Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sei di Latina se… I ricordi della città corrono sul web

I ricordi legati alla storia (più o meno recente) di Latina corrono sul web. Su Facebook è nato il gruppo “Sei di Latina se…“. Ognuno completa la frase tirando fuori dal cassetto il proprio ricordo. Con un pizzico di nostalgia…

Ecco alcuni ricordi di Latina tratti dal gruppo “Sei di Latina se…”

– Sei di Latina se andavi a comprare i dischi a “LA CASA DEL DISCO”

– Se sei di Latina…. conosci le sorelle pesce pesce…

– Sei di latina se andavi all’oratorio a san marco,e a giocare a calcetto alla Kroff o a via Germania o campo Modigliani!!

– ……ti ricordi quando ci facevano andare a piedi da scuola all’opera balilla per fare ginnastica

– Sei di Latina se conosci: il Seven sky, il Noa Noa, Italian Graffiti, La capanna dello zio Tom, I Warriors, I ragazzi del fronte (FdG Lt), il Bar Viennese, il Bar Centrale, le Autolinee Vecchie

– sei di latina se avevi il giro al frisbee…….

– Sei di latina se…riconosci da sempre l’unico vero sindaco onorario ….il mitico “Salvatore”

– … a 12 anni hai visto i primi “mattoni” del centro Morbella nel posto in cui fino al giorno prima andavi con la bici

– Sei di Latina se andavi a mangiare il panino da Pacchiarotti

– Sei di Latina se andavi a LA STRADA INTERROTTA a sentire i gruppi musicali suonare dal Vivo.

– sei di latina se andavi alla paninoteca il “ping pong” la domenica sera facevi tre ore di fila….

– se ricordi che la scuola media A.VOLTA era alla galleria CISA in via don morosini e si andava a fare ginnastica alla succursale che era in via della stazione ,o meglio vicino al canale acque medie,attuale sede AVIS latina

– … la pizza al taglio migliore era quella del Joey’s Breakfast, rigorosamente accompagnata da patatine fritte col ketchup e la maionese nel bicchierone di plastica trasparente con lo stecchino lungo.

Comments

comments

  • VinxLt

    da Pacchiarotti quando si faceva sega a scuola :)

  • Max

    Sei di Latina se… giocavi a nascondino nei sotterranei del rifugio antiaereo davanti alla chiesa S. Maria Goretti

  • STERCHISSIMO

    .. se compravi le felpe da REMIX “e lo saiz e lo svaiz” “VIRUS il suono di Roma”..

  • ludok

    …….se andavi alle asves a giocare con la bici nei garage delle case in costruzione; …… se andavi alle covelli, nei pressi di panorama, per giocare a pallone in quel mega campo di calcio, l’unico regolamentare in quella zona; …….. se andavi alla chiesetta, che molti anni prima era una stalla; ………. se andavi a scuola all’ospedale vecchio…..; se a pasquetta con i motorini si raggiungeva la mitica san felice circeo punta rossa per fare la scampagnata; …. se andavi da pacchiarotti per mangiare il mitico panino con il wurstel e le salse piccanti; ….. se avevi paura di passare davanti campo boario; …… se andavi a liberare qualche tuo piccolo amico animaletto catturato dagli accalappiachiani presso il canile di campo boario; ……. se vedevi radiolina….. con la radio che cantava per le strade; ……. se avevi a che fare con le sorelle pesce pesce…….
    Tanti bei ricordi, oramai passati, che i nostri figli non potranno mai vivere, perchè noi ci accontentavamo del poco che avevamo…. ora invece……..

  • ludok

    -…… e scordavo…. se andavi in giro a chiedere gli adesivi ai negozi; …. se compravi le scarpe da renzo e lucia……

  • Black Eagle

    ..se pensavi che quelli che si millantavano fascisti veri hanno portato alla rovina latina

  • homer

    se andavi a fare bici cross al parco san marco quando era ancora un solo un pezzo di terra, oppure giocavi ai campi di calcio dove ora ci sono i parcheggi dell’ospedale…quanta tristezza quando misero le transenne e ci chiusero i campi…avevo 11 anni.

