Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio / Latina – Cesena: 0-0. Nerazzurri spreconi

Torna a muovere la classifica il Latina che pareggia a reti bianche al Francioni contro il Cesena dopo tre ko di fila. Breda cambia qualcosa rispetto alla trasferta di Siena tornando al 3-5-2. A sinistra fiducia dal primo minuto a Di Chiara. E’ la prima volta che l’esterno di Palermo parte titolare. In difesa si rivedono Figliomeni e Cottafava. A comporre il trittico orfano di Esposito c’è Brosco. A centrocampo fiducia rinnovata a Bruno davanti la difesa con Morrone e Crimi in posizione di mezzala. In avanti la coppia Jonathas- Ghezzal.

LA CRONACA – Il Latina parte fortissimo aggredento subito il Cesena. Al 3′ prima occasione da gol: Milani recupera un pallone al limite dell’area e poi serve Jonathas che da posizione leggermente defilata prova a sorprendere Coser con un tocco sotto. Il portiere ospite intuisce e salva tutto. Un minuto dopo stesso copione. Bruno in verticale per Jonathas che addomestica in mezzo all’area e o poi incrocia con il sinistro. La palla, leggermente deviata, è ancora preda di Coser che si allunga a deviare in corner. Sugli sviluppi dell’angolo Di Chiara trova Figliomeni in area: stacco imperioso ma palla alta sopra la traversa. Una partenza fulminante dei pontini che però non porta al gol. Il Cesena prova a giocare di rimessa. Al 13′ bella discesa di D’Alessandro che da destra mette al centro. Defrel prova a staccare ma la sua incornata è facile preda di Iacobucci. Sul ribaltamento ancora un’azione nerazzurra. Crimi affonda da destra, si accentra e poi prova di destro con la palla che sfila sul fondo. Al 25′ di nuovo Cesena con una rapida ripartenza conclusa con un destro di Defrel ampiamente alto. La gara a questo punto si addormenta, i ritmi si abbassano e le squadre si affrontano prevalentemente sulla mediana senza riuscire ad affondare. Solo nel finale di primo tempo torna a rivedersi il Latina. Al 35′ Jonathas riceve palla in area defilato da sinistra. Il brasiliano elude la marcatura di due difensori con un gioco di gambe per poi tentare il pallonetto: palla di poco alta. Al 40′ bella azione dei padroni di casa: Palla perfetta di Morrone che vede il taglio di Milani in area. Il capitano viene anticipato di un soffio. Due minuti dopo ancora grossa occasione con un’azione insistita che culmina con un fendente di Ghezzal murato da un difensore. In mezzo una trattenuta sospetta in area di rigore su Jonathas non ravvisata da Nasca. Si va al riposo senza gol.

LA RIPRESA – Cambia subito qualcosa Breda per i secondi 45′. Dentro da subito Bruscagin per Di Chiara. Dall’altra parte Bisoli risponde con Tabanelli che prende il posto di De Feudis. Al 4′ brivido al Francioni per un gol di Volta pescato però in fuorigioco sugli sviluppi di una punizione da destra. Ma è una seconda frazione che parte sottotono, senza regalare praticamente nessun altro acuto. I due tecnici provano a cambiare l’inerzia attiggendo dalla panchina. Il primo è Bisoli, che al 17′ inserisce Succi per Rodriguez. Ma la fiammata che riaccende il match è del Latina. Al 18′ verticale di Ghezzal per Jonathas anticipato di un soffio dall’ottima uscita di Coser. Tre minuti dopo probabilmente l’occasione più nitida. Gran break di Crimi che ruba palla e vola verso la porta serve in verticale per Jonathas. Il brasiliano, solissimo davanti a Coser, perde il tempo e con il destro la manda altissima. Breda cambia in attacco: dentor Cisotti, fuori Ghezzal. E la pressione dei nerazzurri aumenta. Al 25′ due azioni insistite. La prima non si concretizza su cross di Milani. La seconda vede protagonista lo stesso capitano dei pontini, che dopo due rimpalli prova la potenza con il destro: palla alta. Al 30′, sotto una pioggia torrenziale, ancora padroni di casa: cross di Crimi da destra e incornata in avvitamento di Jonathas che non trova la porta. Ancora una volta, però, la sfuriata nerazzurra non si concretizza. Ancora cambi, quindi, per i due tecnici. Dalla parte romagnola Garritano sostutuisce Defrel, mentre Breda si gioca il tutto per tutto inserendo la terza punta Chiricò al posto di Crimi. Al 90′ l’assalto del Latina porta la firma proprio di Chiricò. Partenza da destra palla al piede e poi sinistro basso su cui Coser va sicuro. La palla, resa viscida dalla pioggia, gli sfugge e poi esce di qualche centimetro. Sospiro di sollievo per i bianconeri.

