Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Athena 2013, tutti i vincitori

Si è svolta ieri, sabato 30 novembre, la consegna ufficiale dei Premi Athena 2013. La giuria composta da alcune volenterose giornaliste della provincia di Latina e presieduta da Antonella Masocco in rappresentanza del Comitato Imprenditoria Femminile, ha selezionato le imprese espositrici in questa edizione del Workshop che maggiormente rispondessero ai criteri di creatività ed originalità di idea di impresa; volontà e capacità di mettere sul mercato prodotti di alta qualità caratterizzati da tipicità e salubrità; realizzazione di attività multifunzionali della propria impresa; modalità e tipo di commercializzazione; rispetto e la valorizzazione dell’ambiente; utilizzo degli strumenti multimediali; apporto significativo alla crescita economica, sociale e culturale del proprio territorio provinciale e/o regionale.

Sono stati assegnati cinque premi per le categorie: agricoltura, industria, artigianato, commercio e servizi. Ha vinto il premio per la categoria agricoltura l’azienda agricola Casino Re “Per aver creduto nell’associazionismo e aver mantenuto costante la qualità delle proprie produzioni, già note grazie al loro impegno anche al di fuori dei confini nazionali”.

Ha vinto il premio per la categoria industria l’azienda Blue Magic “Per la capacità di produrre nuove opportunità di business attraverso lo strumento della rete”.

Ha vinto il premio per la categoria artigianato l’azienda Latte e Luna “Per aver innovato il settore della cosmeceutica tradizionale con una produzione a impatto ambientale zero”.

Ha vinto il premio per la categoria commercio l’azienda Shoes Forty One “Per l’innovazione nella comunicazione e nel marketing”.

Ha vinto il premio per la categoria servizi l’Agenzia Immobiliare Agora “Per la capacità di instaurare una forte empatia con i propri clienti e di venire incontro alle sue esigenze e per l’alta professionalità espressa attraverso un continuo aggiornamento dalla titolare e dai suoi collaboratori”.

In mattinata il ricchissimo e molto partecipato convegno: “Imprenditoria Femminile: tutorship per la crescita e la competitività e internazionalizzazione, contratti di rete e responsabilità sociale”, tappa di chiusura del 6° Giro d’Italia delle donne che fanno impresa di Unioncamere.  Sono intervenuti nell’ordine: il Sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, il Vicesegretario Generale Vicario della Camera di Commercio di Latina Domenico Spagnoli, la Presidente del Comitato Imprenditoria Femminile Laura Brida, il Sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento e coordinamento attività di Governo Maria Teresa Amici, la Presidenza del Consiglio dei Ministri con Marinella Marino, il Tavolo di Coordinamento per l’Internazionalizzazione delle Imprese al Femminile del Ministero dello Sviluppo Economico con Maria Lustrì, Claudia Samarelli in rappresentanza di Unioncamere, il Vicepresidente Assoreti PMI Monica Franco, la Direttrice della Casa circondariale di Latina Nadia Fontana.

Durante i lavori è stato proiettato un estratto dell’apprezzato film-documentario Atlantis, con la regia di Massimo Ferrari, alla presenza della produttrice Gaia Capurso (Maga Production) e delle due protagoniste Margherita Dogliani (Titolare del “Biscottificio Dogliani di Carrara” e Rosa Giancola (Consigliera regionale del Lazio).

“Quello di questa mattina” ha commentato la presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Latina Laura Brida “è stato un convegno molto importante per le imprenditrici presenti che hanno tutte commentato positivamente l’occasione di potersi confrontare con concrete opportunità di sostegno alle proprie attività di business. Gli interventi tecnici di Sesa Amici, Marinella Marino, Maria Lustrì, Claudia Samarelli e Monica Franco, hanno presentato un ventaglio molto ricco di strumenti messi a disposizione dalla Comunità Europea e dal Governo italiano, come la sezione speciale del Fondo Centrale di Garanzia del Ministero dello Sviluppo Economico dedicato alle imprese femminili, il futuro Act-4-Growth, l’European Enterprise Network o azioni specifiche come quelle dedicate alla Responsabilità sociale d’impresa, all’internazionalizzazione e ai contratti di rete. Di grande interesse il dibattito finale con Rosa, Margherita e Gaia, grazie al quale tutte noi siamo tornate a casa con la speranza del fare e del resistere a questo momento così difficile”.

Comments

comments

  • bambaradam

    volete sapere la verità dietro tanti paroloni ? FUFFA e SPRECO DI SOLDI PUBBLICI (quelli della Camera di Commercio possono essere considerati tali…)
    una fiera vergognosa, le sagre di paese costano cento volte meno
    UnionCamere, il Tavolo di coordinamento, ma de che ??

MandarinoAdv Post.