Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Basket, tonfo Benacquista: Perugia vince per tre punti

La Benacquista Assicurazioni cade in Umbria. Il fanalino di coda della classifica Sicoma Valdiceppo Perugia sgambetta la capolista Latina e si impone con il punteggio di 76-73 al termine di un match deciso dopo un tempo supplementare.

Coach Garelli schiera un quintetto composto da Bolzonella, Santolamazza, Pilotti, Bonacini e Gagliardo. Coach Traino risponde con Santantonio, Orlandi, Casuscelli, Rath e Serino nello starting five. La gara si apre con il canestro di Gagliardo, ma le immediate triple di Santantonio e Casuscelli fanno capire alla Benacquista Assicurazioni che la sfida in terra umbra non sarà una passeggiata. Immediata tuttavia arriva la replica nerazzurra, con Bolzonella e Pilotti che rispondono con la stessa moneta. Gagliardo e altri 5 punti consecutivi di Pilotti regalano a Latina il +9 (6-15), ma la bomba di Burini riporta Valdiceppo in scia. E’ ancora Burini, nel finale di quarto, a siglare un’altra tripla e a portare il punteggio sul 18-18 al 10’.

Al ritorno in campo subito a segno Bolzonella e Demartini, che fanno da prologo al primo canestro in nerazzurro di Giovanni Fattori, che decide di esordire con la tripla del 18-25. Cinque punti consecutivi di Meschini riducono nuovamente il gap, ma stavolta Latina non si fa riacciuffare. Uglietti e, soprattutto, Gagliardo piazzano il controbreak di 7-0 che porta il risultato sul 23-32. A seguire la bomba di Pastore segna il momentaneo vantaggio in doppia cifra (25-36). All’intervallo lungo è 31-40.

Al rientro dagli spogliatoi ad aprire le danze è la tripla del -6 di Orlandi, alla quale risponde Bonacini. E’, tuttavia, un inizio di parziale contraddistinto da numerosi errori. A mettere fine a questa fase di empasse è Serino, che prima completa un’azione da “2+1”, poi realizza dalla media distanza, portando la Sicoma a sole 4 lunghezze dalla Benacquista Assicurazioni Latina (39-43). Il quintetto di coach Garelli prova ad allontanare i padroni di casa con Pilotti e poi ci riesce con Demartini, autore della tripla del 39-48. E’ ancora un super Gagliardo, nel finale di quarto, a mantenere gli umbri a distanza di sicurezza: 45-54 al 30’.

L’ultimo quarto si apre con il canestro di Urbini, cui segue lo show di Meschini, che va a canestro prima dalla lunga, poi dalla media distanza. A tutto ciò fa da contraltare la sterilità offensiva di Latina, che per oltre 4’ non trova la via del canestro. E così Casuscelli (che approfitta di un fallo tecnico fischiato a Demartini) timbra la parità: 54-54 a 6’ dal termine. Poco dopo, però, ecco l’antisportivo di Orlandi, che ridà un po’ di fiato ai nerazzurri, favoriti, poco dopo, anche dal tecnico di Burini: 56-60. E’ proprio Orlandi, però, che con una nuova bomba riporta la Sicoma in scia. Umbri che piazzano anche il sorpasso con Casuscelli (61-60). Immediata la replica di Demartini. E’ un finale al cardiopalmo, perché Serino riporta avanti gli umbri, che poi vanno sul +2 con il tiro libero di Casuscelli. Un vantaggiato pareggiato dal 2/2 dalla lunetta di Santolamazza: 64-64 e tempi supplementari.

Latina parte forte nell’overtime con Pilotti e la bomba di Santolamazza. Valdiceppo, però, reagisce con altre due bombe: prima Orlandi, poi Casuscelli, timbrano il nuovo sorpasso. Santantonio, infine, sigla il 72-69. La bomba di Bolzonella è un sussulto per i nerazzurri, ma i padroni di casa, trascinati dal calore del palazzetto dello sport Ponte San Giovanni, si dimostrano freddi e lucidi e chiudono il match 76-73.

SICOMA VALDICEPPO PERUGIA  76

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 73

Parziali: (18-18; 31-40; 45-54; 64-64)

VALDICEPPO: Santantonio 5, Burini 10, Meschini 10, Orlandi 13, Ramenghi, Rath 4, Casuscelli 17, Serino 7, Urbini 6, Guede 4. All. Traino

LATINA: Bolzonella 11, Pastore 5, Santolamazza 7, Fattori 3, Pilotti 15, Demartini 9, Uglietti 2, Bonacini  3, Nardi, Gagliardo 18. All. Garelli

Arbitri: Paolo Benatti di Medolla (MO) e Veronica Restuccia di Bologna

Comments

comments

MandarinoAdv Post.