  • tiki taka

    Se tiravi pallonate contro l’insegna di una banca e l’usciere ci rincorreva per mezza città……..
    Se facevi il giro del quartiere in bici a tutta velocità , assieme a molti amichetti, e il primo indossava una vecchia maglia rosa sudata

  • Marione53

    …se andavi in bicicletta al mare, il 19 marzo ch’era festa, e facevi con gli amici il primo bagno a Capo Portiere nonostante l’acqua gelida…
    ….se scavalcavi il muretto dello stadio, dov’è ora la curva nord, per andare a vedere i mitici Cassin, Crociara e Guarniero…
    —se passavi interi pomeriggi al ”giro di Peppe” per cercare l’anima gemella…
    …se scappavi da casa per 3 giorni con il treno senza biglietto e dormivi sulle panchine a Roma…

  • ho voglia di piangere

    Non so voi ma a me vien da piangere…troppi ricordi tutti insieme…

  • mariavittoria t

    state buoni e tranquilli che la storia ora la fa il popolo rumeno, unico di amare questa citta’ e portare l’allegria che e’ sempre mancata,oltre naturalmente a inzegnarci a fare bene l’amore.

  • ala leppilampi

    … se andavi al Polo Nord ma ma non per prendere il gelato…….
    … se andavi a fare una partita a pallone ai campetti vicino al Coni, parlavi con gli altri ragazzi e non avevi idea di cosa fosse un tablet o smartphone…….
    … se andavi al mare in bici molto prima della costruzione della pista ciclabile…..
    … se andavi al pallone del Circolo cittadino a vedere l’AB Latina, Chieruzzi, Pennacchia, Torella, Carboni, Berton, Vetica, Baglio ecc……

  • gianna54

    Se la domenica pomeriggio alle ore 16.00tutti in p.zza delka libertà per decidere se andare a ballare al NOA NOA o al Charlie Brown! Naturalmente si rientrava alle ore 20.00.!!!

  • tifoso

    Se la domenica tifavi Latina insieme a Mazzanti e Castoro

  • Dandy

    È il bowling ve lo siete dimenticati?Aveva delle piste da formula 1 impressionanti,si trovava sotto la galleria Cisa,quanti pomeriggi lì sotto.

  • Dandy

    Sono commosso da tutti questi ricordi.

  • Gio

    Che ricordi meravigliosi ,praticamente la nostra vita !!!!

  • Fernando Bassoli

    Se giocavi a calcio dove oggi c’è il Mercatino di via Verdi… un tempo c’era un grande prato…

    … se passavi le serate d’estate al Gelatomania…

  • sezzese

    ma fateve una bella trombata invece di ricordarvi queste cose tristi degne di una fogna di citta’ chiamata giustamente latrina.

  • Dandy

    Solo un sezzese poteva infangare i ns ricordi di gioventù’.

  • haran banjo

    Polo Nord, Vicolo cieco e Manna gol

  • Francesco

    …se ti facevi kilometri a piedi o col motorino per arrivare “in piazza” e farsi altri kilometri di vasche a piedi sotto i portici avanti ed indietro per “cioccare” quella tipa che ti piaceva e vedere se “la cioccata” era ricambiata e poter tornare a casa contento…

  • Luana Liscio

    Sei di latina se…….hai fatto la fila per telefonare alle cabine della SIP in via duca del mare

  • Ari

    Se qualcuno conosce un certo Daniele di Latina, conosciuto nel 2006/7 tra palmariva e Trieste, ora ha 30anni..mi aiutate? In quel periodo faceva parte delle guardie forestali..ha una sorella.. scusate l’intrusione..

  • Ben-ito

    Pucceria

MandarinoAdv Post.