Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, Maietta si dimette da assessore

«Pasquale Maietta questo pomeriggio ha rassegnato nelle mani del sindaco Giovanni Di Giorgi le dimissioni dalla carica di assessore al bilancio». Lo rende noto il Comune di Latina.

«Come da tempo concordato con il sindaco e con il mio partito, ho rimesso nella mani del sindaco stesso il mio mandato di assessore – dichiara in una nota Maietta – Ringrazio il sindaco, la giunta, la maggioranza tutta per la collaborazione e l’ottimo lavoro di squadra compiuto in questi due anni e mezzo al servizio della città. Il mio ringraziamento va anche agli uffici comunali e al dirigente Quirino Volpe per il grande supporto ricevuto. Ringrazio, inoltre, il PdL che mi ha consentito di fare questa esperienza, e il coordinatore Claudio Fazzone. Sono convinto che nei prossimi anni l’amministrazione comunale saprà continuare sulla strada dell’ottimo lavoro sin qui svolto, anche sulla base di ciò che il mio assessorato ha prodotto. Auguro buon lavoro al nuovo assessore al bilancio e da parte mia garantisco il massimo impegno per fornire un contributo decisivo, dalla mia posizione di parlamentare, per la crescita della mia città e nell’interesse della collettività». Il sindaco Giovanni Di Giorgi ha ringraziato l’assessore Maietta «per il lavoro svolto al servizio dell’ente e per il fondamentale contributo fornito per il conseguimento degli obiettivi fissati nel programma sindacale».

Comments

comments

  • STERCHISSIMO

    Maiè.. che magnata che te sei fatto !!

  • carlo

    doveva farlo molto prima… cioè quando è stato eletto parlamentare! Il doppio incarico faceva comodo eh!

  • cencio

    si parla di Cha Cha al suo posto

  • tzigan

    Strippetto nun te starebbe bene?

  • Black eagle

    30 mesi a 4500 euro… Fa? Non male eh…se poi aggiungiamo la modesta pavhetta xi parlamentare altri annessi e connessi, tutto alla facciaccia dei Cittadini

  • kalimba de luna

    ci mancherà la sua alta competenza……………….avanti il prossimo…………

  • disincantato

    Forse ho letto male, eletto con Fratelli d’Italia, ringrazia Fazzone e il PDL, cioè Nasso, Malvaso e compagnia bella. Chapeau Di Giorgi. Grande Giovanni …..

  • minerva

    No, non è che hai letto male, non sai proprio nulla di politica. Prima di tutto Maietta è stato eletto a livello locale, cioè al Comune di Latina con il PDL, che poi era stato scelto come assessore al bilancio. Nel 2011 Fratelli d’Italia non esisteva.
    Non ti sbagliare con le politiche del 2013. Il Comune è una cosa, le Politiche è un’altra.

  • pisopisello

    “da parte mia garantisco il massimo impegno per fornire un contributo decisivo, dalla mia posizione di parlamentare, per la crescita della mia città e nell’interesse della collettività”

    …bravo Maiè…hai proprio esattamente capito quale deve essere il ruolo di un parlamentare….badà ai casi degli amichetti che hai in città…

  • Black eagle

    Sarà fuori tema e non sapevo dove postarlo, una domanda, MA,QUELLO CHE NOI CHIAMIAMO POLITICA negli altri paesi si chiama corruzione, o voto di scambio, o interesse privato in atto d’ufficio?

  • Memoria

    E cosa avrebbe fatto di eclatante e si insostituibile per i cittadini? A parte imbrattare di manifesti Latina? Suoi elettori…ma come state messi male

  • vinxlt

    “Ringrazio il sindaco, la giunta, la maggioranza tutta per la collaborazione e l’ottimo lavoro di squadra compiuto in questi due anni e mezzo al servizio della città. ” si fa’ i complimenti da solo , ma quale ottimo lavoro. due rotonde sono un ottimo lavoro? non facciamo la lista dei distrastri che avete combinato in questa citta’ in 20 anni. ladri. basta un dato: 83° posto nella classifica sulla qualita’ di vita, stiamo sprofondando,

  • gianni

    Saremo soddisfatti solo quando non siederà più in parlamento e alla guida del Latina Calcio. Le sue vicinanze con alcuni ambienti rom sono davvero vergognose.

  • Ardito

    Sto tipo non è stato eletto … siede in Parlamento abusivamente, solo grazie a magheggi.

  • Cinico

    sarà la stessa cosa con la legge elettorale proposta da Renzi e Berlusconi con il listino corto di nominati senza preferenze.
    Questa è la prova provata che PD e FI sono la stessa cosa.

  • Ehmmm

    Chissà che impicci avrà fatto a chi ha fatto magnà, oltre a lui e agli zingari!!!!

  • cencio

    a sorpresa TUMA assessore

  • X

    I commenti scomodi si cancellano come al solito… Non cambierete mai U_U

  • Ardito

    Cinico, hai ragione

  • richi

    ha fatto bene, tanto il villone lha pagato, grazie ai cittadini di Latina

  • richi

    dimenticavo, quanto hai dato alla meloni per entrare in parlamento?? sempre con i soldi dei cittadini di Latina??

MandarinoAdv Post.