Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Scuola, a Latina tornano i “nonni vigili”

Riparte il servizio dei “Nonni vigili”, voluto e finanziato dal Comune di Latina. La giunta comunale, con apposita delibera, ha approvato il progetto “Scuola Sicura” presentato dalla Polizia Municipale che prevede la collaborazione della PM stessa con i cosiddetti “Nonni vigili”, pensionati che integrano l’azione svolta dagli agenti per assicurare maggiore vigilanza in prossimità delle scuole, in particolare durante le fasi di ingresso e di uscita dei ragazzi dagli istituti.

Le persone coinvolte sono 43 e vigileranno altrettanti plessi scolastici, in città e nei borghi. Si tratta di membri di cinque associazioni di volontariato di Latina: Ass. Vigilanza ambientale, Ass. Naz. Carabinieri, Ass. Naz. Alpini, Ass. Auser, Ass. Arma aeronautica.

L’amministrazione comunale doterà i “Nonni vigili” di vestiario e strumenti utili all’espletamento dell’attività convenzionata. In tal modo viene data continuità ad un progetto che anche negli anni scorsi aveva avuto importanti riscontri.

Comments

comments

  • stefano

    I nonni vigili ci sono sempre stati negli anni passati. Quest’anno ci si è arrivati con quattrro mesi di ritardo perchè si è voluto cabiare il bando.
    E poi vorrei proprio sapere che ruolo hanno le associazioni aggiudicatarie visto che il comune doterà i nonni vigili anche dell’apposito vestiario.
    Posso provare a indovinare. Servono a riscuotere i contributi?

MandarinoAdv Post.