Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rapporto sulla legalità, a Latina nuovo allarme criminalità

Nel Lazio le organizzazioni criminali dispongono di liquidità tra i 615 e gli 1,1 miliardi di euro. È quanto emerge dal secondo rapporto dell’osservatorio Luiss sulla legalità dell’economia, che analizza il Pil delle mafie e «la guerra silenziosa del 416 bis».

In base allo studio, svolto anche dagli studenti dell’università, i ricavi a nove zeri delle mafie nel Lazio sono determinati in gran parte da attività illecite come prostituzione, traffico di droga, contraffazione, usura ed estorsioni. Dal dossier emerge «una fitta rete criminale che abbraccia l’intera regione, con particolare riguardo ai centri di produzione economica più significativi».

Si tratta di fenomeni illeciti «comandati da famiglie, anche collegate alle mafie tradizionali, stanziatesi a ridosso degli anni ’80 nei territori nevralgici dell’economia romana, il cui mercato ha risentito in negativo di tali influssi». Il rapporto, oltre a citare la criticità della provincia di Latina, analizza anche la situazione del litorale romano. «Quelle di Ostia – è detto – sembrano organizzazioni che impongono il modus operandi descritto dall’art.416 bis: vere e proprie strutture che incarnano quel modello, con un controllo capillare del territorio».

Il rapporto Luiss prende in esame anche i dati economici: secondo il rapporto, nei primi nove mesi del 2013 si è registrato un aumento del 15% dei fallimenti delle aziende, con un crollo del 10% del credito alle imprese. Una condizione socio-economica difficile al punto che, citando i dati della Dda, il quadro che emerge nel Lazio non sembra lasciar dubbi. Nel 2012 sono stati aperti 279 procedimenti dalla Dda capitolina, di cui 17 ipotizzano il reato di 416 bis.

La provincia più colpita, secondo i dati, resta quella di Latina, oggetto di maxi-sequestri di beni per un totale di 280 milioni di euro.

Comments

comments

  • Alex

    Latina sta diventando la Scampia laziale…

  • La CRICCA II

    MELMA POLITICA TI RINGRAZIAMO….COLLETTI BIANCHI FOREVER ;)

  • pasquino

    Purtroppo, come gia detto in precedenza, Latina è il piu’ grande campo rom d ‘Europa.

  • minerva

    ah, sono sondaggi. mamma mia l’articolo metteva paura ho cliccato per sapere chi scriveva invece prendono a campione.

  • e già!

    E’ una realtà di cui nessuno era a conoscenza… La LUISS doveva stilare un rapporto per informarci della situazione. Fatemi il piacere: non continuate a prendere in giro i cittadini che tutte le mattine si alzano per andare a lavorare e non chiedono nulla a nessuno.

  • minerva

    Non ho capito se la LUISS descrive nei suoi sondaggi la criminalità o la crisi economica che sta attanagliando l’Italia intera. Non si capisce cosa descrive, cosa c’entra il 416/bis con il fallimento delle aziende. Dati dell’80.. ma di che cosa stiamo parlando? Fatemi capire.

  • LT

    ALLARMISMO INFONDATO.
    NON SANNO + CHE DIRE.

  • Gianluca Mattioli

    “””””Nascondeva circa 400 grammi di cocaina, oltre tre chili di hashish e due chilogrammi di marijuana. In manette un 40enne trovato in possesso di complessivi 6 chilogrammi di droga.
    Nella casa dell’arrestato i carabinieri hanno trovato anche il materiale necessario per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente. Il quarantenne è stato rinchiuso nel carcere di Latina.”””””””””””

  • Marione53

    Latina città di conquista per mafia, camorra, ndrangheta, rom e romeni.
    Se ci mettiamo pure i politici collusi il quadro è completo…….

MandarinoAdv Post.