LATINA – CESENA 0-0

Latina (3-5-2): Iacobucci, Brosco, Cottafava, Figliomeni; Milani, Crimi (40’st Chiricò), Bruno, Morrone, Di Chiara (1’st Bruscagin); Ghezzal (22’st Cisotti), Jonathas. A disp.: Forzati, Maltese, Addessi, De Giosa, Ricciardi, Celli. All.: Breda

Cesena (3-5-2): Coser; Camporese, Volta, Capelli, D’Alessandro, De Feudis (5’st Tabanelli), Coppola, Cascione, Consolini; Rodriguez (17’st Succi), Defrel (38’st Garritano). A disp.: Rossini, Alhassan, Granoche, Krajnc, Bangoura, Arrigoni. All.: Bisoli

Arbitro: Nasca di Bari. Assistenti: Fiorito di Salerno e Carbone di Napoli. IV° uomo: Abbatista di Molfetta

Note – Ammoniti: De Feudis, Crimi, Camporese, Di Chiara, Coppola, Bruno. Spettatori: 2549. Incasso: 27.930 euro. Abbonati: 1490. Quota abbonati: 11.795 euro. Recupero: 1’pt – 3’st

DIRETTA WEB

45’+3′ Finisce la gara sullo 0 a 0 tra Latina e Cesena. Un punto che sta bene ai romagnoli che salgono a 30 punti, Un po’ meno al Latina che dopo tre sconfitte consecutive voleva vincere

45’+2′ Salgono le torri pontine ma l’azione offensiva si conclude col nulla di fatto

45′ Tre minuti di recupero e Chiricò dà i brividi al Cesena con un destro che Coser devia in angolo con difficoltù

44′ Cottafava rimedia il liscio di Figliomeni e sbroglia una situazione che poteva essere pericolosa

43′ L’arbitro ferma il gioco perché è rimasto a terra Bruno colpito dai crampi

42′ Ammonito BRUNO intervenuto in ritardo su Cascione

41′ Sostituzione per il Latina: esce CRIMI entra CHIRICO’

39′ Sostituzione per il Cesena: esce DEFREL entra GARRITANO

39′ Occasione per Succi che cerca il compagno Defrel ma sbaglia la mira

37′ Gara ancora ferma sullo zero a zero ma le due squadra cercano il colpo per portarsi in vantaggio

31′ Colpo di testa di Jonatha col pallone che termina alto di poco

29′ Arriva adesso il nubifragio previsto sul Francioni di Latina

27′ Destro alto di Milani da posizione favorevole in area di rigore

26′ Cross teso di Milani che dalla destra del campo per poco non trova la testa di Cisotti

22′ Sostituzione per il Latina: esce GHEZZAL entra CISOTTI

21′ Occasionissima per il Latina con Jonathas che servito da Crimi davanti al portiere colpisce male il pallone spedendolo lontano dalla porta

20′ Traversone in area di Ghezzal che non trova nessun compagno pronto a colpire a rete

18′ Impreciso di poco il filtrante di Ghezzal per l’accorrente Jonathas. Chiude Coser in uscita a terra

17′ Sostituzione per il Cesena: esce RODRIGUEZ entra SUCCI

15′ Calcio d’angolo per il Cesena, il Latina difende bene e allontana il pallone dalla zona calda dell’area di rigore

14′ Ammonito BROSCO intervenuto malamente in scivolata su Rodriguez

11′ Ammonito COPPOLA che ha fermato irregolarmente Crimi

9′ Colpo di testa errato di Cottafava in retropassagio. Iacobucci non evita l’angolo

8′ Fermato in fuorigioco Tabanelli che si era proposto con una buona azione offensiva sulla zona sinistra del campo

7′ Uscita a terra di Iacobuci che respinge il filtrante preciso per Rodriguez

5′ Sostituzione per il Cesena: esce DE FEUDIS entra TABANELLI

5′ Fermato in fuorigioco Crimi dopo la torre di testa di Morrone

3′ Gol annullato al Cesena col colpo di testa di VOLTA colto in posizione irregolare

