Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, contro il Cesena per incartare il regalo vincente

Dopo tre sconfitte consecutive il Latina deve tornare a vincere. Non ci sono mezze misure o il post Natale con le abbuffate culinarie previste e consumate. Il campionato di serie B non fa sconti a nessuno. E il tecnico dei pontini Roberto Breda lo sa. I nerazzurri ospitano giovedì al Francioni il Cesena (calcio d’inizio alle 15). I romagnoli allenati da Pierpaolo Bisoli arrivano in terra pontina galvanizzati dalla vittoria di sabato scorso contro la Reggina. Tra le due squadre non c’è una netta distanza di classifica. I bianchi cesenati occupano la settima posizione con 29 punti; i nerazzurri sono al tredicesimo posto ma con soli tre punti di distacco. Tutto fa pensare a una gara equilibrata.

Breda recupera Cottafava e Figliomeni, pezzi pregiati della formazione titolare. I due andranno a comporre il reparto difensivo insieme a Brosco. Sicuro assente tra i difendenti è Esposito che non recupera dalla botta subìta a Siena. A centrocampo, viste le assenze di Ristovski e Alhassan, il mister trevigiano dovrebbe schierare Milani sulla corsia destra, Bruscagin dalla parte opposta. Crimi, Morrone, e Bruno cercheranno di stoppare le avanzate degli avversari presidiando la zona mediana. In attacco, salvo sorprese da modulo tattico, ci saranno Jonathas e Ghezzal. Anche se, appunto, non è da escludere l’inserimento dal primo minuto di Chiricò (come visto a Siena) che porterebbe al cambio di gioco diretto verso il 4-3-3.

Dal lato ospite Bisoli potrà contare sull’estro offensivo di Marco D’Alessandro, talentuoso fantasista di scuola Roma. Ma il reparto più apprezzabile della formazione romagnola è quello difensivo con Volta, Camporese e Capelli abili guerrieri con scudo, ascia e esperienza pure nella massima serie calcistica.

Ad arbitrare la gara sarà Luigi Nasca della sezione di Bari. Il fischietto pugliese ha una grossa esperienza e quella di Latina sarà la centesima gara tra i cadetti. Sei sono i precedenti col Cesena, zero con il Latina. Nasca sarà assistito da Valentino Fiorito di Salerno e Ciro Carbone di Napoli. Quarto uomo Eugenio Abbattista di Molfetta. Per la gara del 26 dicembre la società pontina ha istituito biglietti a prezzi vantaggiosi per il settore gradinata.

Convocati – Iacobucci, Forzati, Bruscagin, Cottafava, De Giosa, Brosco, Figliomeni, Celli, Bruno, Maltese, Crimi, Di Chiara, Milani, Morrone, Ricciardi, Cisotti, Chiricò, Ghezzal, Jonathas, Addessi

Indisponibili – Ristovski, Esposito, Gerbo, Baldan, Ioime

Squalificati – Alhassan, Jefferson

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.