Website Security Test
Banner Bodema – TOP

In arrivo 2.500 euro per il canile di Latina

Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana per la Difesa degli animali e dell’ambiente (Leidaa), ha consegnato 40mila euro, in assegni da 2.500 euro, a 16 canili scelti tra quelli che versano in maggiori difficoltà tra i quali anche quello di Latina.

Di questo contributo, spiega una nota, beneficeranno circa 4.000 animali in attesa di adozione. In particolare, 7.500 euro sono destinati a rifugi dell’Abruzzo, 7.500 alla Calabria, 7.500 alla Campania, 2.500 al Lazio, 2.500 alle Marche, 2.500 euro allaPuglia, 5.000 alla Sardegna e 5.000 alla Sicilia.

«Oggi -spiega l’ex ministro si celebra nel mondo la Giornata internazionale per i Diritti degli animali. Il primo diritto degli animali è certamente quello alla vita. Perciò abbiamo pensato di intervenire concretamente, proprio in questa giornata, per salvare le vite di tanti animali sfortunati che si meritano una nuova possibilità e il calore di una famiglia: i cani e gatti ospitati, quasi sempre tra mille difficoltà, nei canili e nei gattili del nostro Paese. Un regalo reso possibile dalla positiva risposta degli italiani dalla campagna »Sms-SalvaMiSubito« del giugno scorso contro l’ abbandono e il randagismo».

«Con la nostra nuova campagna contro il randagismo e a sostegno dei canili italiani »È Natale, ricordati di me!« -aggiunge Brambilla- chiediamo agli italiani di mostrarsi ancora una volta generosi e di regalare una nuova vita ad un cagnolino del canile, portandolo a casa: l’affetto che potrà donare sarà la gioia di tutta la famiglia. E se questo non fosse possibile, chiediamo loro dicompiere un piccolo gesto, come l’invio di un sms, che però significa molto peri nostri amici a quattro zampe». Andranno a buon fine i messaggi inviati al numero 45595 dal 10 al 24 dicembre, periodo di attivazione della campagna. Il costo è un euro da cellulare e due da rete fissa.

Le associazioni destinatarie degli assegni sono: As.A.D.A.di Chieti, Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Francavilla,«Code Felici» di Sulmona (Abruzzo); Lega Nazionale per la Difesa del Cane -Sezione di Crotone, «Le palle di pelo» di Reggio Calabria, «Dacci una zampa» diReggio Calabria (Calabria); ADLA di Napoli, «Nati liberi» di Caserta, «Gliangeli di Pasquale» di Torre Annunziata (Campania); «Amici del cane» di Latina (Lazio); «Anita» di Falconara (Marche); «Dog’s hotel» di Trani (Puglia);«Randagio» di Serramanna, «I miei amici, zampesarde» di Ghilarza (Sardegna);«Aronne» di Agrigento; «Voce animale» di Catania (Sicilia).

Comments

comments

  • 1 2 e 3

    complimenti per l’iniziativa.
    ma dal titolo sembrava che i soldi fossero i suoi, mi pareva strano….

  • Dexter

    Fatemi capire bene, lei naturalmente non ha fatto alcuna offerta personale, ma in qualità’ di presidente della sua associazione fa questa “onerosa e impegnativa donazione” ma in cambio i giornali e testate news come questa fanno una marchetta al numero verde per le donazioni alla sua associazione, mah? Ma da chi avrà’ imparato? Mah?

  • mpz

    Europee in vista!!!! So tutti uguali!

  • vinxlt

    non mi sta simpatica la Brambilla, sfido a trovarne uno a cui lo sia, pero’ per una volta che fanno qualcosa…sempre a trovare qualcosa che non va.

  • mariavitoriaunadinoi

    “meglio no cane felice che un’omo in penzioneh”

    detto del moderno Wellafare

    avantibau

MandarinoAdv Post.