1′ Si riparte con la seconda frazione di gara. Il tecnico nerazzurro Beda ha effettuato la prima sostituzione inserendo BRUSCAGIN al posto di DI CHIARA

SECONDO TEMPO

45’+1′ Finisce la prima frazione di gara sul risultato di 0 a 0. Bene il Latina che si è affacciato spesso nell’area avversaria ma non è riuscita a portarsi in vantaggio. Il Cesena cerca di ripartire in contropiede ma non ha mai impegnato Iacobucci

45′ L’arbitro Nasca ha assegnato un minuto di recupero

45′ Dopo il timido sole arriva la pioggia sul campo Francioni di Latina

45′ Ammonito DI CHIARA intervenuto in maniera scorretta su Rodriguez

44′ Ammonito CAMPORESE per aver fermato Crimi diretto in porta

43′ Ammonito CRIMI intervenuto in ritardo sull’uscita di Coser. Il centrocampista pontina non è riuscito a rallentare la corsa

42′ Il Latina reclama un calcio di rigore per l’atterramento in area di Jonathas sulla battuta dalla bandierina. Per Nasca è tutto regolare

40′ Occasione per Milani entrato nell’area avversaria e servito da Morrone. Ma la traiettoria del pallone è lunga di poco e Coser blocca

36′ Jonathas ha provato a piazzare il pallone con un sinistro vellutato nell’area romagnola. Sfera che termina di poco al lato sinistro della porta difesa da Coser

35′ Ammonito De Feudis che ha atterrato Morrone con un calcio da dietro

34′ Un timido sole si affaccia sullo stadio Francioni

32′ Conclusione alta di De Feudis favorito dal controllo sbagliato di Bruno

28′ L’arbitro Nasca di Bari ha fermato il gioco per permettere l’intervento dei sanitari su Morrone rimasto a terra dopo aver subìto una botta al volto

27′ Dalla panchina il tecnico del Cesena Bisoli se la prende col suo attaccante Rodriguez perché poco mobile fino a ora

24′ Contropiede veloce del Cesena che vicina al vantaggio con Defrel, ma Cottafava ci mette il piede sinistro e devia in angolo

23′ Latina ancora pericoloso nell’area avversaria col cross di Di Chiara appena alto per la testa di Ghezzal che non trova l’impatto con la sfera

21′ Tiro a giro di Defrel dal limite dell’area pontina con il pallone che sorvola la traversa

17′ Buona trama del Latina con Morrone che recupera un pallone a centrocampo prima di servire Crimi libero a destra che si accentra in area e conclude fuori di poco

15′ Cross di Milani dalla destra pontina, Coser fa buona guardia e blocca il pallone in presa alta

13′ Ottima la spinta di D’Alessandro sulla corsia destra. Per ora l’esterno avversario Di Chiara non riesce a contenerlo

11′ Latina pimpante nelle prime battute di gioco, già tre le occasioni pericolose

9′ Fermato in fuorigioco Jonathas diretto verso la porta difesa da Coser. Giusta la chiamata del primo assistente Fiorito

7′ Risposta del Cesena che si affaccia nell’area pontina guadagnando un calcio d’angolo su deviazione pericolosa di Figliomeni

5′ Calcio d’angolo battuto da Di Chiara che trova Figliomeni libero in area ma il colpo di testa del difensore pontino finisce alto

3′ Latina pericoloso con Jonathas che si libera dei difensori con uno scatto, entra in area ma viene chiuso in uscita da Coser

3′ Fermato in fuorigioco Defrel che era stato servito dal filtrante di De Feudis

1′ Tempo grigio sullo stadio Francioni di Latina. Ma la pioggia prevista non si è presentata all’appello. Circa 150 i tifosi ospiti arrivati dalla Romagna. In tribuna spicca la presenza dell’ad del Parma Pietro Leonardi

La serie B non si ferma per le feste natalizie e così neanche il Latina che allo stadio Francioni affronta il Cesena nella ventesima gara del campionato. Il tecnico dei pontini Roberto Breda non ha ancora sciolto le riserve sugli undici che scenderanno in campo dal primo minuto. Ma durante la settimana ha lavorato con tutti gli effettivi a disposizione studiando la migliore tattica per affrontare i romagnoli. Romagnoli che ieri hanno svolto la rifinitura a Roma prima di approdare nella mattinata nel Capoluogo pontino.

  • latinacesena
  • IMG_3748
  • IMG_3733
  • IMG_3721
  • jonaths-latina24ore
  • latinacesena-latina24ore-423

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.