanza del sindaco che vieta a chiunque di gettare in luogo pubblico, ovvero di lanciare contro passanti o veicoli, sostanze imbrattanti, uova ed altri corpi contundenti, materiale di qualsiasi genere che possa recare danno alle persone, nonché di portare, senza nessun giustificato motivo, estintori, bombolette spray, contenenti schiuma da barba, ovvero altre sostanza nocive o irritanti, buste ed altri simili recipienti utilizzati come contenitori di tali sostanze.
“Il fine del nostro carnevale – spiegano Di Marco e Bonaldo – è quello di rendere questa città sempre più unita e vivibile. L’obiettivo principale sin dall’inizio è stato quello di creare una tradizione per la nostra giovane città che rendesse partecipi tutte le etnie che compongono il nostro tessuto sociale. Il nostro è il Carnevale dei bambini, i temi dei carri sono per questo motivo sempre legati ai cartoni animati, alle favole, alla natura, alla storia e alla mitologia. L’impegno di tutti coloro che lavorano al freddo, impiegando tante serate e tanti fine settimana per l’allestimento dei carri si rinnoverà ogni anno, finché ne avremo la forza e la capacità, perché l’impegno preso con  Latina , tanti anni fa, è quello di rendere felici i bambini della nostra bellissima città”.

Comments

comments

  • X

    Ogni cosa ha il suo tempo… Domenica è Quaresima… decisamente non il tempo per festeggiare il carnevale.
    Ma comunque tranquilli, è una mancanza di rispetto nei confronti dei cristiani, mica mussulmani o altri che rischiano di bruciarvi qualche cosa.

  • fito

    Si è quaresima ma credo che un cristiano di ampie vedute e non con i paraocchi capisca che dietro un carro di carnevale c’è tanto lavoro fatto durante l’anno. Perciò non fate i bigotti e date la possibilità ai carri di sfilare, visto che domenica scorsa la sfilata è saltata per maltempo e non per altro. Giorni per pregare/digiunare/non festeggiare nella quaresima ce ne sono.

  • will

    massì! domenica mattina tutti a messa, i bambini a catechismo per comunione e cresima, religione a scuola e poi tutti a sfilare!! questa è la coerenza di chi ha dei valori e li sbandiera e destra e a manca

  • X

    Curiosità… ma se dovesse piovere di nuovo domenica fino a quando si ha intenzione di arrivare con i carri? Tipo al Venerdì Santo o al Sabato Santo che ne dite? Anzi visto che ci siamo facciamoli anche a Pasqua.

  • Piazza moro

    Magari a ferragosto?

  • barone

    Ipocriti! E poi partite e andate a Viareggio e pagate anche il biglietto per vederli .

  • Lupino buzzo

    Il carnevale vero è quello dei politicanti di Latina: in confronto i carri di carnevale ed i bambini festanti sono quasi dei seminaristi. Davanti ad un Demonaco, servitore di due padroni o all’arlecchino Palombo o al pulcinella Malvaso, che reazioni avrebbero i bimbi ?

  • simona

    La verità secondo me è che si è insofferenti a qualsiasi regola, e on nome del fare ciò che fa comodo si giustificano le cose più assurde, tipo il carnevale in piena quaresima, che lo capisce pure un ateo che è un’assurdità bella e buona. Ma questa è la città delle libertà come insegna guzzanti

  • @willstaisereno

    ammazza quanto sei originale. ma tranquillo, sei meglio te.

  • rais

    Mia figlia non ha né la comunione né la cresima quindi è meglio tuo figlio o figlia? Le persone si giudicano in base alla loro fede? Voi cristiani siete capaci solo a puntare il dito e poi credere di essere meglio degli altri non è peccato? Domani mattina andatevi a confessare e dato ke state la dite al prete ke inizino a pagare qualche tassa. Grazie

MandarinoAdv Post.