Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, l’Andreoli perde con i campioni d’Italia. Santilli al capolinea

La Diatec Trentino espugna il PalaBianchini di Latina in quattro combattuti set e si porta a casa i tre punti in palio. L’Andreoli a tratti ha dimostrato di essere all’altezza della situazione. Pesa l’aversi fatto recuperare sei punti sul 16-10 del quarto set quando il parziale sembrava essere ipotecato. Non sono bastati 27 punti di Sasa Starovic e il 61% in attacco ai pontini per fare passi preziosi in classifica.

Iniziano bene i padroni di casa che si portano con Fragkos sull’8-5, gli ospiti con un “filotto” ribaltano sul 9-11 e poi allungano con due muri di Solè 14-19, due ace di Skrimov riaprono il set 21-23 ma poi è Lanza a mettere a segno l’ace che chiude il parziale 21-25. La Diatec inizia bene il secondo set 4-7, Latina riporta la parità sul 9-9 e poi si porta avanti 15-13, nel finale si rifà sotto il Trentino 24-23 ma Starovic chiude il set 25-23. Terzo set in equilibrio fino all’8-8, poi un “filotto” della Diatec per l’8-12, ricambiato in fretta dall’Andreoli 12-12, ma è ancora Trento con due muri a portarsi 14-17 e poi con un ace di Solè 16-20, con Verhees al servizio (un ace) Latina si riporta sotto 20-21 ma nel finale un muro di Solè spegne l’entusiamo dei locali sul 22-25. Quarto set con il Latina subito avanti 6-3 e poi con Frakgos 14-9, ma la Diatec piano piano recupera il gap e si porta in parità sul 19-19, finale pieno di emozioni, Sokolov mette a terra il 23-25 della chiusura della gara.

LA GARA – Roberto Santilli schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Skrimov e Fragkos di banda con Rossini libero. Roberto Serniotti risponde con Suxho al palleggio e Sokolov opposto, Birarelli e Solè centrali, Lanza e Fedrizzi schiacciatori, Colaci libero.

Ace Fragkos (1-0), contrattacco del greco (6-4), Starovic di prima intenzione (8-5), muro Solè (8-7), contrattacco Sokolov, errore Skrimov e muro Lanza (9-11), Santilli ferma il gioco. Il gioco riprende dal timeout tecnico con un contrattacco di Lanza (10-13), contrattacco Skrimov (12-13), contrattacco Sokolov e muro Solè, 14-18 e i pontini chiedono tempo. Si riprendeo con un altro muro di Solè (14-19), dentro Tailli, contrattacco Starovic e ace Skrimov, 20-23 e Serniotti ferma il gioco. Si riprende con un ace di Skrimov (21-23), ace di Lanza che chiude il parziale sul 21-25.

Secondo set muro Birarelli (1-2), muro Suxho e ace Birarelli (4-7), ace Verhees (7-8), errore Lanza (9-9), ace Sokolov per il 10-12 del timeout tecnico. Contrattacco di Skrimov (12-12), errore Sokolov e muro Sottile (15-13) e i trentini fermano il gioco. Pipe di Skrimov (17-14), errore Starovic (18-17) e Santilli chiede tempo. Muro Starovic e primo tempo Gitto (21-17) e i trentini chiedono timeout. Birarelli di prima intenzione (23-21), dentro Tailli, contrattacco Solè (24-23), timeout Latina. Si riprende con Starovic che chiude il set sul 25-23.

Terzo set: primo tempo Gitto ed errore Sokolov (2-0), contrattacco Sokolov (3-3), contrattacco Lanza (4-5), fallo di seconda linea di Starovic (6-8), contrattacco Starovic (8-8), ace Lanza e contrattacco Sokolov, 8-11 e Santilli ferma il gioco. Si riprende con un altro ace di Lanza per l’8-12 del timeout tecnico. Contrattacco Starovic, muro Gitto ed errore Birarelli (12-12), Serniotti ferma il gioco. Dentro DeRocco, muro di Starovic (14-13), contrattacco Fedrizzi (14-15), muro con una mano di Fedrizzi e poi muro di Sokolov (14-17), rientra Skrimov, sul 16-19 timeout Latina. Ace Solè (16-20), ace Verhees e muro Fragkos (20-21), dentro De Paola, contrattacco Fedrizzi (20-23), contrattacco Starovic (22-23), muro Solè per il 22-25.

Quarto set errore Sokolov, invasione Trento (3-1), muro Starovic (6-3), ace Birarelli (9-8), errore Solè (11-8), il gioco si ferma sul 12-9 per il timeout tecnico. Ace e pipe di Fragkos (14-9). Gitto di prima intenzione (15-9), errore Skrimov (16-12), ace Sokolov, 17-14 e tempo richiesto da Santilli. Ace Lanza (18-16) dentro Tailli, ace Birarelli (19-18) e timeout Latina. Errore Sottile (19-19), Gitto d’esperienza (21-19), rientra Skrimov, contrattacco Sokolov e ace Fedrizzi (22-23), contrattacco di Sokolov che chiude la gara 23-25.

Andreoli Latina-Diatec Trentino 1-3 (21-25, 25-23, 22-25, 23-25)

Andreoli Latina: Fragkos 11, Gitto 12, Starovic 27, Skrimov 12, Verhees 6, Sottile 1; Rossini (L), Michalovic, DeRocco, Tailli. Ne: Paris. All. Santilli.

Diatec Trentino: Suxho 1, Fedrizzi 14, Solè 12, Sokolov 23, Lanza 15, Birarelli 7; Colaci (L), Sintini, De Paola, Szabo. Ne: Ferreira, Burgsthaler, Thei (L). All. Radici

ARBITRI: Simbari, Pasquali

NOTE Durata set: 24‘, 28‘, 30‘, 27‘; totale 1h49’

Spettatori 1010 per un incasso di 5170 euro

Andreoli Latina: battute vincenti 6, battute sbagliate 19, muri 8, errori 6, attacco 49%.
Trento: bv 10, bs 13, m 12, e 8, a 52%.

MVP: Salvatore Rossini

Chiamate del Video Check:

1° set: sul 21-23 chiamato da Latina per battuta out Skrimov, decisione confermata 21-24

2° set: sul 10-11 chiamato da Latina per ace Sokolov, decisione confermata 10-12

2° set: sul 23-21 chiamato da Trento per invasione a rete chiamata al muro di Trento, decisione confermata 24-21

3° set: sull-8-8 richiesta da Latina per battuta out di Starovic, decisione confermata 8-9

3° set: sul 13-13 richiesta da Trento per presunta invasione a rete Latina, decisione confermata 14-13

3° set: sul 14-17 richiesta da Trento per invasione a rete, decisione confermata 15-17

3° set: sul 18-21 richiesto da Latina per battuta out Verhees, decisione cambiata 19-21

Comments

comments

MandarinoAdv Post.