Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Cisterna, si è spento a 65 anni l’assessore Antonio Barbazza

 Si è spento all’età di 65 anni, Antonio Barbazza, assessore all’urbanistica della città di Cisterna.

L’assessore è morto questa mattina presso l’ospedale Gemelli di Roma, dove stava lottando da tempo contro una malattia, che nell’ultimo periodo si era acutizzata. Prima dell’impegno politico Barbazza è stato per anni un dirigente dello stabilimento Nalco di Cisterna.

Il sindaco e tutto il comune si stringono intorno alla famiglia, portando il loro personale cordoglio per la perdita dolorosa. “Non nascondo un forte dolore personale – ha affermato il sindaco, Antonello Merolla  -per il legame al di fuori del ruolo politico che mi legava e lega alla famiglia Barbazza ed allo stesso Antonio. Sono tanti gli episodi e le attività condivisi con Antonio, il quale portava sempre lo scambio di idee ed opinioni, verso un confronto sereno cercando comunque la massima condivisione di tutti”.

“Lo voglio ricordare e ringraziare – ha concluso Merolla – per quanto ha fatto per questa amministrazione e per la nostra città”.

Comments

comments

  • madeché

    Una bravissima persona…mi dispiace davvero molto!
    L’ho conosciuto tanto tempo fa, quando lavorava alla Nalco e ancora non era dirigente.
    Sincere condoglianze alla famiglia.

MandarinoAdv Post.