Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina – Empoli: 2-1. I nerazzurri vincono all’ultimo secondo

Gran colpo del Latina che ricomincia da dove aveva lasciato, ossia con una vittoria. Pesantissima, bella, al cardiopalma quella ottenuta contro l’Empoli per 2-1 proprio all’ultimo istante utile. Prima di ritorno e prima del 2014 davanti al pubblico amico per i nerazzurri. Ospite l’Empoli, seconda forza del torneo. Mister Breda non cambia il suo 3-5-2, diventato ormai un vero e proprio marchio di fabbrica. Per contrastare il 4-3-1-2 di Sarri il tecnico pontino sceglie Iacobucci a difesa dei pali con una linea arretrata a tre composta da Brosco, Cottafava ed Esposito. In mediana la novità è Laribi in posizione di mezzala sinistra. A destra c’è Milani, Morrone giostra davanti la difesa, Crimi interno destro e Alhassan esterno. In avanti fiducia rinnovata a Cisotti in appoggio a Jonathas. In panchina gli altri due volti nuovi: il centrocampista Viviani ed il portiere Tozzo.

La cronaca – Gara equilibrata e lunga fase di studio nei primi dieci minuti: gioco frammentato e unica azione degna di nota un tiro di Jonathas che al 5′ ci prova da 35 metri senza trovare la porta. Nessuna occasione fino al 28′ quando si fa rivedere il Latina: Alhassan recupera palla con la forza e poi cede a Jonathas che guadagna campo e una volta arrivato ai trenta metri lascia partire una sassata di destro potentissma: Bassi può solo guardare, ma la palla fa la barba all’incrocio dei pali e si spegne sul fondo. I padroni di casa prendono fiducia e guadagnano metri diventando padroni del campo. Manca, però, l’affondo finale: al 40′ angolo di Laribi, Esposito va in cielo e schiaccia. Bassi è battuto ma è provvidenziale il salvataggio di Pucciarelli sulla linea. L’Empoli risponde sull’azione seguente. Croce si libera in area di rigore e prova ad angolare. Cottafava si oppone con il corpo ma la respinta giunge sui piedi di Valdifiori che dal limite la piazza angolata con la sfera che sibila alla destra di Iacobucci. La gara si accende nel finale di primo tempo. Ultima occasione, un contropiede ben orchestrato dal Latina con Cisotti che serve nello spazio Milani: destro in corsa senza precisione. Si va al riposo a reti invioltate.

La ripresa – Tutta un’altra musica il secondo tempo. Il match comincia subito su ritmi serrati e fioccano le occasioni. La prima, al 3′, è dell’Empoli con Tavano che riceve un lancio lungo e da posizione defilata prova un destro al volo ad incrociare che si spegne fuori non di molto. Poi ci prova Croce, ma il suo tiro dai 25 metri finisce altissimo sulla trasversale di Iacobucci. Risposta Latina a 6′ con un episodio da rivedere alla moviola. Crimi verticalizza in area per Cisotti che contrastato da Barba cade in area. Tra le proteste nerazzurre, Roca lascia giocare. Breda attinge dalla panchina e all’11’ manda in campo Jefferson per Cisotti. Due minuti dopo il Francioni grida al gol, ma Bassi vola e devia una zuccata a botta sicura di Jonathas su corner di Laribi. Ancora un cambio per i nerazzurri al 16′ con l’ingresso in campo di Bruno per l’ottimo Laribi. E’ un buon momento per i nerazzurri che cerca di scardinare la difesa empolese che ha il tempo di riorganizzarsi. Cala il ritmo nella parte centrale della ripresa e Breda prova a dare un’altra scossa attingendo di nuovo dalla panchina. Dentro Ristovski per Milani. Dall’altra parte Mario Rui sostituisce Laurinì. Un minuto dopo, al 29′, il gol che spezza l’equilibrio. A metterlo a segno è l’Empoli nella prima azione degna di nota del match. Maccarone serve una palla al bacio in pallonetto per Tavano che si inserisce presentandosi davanti a Iacobucci non sbaglia. Ma il Latina reagisce quasi immediatamente. Al 33′ arriva puntuale il meritato pareggio: cross di Crimi, spizzata di Jefferson che devia la palla con la testa sottomisura quel tanto che basta per spiazzare Bassi. Il Francioni esplode di gioia per il terzo gol stagionale del brasiliano. Il finale si gioca sul filo dei nervi, con la consapevolezza che ogni errore può costare caro. Tanti ribaltamenti di fronte da una parte e dall’altra. Su uno di questi, al 48′, nasce il gol partita. L’affondo di Alhassan sulla sinistra è di quelli da vedere e rivedere. Il ghanese ubriaca di finte Hysaj e poi mette sul secondo palo dove solo soletto c’è Ristovski che deve solo appoggiare in rete. Finisce 2-1 nella bolgia del Francioni.

