Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Parapendio precipita a Norma, un ferito grave

Il parapendio cede ed il pilota precipita sul crinale della montagna  tra Norma e Cori, riportando fratture diffuse e una trauma toracico. Recuperato dagli uomini dell’eliambulanza Pegaso 44,  l’uomo di circa 40 anni, è stato ricoverato all’ospedale Goretti in codice rosso.

L’incidente è avvenuto subito dopo il decollo. Per cause ancora da accertare il parapendio è precipitato in una crinale della montagna distante da zone utili per l’atterraggio. L’equipaggio dell’Elitaliana allertato dalla centrale operativa del 118 alle 14,50 , è arrivato sulla zona dell’incidente alle 15,05.

Dopo aver individuato il ferito, i piloti hanno sbarcato l’equipe sanitaria restando in aria a pochi metri da terra  per poi fermare l’aeromobile  in una zona a 200 metri di distanza. I piloti hanno raggiunto  medico e infermiere che nel frattempo avevano portato i primi soccorsi e insieme hanno recuperato il ferito risalendo il tratto di montagna fino alla piazzola di atterraggio. Dopo aver imbarcato il paziente Pegaso 44 è decollato verso l’ospedale di Latina dove è atterrato alle 15.55.

Comments

comments

  • bebbo

    Continuate a dire ke sia uno sport sicuro…sarà…

  • homer

    pare che sia colpa di un giocatore del latina calcio che dal lampadario del ristorante si sia appeso alle gambe di questo uomo…

  • sconsolato

    no capitto…

  • Marco72

    Bella homer…
    ahahahah
    fino alla fine forza LATINA

  • LT

    chi paga tutte le spese di questo st……zo?

  • rob

    Le spese mediche le paga il ssn. Il 118 la regione. Il soccorso alpino che l’è andato a recuperare (se no stava ancora su quell

  • rob

    Quella montagna) anche se l’articolo non lo cita, è un servizio di volontariato e prende un contributo dalla regione

  • volatote

    Le spese le pausa l assicurazione.
    Siamo assicurati. Tutti

MandarinoAdv Post.