Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Maltempo a Latina, il Comune chiede aiuto alla Regione

Dopo i gravi danni del maltempo a Latina, il Comune annuncia di aver inviato una comunicazione alla Regione Lazio, assessorato all’ambiente, e all’Ardis, l’Agenzia regionale per la difesa del territorio chiedendo un concreto e immediato intervento per realizzare un programma di lavori al lido che non si risolvano in interventi tampone.

“L’obiettivo di questo programma – si legge in una nota – deve essere quello di ripristinare la “linea di riva” esistente nel 2005 al termine degli interventi effettuati dalla stessa Regione. Quella situazione, come noto, è venuta meno a causa della mancata manutenzione, negli anni successivi, opere di manutenzione che ora devono essere necessariamente riprese senza sprecare risorse. A tal riguardo, l’amministrazione comunale ha avviato già da tempo un confronto con la Regione attraverso l’assessore Fabrizio Cirilli. Nei prossimi giorni, inoltre, il sindaco Giovanni Di Giorgi inviterà i consiglieri regionali pontini appartenenti a tutte le forze politiche ad un incontro per concordare un’azione sinergica presso la Regione per invocare l’adozione del piano di interventi anti erosione, che risulta fondamentale per garantire la pianificazione delle politiche turistiche su cui il Comune di Latina punta con grande forza”.

Domani mattina è in programma un apposito sopralluogo al lido di Latina, alla presenza dei tecnici regionali. Alle ore 13, presso l’assessorato all’ambiente del Comune di Latina, l’assessore Fabrizio Cirilli terrà una conferenza stampa per fare il punto della situazione e illustrare le iniziative programmate dal Comune di Latina.

Comments

comments

  • Alex

    “L’obiettivo di questo programma – si legge in una nota – deve essere quello di mangiare più soldi possibili […]”

  • INVISIBLE MAYOR

    Non solo in quella nota ma in tutte le altre!!!!

  • MISTERO

    E meno male che sul litorale a Latina ci lavora con una sua attività l’assessore al turismo Di Cocco quanto se ne può fregare stando li pensa se non ci stava come in altre parti della città,evvai il turismo a Latina..

  • Sid

    Lacrime di coccodrillo

  • PROVINCIAL8

    Crogiolatevi nella beata ignoranza cittadini, mentre ci è stato riconosciuto anche dal “fattto Quotidiano” un nuovo poco invidiabile primato quello di provincia e citta con il maggior tasso di corruzione, dove un Sindaco Inesistente guida una giunta che non esiste contro una opposizione latitante.

  • luce

    DI RUBBO te devi muovere fai solo le cose che servono a te le strade sono solo buche e voragini uno SCHIFO.TE DEVI VERGOGNARE !!!

  • lupino buzzo

    scioglimento immediato del Consiglio Comunale e votazioni immediate……. ma stavolta si fanno le primarie per scegliere i candidati……………

  • darkside

    tutti consapevoli dello schifo ma nessuno che muove un dito. Nel consiglio comunale di Latina é presente feccia ed arroganza, se volete ci mettiamo d’accordo tutti quanti e lo facciamo cadere…..dalla Torre.

    ma naturalmente siamo capaci solo a lamentarci…

    i

  • Marione53

    Cadranno dalla torre sia al comune che a livello nazionale perchè tutta la gente si è rotta d’essere presa in giro dalla ”casta chiaccherona ed incapace”, abile solo di sfruttare la politica per i loro affari.
    Largo ai giovani sotto i 40 anni!

  • èagghiaaciaanteee hoo paauuraaa!!

    e senza precedenti penali…

  • Titti

    sono stati in grado di far sparire prima un documento sull’inquinamento di Montello ed ora la spiaggia.Poi danno la colpa a chi c’era prima e guarda caso so sempre loro uno per uno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MandarinoAdv Post.