Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Avellino – Latina: 1-1. Pareggia Ciano a un passo dalla fine

foto Paola Libralato

Svanisce all’ultimo istante di partita l’impresa del Latina in casa dell’Avellino. I nerazzurri falliscono tre palle gol nette nel primo tempo, poi non basta la zuccata di Cottafava. Il pari arriva al 90′ con Ciano. Tante novità nel 3-5-2 di mister Breda. Se in difesa viene confermata la linea a tre davanti a Iacobucci vista sabato scorso, con Brosco, Cottafava ed Esposito, a centrocampo arrivano alcune novità rispetto al match con l’Empoli. A destra il match winner Ristovski prende il posto di Milani. Al suo fianco Bruno si dispone davanti la difesa con Bruno e Gerbo (prima presenza in B con il Latina) al fianco. Alhassan chiude la linea a cinque sull’out di sisnistra. In avanti primo gettone per Paolucci a far coppia con Jonathas.

La cronaca – Inizio su ritmi alti ma con poche occasioni. Non succede nulla, almeno per i primi 12′. A scuotere gli animi è l’Avellino con un tentativo in acrobazia di Galabinov su punizione di Bittante che non spaventa Iacobucci. La risposta del Latina al 19′. Occasione enorme per i nerazzurri che costruiscono la prima vera palla gol del match. Alhassan recupera palla e cede a Paolucci che trova nello spazio Jonathas: il brasiliano, solo davanti a Terracciano ma da posizione defiliata, prova ad infilare con il destro con la palla che esce di un soffio. E’ un gran momento per il Latina che costruisce di lì a poco altre due enormi palle gol. La prima al 27′ Paolucci va via sulla sinistra portandosi dietro due uomini poi mette al centro. Morrone arriva sul secondo palo ma non riesce a chiudere per un soffio nello specchio. Quattro minuti dopo arriva l’occasione più nitida. Gerbo per Jonathas che va all’uno contro uno poi spara in diagonale. Terracciano para Paolucci sul tap-in è solo ma Fabbro è spettacolare nel recupero e mette in angolo. Nel finale di primo tempo si vede l’Avellino per la prima volta: cross di Zappacosta per Castaldo, sponda aerea verso la porta dove si avventa Galabinov che prova ad anticipare Iacobucci commettendo però fallo. Si chiude così la prima frazione.

La ripresa – Inizia senza cambiamenti il secondo tempo. Al 1′ Latina in avanti: punizione da 35 metri di Gerbo tesa, di testa Peccarisi va per spazzare l’area ma per poco non beffa Terracciano. Ma il canovaccio non cambia e anche nelle prime battute della ripresa il Latina è padrone del campo. Al 5′ bella iniziativa di Alhassan, cross deviato dalla difesa che giunge sui piedi di Bruno: destro teso deviato in angolo da un difensore. Al 9′ tentativo dell’Avellino con l’ennesima discesa di Zappacosta sulla destra che culmina con un cross in area per Galabinov. Testata che non spaventa Iacobucci. La gara si accende e diventa bellissima. Al 14′ punizione insidiosa di Zappacosa che si alza di un soffio sopra la testa di Iacobucci. Sul ribaltamento di fronte affondo nerazzurro che si concretizza con un corner. Dalla bandierina di destra Ristovski pennella a centro area, la difesa si concentra su Jonathas dimenticando Cottafava. Il capitano svetta e angola dove Terracciano non può arrivare per il vantaggio, meritato, dei nerazzurri. I lupi irpini reagiscono immediatamente con l’orgoglio alzando il baricentro. Rastelli cambia tutto e inserisce due punte (Ciano e Millesi). Al 28′ brividi per i nerazzurri: botta di Ciano da buona posizione, Iacobucci fa il miracolo ma poi è battuto sul tap-in di testa di Castaldo. Poco male, visto che sulla linea salva tutto Alhassan. E’ un Avellino che le tenta tutte (dentro anche Biancolino per D’Angelo), mentre dall’altra parte Breda tenta di arginare i biancoverdi con l’inserimento di Crimi e Ricciardi per Gerbo e Bruno. Al 34′ ancora brividi per la porta del Latina. Lob di D’Angelo morbido in area di rigore, Cottafava va per anticipare Castaldo e per poco non beffa Iacobucci, con la palla che si alza per questione di centimetri. Il finale è pura sofferenza per i pontini, bravi a riorganizzarsi, stringere i denti e rintuzzare colpo su colpo gli attacchi dei lupi irpini. Ma non basta, perché al 90′ arriva il pareggio dei padroni di casa. Sull’ennesima palla al limite dell’area di rigore, Biancolino addomestica la sfera e serve Ciano che da solo in area non sbaglia davanti a Iacobucci. Nel finale l’assalto all’arma bianca dell’Avellino non piega un Latina esausto ma comunque da applausi.

