Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Itri e Cori, due cacciatori feriti per errore

Era a caccia con un amico quando si è sparato ad un piede. L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 11 a Itri, nei pressi della strada provinciale che collega la cittadina con Sperlonga. Sfortunato protagonista è un cacciatore di 71 anni del posto che questa mattina, approfittando della bella giornata, aveva sperato di portare a casa qualche preda; tornerà invece con un piede malconcio dato che, mentre camminava con il colpo in canna, ha inciampato e, nell’urto, è partita la fucilata che lo ha ferito all’arto. Sul posto i soccorritori hanno fatto atterrare un elicottero del 118 con il quale il cacciatore ferito è stato trasportato a Roma.

Un altro incidente di caccia è avvenuto a Cori dove un cacciatore ha colpito per errore un altro uomo di 47 anni. Il ferito è stato centrato al torace ed è stato trasferito al Policlinico Gemelli di Roma in eliambulanza. E’ ricoverato in gravi condizioni.

Comments

comments

  • X

    Ma LOL! Allora esiste una giustizia! Così capiscono cosa provano quei poveri animali! Andassero a fare trekking invece che girare con armi da fuoco.

  • paolo anglisani

    MA quanti morti e feriti ci devono ancora essere prima che i politici prendono in considerazione il sistema di sicurezza per fucili TUTIUS ?!!!

    EGR. Sono un inventore di Torino, hò progettato un sistema di sicurezza per i fucili da caccia, dove si ridurranno gli incidenti venatori minimo del 70%.
    Tutto questo perchè le attuali sicure sui fucili da caccia non hanno la giusta sicura. Per questo motivo se un un fucile cade parte il colpo, se un cacciatore inciampa parte il colpo per ferire o uccidere il compagno di caccia o lo stesso possessore, o addirittura un civile che dista centinaia di metri, ma che si trova nella stessa traiettoria del colpo partito accidentalmente, se un bambino tocca il grilletto del fucile del papà, parte il colpo, se un cane appoggia la zampa sul grilletto parte il colpo, e tanti altri casi.
    E la responsabilità di questi gravi incidenti di chi sarà mai ?
    E’ solo dell’attuale sicura che esiste sui fucili. per cui andrebbe attribuita ai costruttori di armi.

    PER CUI DICIAMO BASTA INCIDENTI DI CACCIA !!!
    E’ ARRIVATA LA STAGIONE VENATORIA PER CUI.
    ( RICORDIAMO SEMPRE )

    LA SICUREZZA DEI FUCILI DA CACCIA, DA DIFESA O ADDESTRAMENTO MILITARE, CHE DEVE SEMPRE ESSERE LA PRIMA IN ASSOLUTO.

    “lHJAA/www.youtube.com/watch?v=9HVeKt9dNNs …

    AIUTATEMI AD AIUTARE
    Guardando questo video sulla sicurezza delle armi, condividendolo con i vostri colleghi e amici,
    INSIEME SALVEREMO MOLTE VITE UMANE: GRAZIE !!!

MandarinoAdv Post.