Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Anche i rifiuti di Cerveteri finiranno ad Aprilia

«Anche il Comune di Cerveteri», riferisce l’ente locale in una nota, «ha indicato il nuovo sito dove saranno conferiti i rifiuti della città a seguito dell’improvvisa chiusura della discarica di Cupinoro, nel territorio di Bracciano». «In questi giorni i nostri Uffici comunali hanno fatto un vero miracolo – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco del Comune di Cerveteri – individuando in tempi record una soluzione, anche se momentanea, al problema della chiusura di Cupinoro, e predisponendo tutto il necessario per avviare già da oggi il conferimento. Porteremo i nostri rifiuti presso l’impianto Rida di Aprilia, che è risultato rispetto a quelli esaminati il più economico. Ma sappiamo già che questa non sarà la soluzione definitiva giacché l’impianto di Aprilia non è sufficientemente capiente da poter accogliere per un lungo periodo i rifiuti provenienti dal nostro e da altri Comuni di questo ambito territoriale. Inoltre, anche se la scelta fatta ci sembra al momento la migliore, impone comunque un aggravio di costo dovuto soprattutto ai costi del trasporto, costi che in ogni caso peseranno sulle tasche di tutti in un momento già di per sé difficile».

«Ci auguriamo che continuino a non emergere problemi di nessun tipo – ha proseguito il Sindaco Pascucci – e chiediamo sin da ora ai nostri concittadini di essere comprensivi se nei prossimi giorni il servizio di raccolta potesse svolgersi con un’efficienza ridotta. Si tratterà di affrontare i primi giorni di rodaggio, tanto per chi effettua il servizio di raccolta a Cerveteri che per chi gestisce l’impianto di conferimento, che dovrà prepararsi ad accogliere per un periodo una quantità di rifiuti più grande del normale. Ringrazio sentitamente i gestori dell’impianto Rida e la Città di Aprilia che, nonostante si trovi al di fuori del nostro ambito territoriale, ha accettato di accogliere i nuovi conferimenti».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.