Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Spari a Zof, tracce di sudore di “Pupetto” Di Silvio

Appartengono a Ferdinando Di Silvio, detto “Pupetto”, le tracce lasciate sul motorino che sarebbe stato usato durante l’agguato a colpi di pistola ai danni di Alessandro Zof in via Galvaligi a Latina. Oggi è stata effettuato l’incidente probatorio in tribunale davanti al giudice Campoli. I tecnici del Ris hanno evidenziato come sulle manopole del manubrio siano stati repertati residui di sudore che appartengono a  “Pupetto”, in carcere con l’accusa di aver sparato a Zof con l’aiuto di Christian Liuzzi, indagato a piede libero.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.