Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Pontinia, arrestati tre fratelli che coltivavano e vendevano marijuana

La polizia ha arrestato tre fratelli che spacciavano droga. I tre (21, 23 e 25 anni) vivono a Pontinia dove si dedicavano alla coltivazione della marijuana che poi veniva venduta. Durante la perquisizione in casa è stato trovato circa mezzo chilogrammo di marijuana.

Sequestrato anche materiale per il confezionamento della droga e il “spuntik” ovvero il polline di marjuana, un derivato in grado di accentuare gli effetti dello stupefacente. Ora si stanno ricostruendo i traffici dei fratelli di Pontinia e gli eventuali contatti con altri spacciatori.

Comments

comments

  • aknskan

    Agricoltori di marijuana in carcere, camorristi, mafiosi ed evasori a piede libero.
    Che paese eccezionale.

  • ilPero

    E’ evidente che il proibizionismo sta favorendo la criminalità.
    Questa classe politica collusa non lo toglierà mai.

  • saw

    legalizzatela infamoni

  • lu

    si dai droghiamoci tutti che bello!!!! diventiamo una società di deficienti yuppiiiii!!!!

  • Latina già Latrina

    Lu tu deficente già ci sei senza marijuana….. Quindi fai un po’ te!!!!!!!

  • sconsolato

    LIbera maria in libero stato

  • marco

    Caro lu, il tuo commento fa sorridere. Forse ti riferivi a “hippie” e non “yuppie”. Lo “yuppie” infatti è il contrario di “hippie”. Diciamo che lo “yuppie” è ciò che vorresti essere te, ma non lo sei. Forse nemmeno capirai ciò che ho scritto…anche se siamo proprio all’ abc.

MandarinoAdv Post.