Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Inquinamento a Montello, il Pd: Perché il Comune è assente?

Riprende mercoledì 12 febbraio 2014 il processo davanti al Gip di Latina per l’inquinamento delle falde acquifere di Borgo Montello contestato ad ex responsabili delle società gestrici della discarica di Latina. La Regione Lazio si è costituita parte offesa, così come Legambiente Lazio ed altri comitati locali.

Il Gip Guido Marcelli è chiamato a decidere sull’eventuale rinvio a giudizio degli imputati, e la questione riguarda strettamente – al di là delle singole responsabilità personali eventualmente da provare – la salute dei cittadini, il rispetto della legalità e dell’ambiente nel Comune di Latina.

“Solo il Comune – spiega Luigi Di Mambro del Pd – è rimasto ad oggi assente, ed il fatto crea sconcerto ed anche inquietanti interrogativi: la Giunta Di Giorgi vuole o non vuole fare chiarezza sulla questione? Noi continuiamo a credere di sì, anche se fino ad oggi sembra l’esatto contrario”.

Comments

comments

  • 1 2 e 3

    la giunta digiorgi, cosí come quelle precedenti, prendeva ordini dai padroni della discarica. glielo hanno proibito di costituirsi parte civile.

    dovrebbero avere un sussulto di coscienza e dimettersi.

  • Black Eagle

    Sussulto di coscienza?? Sogni ad occhi aperti, amico!!! Quelli che stanno nei palazzi del potere hanno il pelo sul cuore, basta vedere il loro concetto di meritocrazia, se non fai parte della cupola e ragioni con la tua testa vieni inesorabilmente messo da parte.

  • max

    Sussulto di coscienza?????!!!! ma dai! Ma avete visto per caso “presdiretta” su Rai 3 ieri sera? Oppure c’era qualche partita di calcio in TV?! ma di che stiamo parlando?
    Di Giorgi parte civile?! ma sta a Trieste per le cerimonie delle foibe ecc.
    Beata ingenuità…….parola d’ordine deve essere: TUTTI A CASA.

  • minerva

    Sono 30 anni che si leggono questi comunicati. Sono 30 anni che i comunisti sono fermi allo stesso tema. Ma chi sono i veri responsabili? Di certo ne sono passate di amministrazioni e maggioranze tra la prima e la seconda repubblica. Il fatto preoccupante è che da quella epoca fino a oggi, l’opposizione è sempre la stessa. Non vorrei turbare qualche anima pia, ma i comunisti e post, hanno affiancato la vecchia DC dei poteri forti, dagli anni settanta in poi. Sta di fatto che la discarica di borgo montello l’hanno voluta i comunisti. La regione lazio appena viene guidata dalla sinistra si ampliano le discariche. Il centrodestra invece vorrebbe vedere realizzato gli inceneritori o termovalorizzatori, si, proprio come nelle terre comuniste. Ma i comunisti non vogliono.

  • Cinico

    ma in quei periodi nei quali si fece scempio di Montello il PD dov’era? Avrebbe dovuto fare OPPOSIZIONE POLITICA, in quanto minoranza nella P.Amm. era il suo compito istituzionale conferito dalle migliaia di cittadini di Latina che votarono centrosinistra….. invece cosa hanno fatto? E cosa recriminano oggi?

  • max

    Ma ancora discutete se la colpa di PDL o PD meno L ?! ma svegliatevi, non avete capito che sono la stessa cosa? Ma veramente avete il prosciutto sugli occhi, siete ciechi…..oppure in malafede perché vi fa comodo un colore piuttosto che un altro alla guida della città/paese!
    Non avete capito che con questo “assodato” sistema anderemo tutti a fondo?! E’ solo questione di tempo (poco) ormai!!
    Mi spiace solo per i nostri figli……i padri e i nonni hanno venduto il loro futuro per una pagnotta!! che schifo questi discorsi da bar…….

MandarinoAdv Post.