LATINA – EMPOLI 2-1

Latina (3-5-2): Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Milani (28’st Ristovski), Crimi, Morrone, Laribi (16’st Bruno), Alhassan; Cisotti (11’st Jefferson), Jonathas. A disp.: Tozzo, Bruscagin, Viviani, Gerbo, Chiricò, Ghezzal. All.: Breda

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurinì (28’st Mario Rui), Barba, Rugani, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce (34’st Castiglia); Pucciarelli; Tavano (34’st Verdi), Maccarone. A disp.: Pelagotti, Mchedlidze, Ronaldo, Accardi, Eramo, Ronaldo, Pratali. All.: Sarri

Arbitro: Roca di Foggia. Assistenti: Paiusco di Vicenza e Mondin di Treviso. IV°Ufficiale: Di Paolo di Avezzano

Marcatori: 29’st Tavano, 33’st Jefferson, 48’st Ristovksi

Note – Ammoniti: Cottafava, Crimi, Pucciarelli. Recupero: 1’pt – 4’st. Spettatori: 3809. Incasso: 44,167,50 euro. Abbonati: 1.696. Quota abbonati: 14.757 euro

DIRETTA WEB 

45’+4′ Grande vittoria del Latina che all’ultimo minuto di recupero segna con Ristovski. Bravo Alhassan a ubriacare Hjsay con una serie di finte. Vittoria meritata per i nerazzurri che hanno domato gli attacci dell’Empoli

45’+3′ GOL DEL LATINA! Latina in vantaggio con RISTOVSKI servito perfettamente dal cross di Alhassan bravo a ubriacare Hjsay con una serie di finte

45’+2′ Ci prova Morrone con un cross morbido per Jonathas anticipato di un soffio da Rugani

45’+1′ Ammonito PUCCIARELLI per simulazione

45′ Sono 4 i minuti di recupero

44′ Squadre stanche adesso quando mancano pochi minuti al termine della gara

39′ Empoli si affaccia pericolosamente nell’area pontina: cross rasoterra di Maccarone, Verdi appena in ritardo per battere a rete

38′ Calcio di punizione dai venticinque metri per l’Empoli

34′ Sostituzione per l’Empoli: escono CROCE e TAVANO entrano CASTIGLIA e VERDI

33′ GOL DEL LATINA! Pareggio dei nerazzurri con JEFFERSON che colpisce di testa battendo Bassi

31′ La risposta del Latina frutta un calcio d’angolo guadagnato dalla  conclusione di Ristovski

29′ GOL DELL’EMPOLI! Ospiti in vantaggio col gol di TAVANO servito in maniera perfetta da Maccarone. Bravo l’attaccante ex Roma a battere Iacobucci in uscita a terra

28′ Sostituzione per il Latina: esce MILANI entra RISTOVSKI

28′ Sostituzione per l’Empoli: esce LAURINI’ entra MARIO RUI

27′ Ammonito CRIMI per un intervento falloso ai danni di Hysaj sulla zona destra del campo

25′ Conclusione di Laurinì dai trenta metri, pallone che termina lontanissimo dalla porta difesa da Iacobucci

18′ Gioco fermo, è rimasto a terra Alhassan colpito al volto

17′ Sostituzione per il Latina: esce LARIBI entra BRUNO. Buona la prova del debuttante ex Sassuolo

16′ Fermato in fuorigioco Croce

14′ La partita si scalda, le squadre tentano di assaltare i fortini difensivi con rapide azioni

13′ Colpo di testa di Esposito da azione d’angolo, bravo Bassi a deviare

13′ Duro contrasto al limite dell’area empolese tra Crimi e Signorelli. Ha la peggio il fantasista pontino che resta a terra per qualche attimo prima di rialzarsi

11′ Fermato in fuorigioco Tavano che aveva già concluso l’azione spedendo il pallone a lato

11′ Sostituzione per il Latina: esce CISOTTI entra JEFFERSON

8′ Buona giocata di Cisotti servito in area empolese da Alhassan. Il baby attaccante pontino stoppa e conclude al volo ma il tiro termina lento tra le braccia di Bassi