AVELLINO – LATINA 1-1

Avellino (3-5-2): Terracciano; Fabbro (20’st Ciano), Peccarisi (26’st Millesi), Pisacane; Zappacosta, D’Angelo (36’st Biancolino), Arini, Schiavon, Bittante; Castaldo, Galabinov. A disp.: Seculin, Angiulli, De Vito, Togni. All.: Rastelli

Latina (3-5-2): Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Ristovski (31’st Milani), Morrone, Bruno (33’st Ricciardi), Gerbo (29’st Crimi), Alhassan; Paolucci, Jonathas. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Viviani, Cisotti, Laribi, Ghezzal. All.: Breda
Arbitro: Cervellera di Taranto. Assistenti: Ranghetti di Chiavari e Lo Cicero di Brescia. IV° Uomo: Lombardo di Catanzaro

Marcatori: 16’st Cottafava, 45’st Ciano

Note – Ammoniti: Schiavon, Gerbo, Jonathas, Brosco. Recupero: 1’pt – 4’st

DIRETTA WEB

49′ Termina 1 a 1 tra Avellino e Latina. La vittoria dei nerazzurri sfuma al novantesimo minuto col gol di Ciano bravo a sfruttare l’assist di Castaldo. Al 16′ del secondo tempo era stato Cottafava a portare in vantaggio i pontini

48′ Un minuto al termine della gara

47′ Avellino a un passo dal vantaggio! Ottima trama in area di rigore e destro di Castaldo che sfiora la rete

45′ GOL DELL’AVELLINO! Gli irpini pareggiano con CIANO bravo a sfruttare il tocco corto di Castaldo

44′ Ci ha provato Millesi con un destro deviato dalla difesa pontina. Bravo Iacobucci a evitare l’angolo

42′ Il Latina prova a far passare il tempo per mantenere il vantaggio

38′ Sulla punizione battuta da Zappacosta ci ha provato Biancolino in rovesciata ma il pallone termina fuori

37′ Sostituzione per l’Avellino: esce D’ANGELO entra BIANCOLINO

36′ Ammonito PAOLUCCI per simulazione sul presunto contatto con Pisacane

35′ Avellino ancora vicino al pareggio con Castaldo che colpisce di testa a un passo da Iacobucci e guadagna un calcio d’angolo

34′ Sostituzione per il Latina: esce BRUNO entra RICCIARDI

32′ Ci prova Ciano con il destra da fuori area. Il pallone termina alto senza deviazioni

31′ Sostituzion per il Latina: esce RISTOVSI entra MILANI

29′ Sostituzione per il Latina: esce GERBO entra CRIMI

28′ Clamorosa occasione per gli irpini! Doppia prodezza di Iacobucci che salva prima su Galabinov e poi su Castaldo. Nella seconda occasione viene aiutato dal rimpallo tra Cottafava e Alhassan con quest’ultimo che sembra aver preso il pallone sulla linea nonostante le proteste dei padroni di casa

27′ Sostituzione per l’Avellino: esce PECCARISI  entra MILLESI

25′ Scatto di Paolucci che conclude di destro ma Terracciano blocca in due tempi

24′ Il Latina spreca il contropiede con Paolucci che serve male Cottafava che si era trovato pericolosamente in proiezione offensiva

23′ Deviato il cross di Zappacosta e calcio d’angolo per i padroni di casa

21′ Grossa occsaione per Galabinov che toglie la sfera dalle mani di Iacobucci ma viene anticipato dal recupero della difesa pontina. Sull’occasione i nerazzurri reclamano il fallo sul portiere

19′ L’Avellino prova a riorganizzarsi dopo il vantaggio del Latina

19′ Sostituzione per l’Avellino: esce FABBRO entra CIANO

16′ GOL DEL LATINA! Colpo di testa vincente di COTTAFAVA sull’angolo battuto da Ristovski. Il difensore pontino festeggia imitando un pollo

15′ Punizione battuta da Zappacosta con il pallone che sfiora la traversa della porta difesa da Iacobucci

14′ Intervento in ritardo di Bruno: poteva starci l’ammonizione ma Cervellara ha optato per il richiamo verbale

12′ Alla battuta è andato Paolucci che ha spedito il pallone alto

11′ Gioco fermo per l’atterramento di Jonathas. Potrebbe essere proprio il brasiliano a battere la punizione

5′ Sulla battuta di Alhassan l’arbitro ha visto la trattenuta di un attaccante pontino e punizione per gli irpini

5′ Calcio d’angolo in favore dei nerazzurri

2′ Lunga per tutti la battuta dalla bandierina a opera di Gerbo

2′ Rischia l’autorete Galabinov che colpisce di testa verso la sua porta e regala l’angolo al Latina

1′ Si riparte con la gara tra Avellino e Latina. I due tecnici non hanno effettuato sostituzioni

SECONDO TEMPO

45’+1′ Finisce zero a zero il primo tempo tra Avellino e Latina. Partita equilibrata per i primi venti minuti. Poi il Latina si affacciato due volte in attacco e in entrambe le occasioni, prima con Jonathas poi con Paolucci, ha fatto tremare il portiere irpino Terracciano. Avellino pericoloso solo col Schiavon, anticipato poi dall’intervento prodigioso di Iacobucci, verso la fine della prima frazione di gara

