Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, Latina torna a vincere in Challenge Cup

L’Andreoli Latina si aggiudica la gara di andata dei sedicesimi di finale della Challenge Cup sul Precura Anversa. Lo fa con un secco 3-0, dimostrando carattere specialmente nei momenti in cui era sotto nel punteggio. Un’iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni, domenica a Perugia per il campionato e mercoledì ad Anversa.

Parte bene l’Anversa che si porta sul 5-8, ace di van Bemmelen per il 10-15, dentro Fragkos e l’Andreoli recupera con Noda e poi il muro di Starovic per il 17-19, ace Verhees per la parità, si va ai vantaggi e prima Frakgos e poi un errore di Ditlevsen chiudono il set sul 26-24. Santilli conferma nel secondo set Fragkos e i pontini si portano sul 5-2 e poi allungano 15-9 con un “filotto” di quattro punti, un ace di Starovic per il 22-16 e il set si chiude con un muro di Gitto sul 25-19. Kris Tanghe cambia l’opposto inserendo Pekmans e ruota la formazione e i belgi si portano 2-5, sui servizi di Verhees (due ace) l’Andreoli ribalta la situazione sul 9-6, l’Anversa recupera in fretta e le due formazioni si alternano al comando fino ai vantaggi dove un muro di Gitto mette fine alla gara sul 27-25.

LA GARA – Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Noda e Skrimov di banda con Rossini libero. Kris Tanghe risponde con van Harskamp al palleggio e Ditlevsen opposto, Koelewijn e van Bemmelen centrali, van Walle e Baetens di banda, Jorna libero. Errore Skrimov (1-2), contrattacco Baetens (4-6), primo tempo di Loelewijn per il 5-8 del primo tempo tecnico. Muro van Bemmelen (6-10), ace Skrimov (10-12), dentro Fragkos, ace van Bemmelen, 10-14 e timeout Latina. Contrattacco Baetens (10-15), e sull’11-16 il gioco si ferma per secondo tempo tecnico sull’11-16. Contrattacco Noda (13-16), errore van Walle (15-17), errore Gitto (15-19), muro Starovic ed errore Ditlevsen (18-19) e l’Anversa chiede tempo. Ace Verhees, 22-22 e timeout belga. Contrattacco Fragkos (25-24), errore Ditlevsen per il 26-24.

Secondo set con Fragkos confermato in campo, contrattacco van Walle (0-1), errore Ditlevsen, ace e contrattacco Starovic (5-2) e timeout Anversa, si va avanti fino all’8-5 del primo timeout tecnico. Contrattacco Fragkos, ace Noda e muro Sottile (15-9), contrattacco Baetens (15-11) per il 16-11 del secondo tempo tecnico. Primo tempo Koelewijn (17-14), errore Ditlevsen, 21-16 e timeout Tanghe. Si torna in campo con un ace di Starovic (22-16), errore Noda (23-19), muro Gitto per il 25-19.

Terzo set con Tanghe che ruota la formazione e inserisce Perkmans, doppio break Anversa, 2-5 e Santilli chiede tempo. Contrattacco Fragkos, ace Verhees, muro Gitto e ancora ace per Verhees per l’8-6 del primo timeout tecnico. Si riprende con un contrattacco di Fragkos (9-6), doppio muro van Bemmele (9-9), pipe Fragkos (11-9), contrattacchi van Walle e Baetens (13-14), errore van Walle (15-14), muro van Bemmele 15-16 per il secondo tempo tecnico. Muro van Bemmele (17-18), contrattacco Starovic (19-18), errore Starovic 21-22 e timeout Santilli. Contrattacco Starovic, 23-22 e timeout Anversa. Si va ai vantaggi un muro di Gitto mette fine alla gara sul 27-25.

Roberto Santilli: “Abbiamo aperto solo una finestra, speriamo di entrarci anche in campionato. Non ci hanno regalato niente, manteniamo i piedi per terra. Questo è il turno più difficile, perché questa è una squadra che viene dalla Cev, non sarà facile in Belgio”.

Daniele Sottile: “Sono una buona squadra, noi invece siamo in difficoltà. Speriamo di aver invertito la rotta. La strada è ancora lunga, dobbiamo uscirne fuori con vittorie come questa”.

Andreoli Latina-Precura Antwerpen 3-0 (26-24, 25-19, 27-25)

Andreoli Latina: Noda 9, Gitto 8, Starovic 18, Skrimov 2, Verhees 8, Sottile 2; Rossini (L), Fragkos 12, Michalovic. N.e: Candellaro, Paris, DeRocco. All. Santilli.
Precura Antwerpen: Baetens 9, Koelewijn 9, van Herskamp 2, van Walle 10, van Bemmelen 12, Ditlevsen 4; Jorna (L), De Bont, Pekmanis 4, Depovere. Ne. Bagics, Colson. All. Tanghe

ARBITRI: Armeanu (ROU), Petrovic (SRB)

NOTE Durata set: 28‘, 23‘, 30‘; totale 1h21’

Spettatori 400 per un incasso di 1670 euro
Andreoli Latina: battute vincenti 7, battute sbagliate 10, muri 8, errori 7, attacco 46%.
Precura Antwerpen: bv 1, bs 11, m 9, e 8, a 47%.

MVP Starovic

Comments

comments

MandarinoAdv Post.