6′ Atterrato in area di rigore Cisotti. Veementi le proteste dei calciatori pontini ma per l’arbitro non c’è calcio di rigore

5′ Tiro alto di Croce che non impensierisce l’estremo difensore nerazzurro. Empoli pericoloso in questi primi minuti di gioco

3′ Grossa occasione per l’accorrente Tavano che nell’area di rigore pontina calcia un destro a incrociare che sfiora il palo

1′ Il tecnico del Latina Breda manda a scaldare Jefferson. Il brasiliano potrebbe prendere il posto di Cisotti in difficoltà nella prima frazione di gioco

SECONDO TEMPO

45’+1′ Finisce 0 a 0 il primo tempo tra Latina e Empoli. Giocano molto bene i pontini che hanno sfiorato più volte il vantaggio. Clamorosa l’occasione alla mezz’ora col palo colpito da Jonathas con un destro dai trenta metri. Gli ospiti hanno concluso in porta solo una volta con Valdifiori

45′ È di un minuto il recupero decretato dall’arbitro

41′ Empoli pericoloso sul capovolgimento di fronte: il batti e ribatti nell’area pontina favorisce la conclusione di Valdifiori che prova a piazzare il pallone che invece termina di poco a lato

41′ Ammonito COTTAFAVA

40′ Dall’azione di bandierina colpo di testa di Jonathas allontanato sulla linea da Rugani

39′ Buona verticalizzazione di Laribi che vede l’inserimento di Milani. Ma la traiettoria del pallone iene modificata dall’intervento in angolo di Barba

36′ Gioco fermo per l’atterramento di Valdifiori da parte di Crimi

32′ L’Empoli prova a regiare agli assalti dei pontini fin ora ben messi in campo

30′ Fermato ancora in fuorigioco Cisotti. Stavolta la chiamata del primo assistente Paiusco è corretta

27′ Palo colpito da Jonathas! Il brasiliano resiste a una carica e conclude dai trenta metri trovando il legno della porta difesa da Bassi

25′ Intervento in ritardo a centrocampo di Croce su Crimi. Poteva starci l’ammonizione

22′ L’Empoli prova a uscire dalla propria metà campo ma fin ora Iacobbucci non ha corso nessun pericolo

20′ Fermato ancora una volta in posizione dubbia Cisotti

19′ Il tecnico dell’Empoli Sarri manda a scaldare in via precauzionale Pratali. Ma Barba sembra poter continuare la gara

16′ Gioco fermo, è rimasto a terra Barba dopo uno scontro con Jonathas. L’arbitro ferma la gara per pemettere i soccorsi al giocatore

13′ Buona trama pontina sull’asse Jonathas – Crimi – Cisotti con quest’ultimo servito appena in ritardo

11′ Intervento pericoloso a centrocampo di Morrone ai danni di Valdifiori. L’arbitro Roca di Foggia si limiti a avvertire il centrocampista dei pontini

8′ Fermato in fuorigioco dubbio Cisotti ben servito dal filtrante di Jonathas

6′ Doppio intervento di Cottafava a fermare l’incursione di Maccarone

5′ Prima conclusione in porta del Latina a opera di Jonathas che percorre venti metri senza trovare un compagno a cui servire il pallone che poi si spegne a lato

4′ Fermato in fuorigioco Tavano

2′ Si lotta a centrocampo e gioco fermato dall’arbitro per un fallo commesso da Morrone

1′ Battute iniziali rapide per entrambe le squadre. L’arbitro ha già fermato il gioco tre volte

1′ Si parte con la ventiduesima giornata del campionato di serie B, la prima di ritorno

1′ Compito del Latina è fermare le forti avanzate offensive di Tavano e Maccarone. Per farlo Breda schiera la migliore formazione. Debutta l’ex Sassuolo Laribi

Dopo quasi un mese di riposo torna la serie B. Latina e Empoli si affrontano allo stadio Francioni per la ventiduesima giornata del campionato cadetto, la prima di ritorno. Gara complicata per i nerazzurri che se la vedranno contro il forte valore tecnico dei toscani. L’allenatore dei nerazzurri Roberto Breda ha convocato anche Federico Viviani, l’ultimo colpo in casa pontina. Il giovane centrocampista partirà dalla panchina così come Ghezzal a cui viene preferito Cisotti.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.