Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sabaudia, scoperto un deposito abusivo con 41.000 litri di gasolio

La Guardia di Finanza di Latina ha controllato un’azienda agricola di Sabaudia scoprendo quattro grandi contenitori (della capacità di 1.000 litri cadauno) contenenti un liquido rossastro etichettato come fertilizzante e, come tale indicato dal responsabile dell’azienda.

Nell’ispezione è stata trovata una “pistola erogatrice” normalmente utilizzata per il rifornimento di carburante collegata – tramite una condotta artigianale – ad un serbatoio non dichiarato risultato contenere circa 15.000 litri di prodotto dalla colorazione analoga a quella del liquido presente nei serbatoi mobili. Si trattava di gasolio addizionato ad un colorante rosso (differente, quindi, dalla colorazione tipica della nafta) presumibilmente per confonderne la natura.

Occultata in un terrapieno nascosto tra gli alberi c’era una botola di accesso ad una cisterna interrata che nascondeva ben 10.000 litri di gasolio. Perquisita anche un’altra sede operativa, nei dintorni di Sabaudia, riconducibile alle stesse persone (padre e figlio), dove veniva trovato altro identico prodotto (circa 12.000 litri).

“Tutto il gasolio rinvenuto – spiega la Finanza – pari complessivamente a 41.000 litri del valore economico di circa 100.000 Euro (corrispondente al quantitativo trasportato da una grossa autocisterna) veniva quindi sottoposto a sequestro e i due responsabili denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di sottrazione del prodotto all’accertamento (art. 40, primo comma, lett. b) e g), e comma 4), del testo unico approvato con il decreto legislativo n. 504/1995. Nella circostanza il gasolio è stato travasato in contenitori e trasferito presso un custode giudiziario. Non si esclude che il deposito abusivo scoperto dalla Guardia di Finanza sia stato funzionale all’esercizio di una possibile attività di commercio illegale di carburante per autotrazione proveniente dal mercato clandestino”. 

Comments

comments

  • niko palermo

    so tutti furbi

MandarinoAdv Post.