45′ È di 1 minuto il recupero decretato dall’arbitro Cervellera

44′ Avellino a un passo dal gol del vantaggio! Sul cross di Zappacosta colpisce di testa Castaldo che serve l’assist a Schiavon anticipato solo dal’intervento prodigioso di Iacobucci

43′ La punizione di D’Angelo viene respinta dalla barriera

43′ Ammonito BROSCO che trattiene Castaldo al limite dell’area pontina. Punizione in zona pericolosa per i padroni di casa

39′ La punizione di Jonathas colpisce la barriera. Sulla risposta ci prova Alhassan che però trova la respinta della difesa dell’Avellino

38′ Calcio di punizione per il Latina dal limite dell’area irpina. È stato atterrato Gerbo mentre preparava la conclusione

37′ Sinistro a lato di Galabinov con Iacobucci che controlla il pallone in uscita

35′ Ottimo Latina fin qui che fa la partita creando grosse difficoltà alla difesa irpina

31′ Ancora Latina vicino al vantaggio! Destro lento di Jonathas che Terracciano respinge corto, arriva Paolucci che spedisce fuori sulla deviazione di Peccarisi

30′ Ammonito JONATHAS per aver trattenuto Schiavon

28′ Ammonito GERBO per un intervento in ritado su D’Angelo

27′ Ancora un’occasione per il Latina con Paolucci bravo a mettere il pallone in area e a trovare Morrone che colpisce l’esterno della rete

20′ Primo cartellino giallo della gara ai danni di SCHIAVON intervenuto alle spalle di Ristovski. Il calciatore irpino era diffidato e salterà la prossima gara

19′ Occasionissima per Jonathas servito da Paolucci. Il brasiliano colpisce male davanti a Terracciano e spedisce il pallone fuori. Latina vicina al vantaggio

18′ Contatto a centrocampo tra Esposito e Castaldo: ha la peggio l’attaccante biancoverde

16′ Brutto colpo per Peccarisi toccato involontariamente dal tacco di Jonathas. Il calciatore irpino viene medicato e prosegue la gara

14′ L’Avellino reclama il calcio di rigore per la trattenuta presunta su Galabinov sul calcio di punizione battuto da Zappacosta

13′ Alhassan in ritardo su Castaldo e calcio di punizione per i padroni di casa

11′ Gioco fermo, è rimasto a terra Pisacane dopo uno scontro con Paolucci

10′ Buono lo spunto in velocità di Zappacosta sulla corsia destra. L’esterno irpino viene steso da Gerbo che viene solo richiamato dall’arbitro

8′ Il campo del Partenio è reso pesante dalla pioggia, ma le due squadre sembrano riuscire a gioca il pallone a terra senza difficoltà

5′ Grande lotta a centrocampo interrotta solo dal fischio dell’arbitro Cervellera di Trapani

2′ Si fa vedere subito Paolucci lanciato dalla verticalizzazione di Bruno. Ma l’attaccantte viene colto in fuorigioco

1′ Breda deve fare a meno di Jefferson. In attacco subito in campo il nuovo acquisto Paolucci al fianco di Jonathas. A sorpresa Gerbo prende il posto di Crimi. Avellino con l’attacco pesante Galabinov – Castaldo

Al Partenio Avellino e Latina si affrontano nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie B. Il tecnico dei pontini Roberto Breda schiera dal primo minuto Michele Paolucci, ultimo acquisto in casa pontina. Andrà invece in panchina l’altro pezzo da novanta del mercato invernale, Federico Viviani. A disposizione anche il portoghese Fabio Nunes. Rispetto alla gara di sabato scorso contro l’Empoli a centrocampo c’è la sorpresa Gerbo che prende il posto di Crimi. Dall’altra parte, l’allenatore degli irpini Massimo Rastelli si affida alla coppia Galabinov – Castaldo per superare il muro nerazzurro.

 

Comments

comments

  • andrea

    Grande latina ….peccato che il portiere continua a rimanere sempre sulla linea di porta !!! Non si scolla dall ‘ area !!

  • Fernando Bassoli

    Che gran peccato

  • Luca

    Condivido …il portiere non da sicurezza..anche oggi la difesa ha salvato i gol ..portiere da rivedere !!!

  • barone

    Iacobbucci e troppo indeciso ad uscire.comunque siamo una grande squadra forza latina

  • andrea

    Iacobucci …non esce mai..rimane sempre sulla linea di porta si è quasi fatto anticipare su una palla alta innocua..peccato perché una grande squadra deve avere un portiere all ‘ altezza e lui riuscirà a migliorare ? Ma ! Dall inizio della stagione in questo lato non ha dato cenni di miglioramento.

  • doll

    Si ok….poco sicuro…ma il gol e’ stato preso per colpa della difesa che ha lasciato due giocatori avversari da soli al limite dell area…

MandarinoAdv Post.