Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Palermo – Latina: sfida tra imbattute

Palermo e Latina si affrontano allo stadio Barbera alle 12.30. Orario insolito per i nerazzurri. Ma di mezzo c’è la contrattazione televisiva: quindi si gioca mentre le famiglie preparano il pranzo festivo. I numeri dicono che quella di domenica sarà una sfida da alta classifica: pontini imbattuti da undici partite; siciliani da otto. I rosanero di Giuseppe Iachini si presentano alla sfida con la forza del primato, ventisette punti in coabitazione con Empoli e Avellino. Sette sono i punti in meno messi in cascina da capitan Milani e compagni del Latina. Per i nerazzurri non sarà una partita semplice. Vincere contro il lanciato Palermo verrebbe tradotto come impresa.

Il condottiero Roberto Breda non ha paura del fascino della partita. Mancherà lo squalificato Jonathas. Ma il trevigiano non rinuncia alle due punte: giocheranno Jefferson e Ghezzal, autore del primo gol in nerazzurro domenica scorsa contro il Bari. A centrocampo, dopo l’esperienza con la nazionale, rientra il macedone Stefan Ristovski. Ma il suo impiego dal primo minuto è tutt’altro che certo. Infatti, potrebbe rivedersi tra gli undici titolari Andrea Milani che ha ben figurato nella scorsa uscita. Sulla corsia sinistra gioca Alhassan, mentre in mezzo al campo il compito di arginare le offensive palermitane è affidato a Morrone e Crimi. Il terzo della linea a cinque potrebbe essere proprio Ristovski. Anche se non è escludere l’inserimento di Dario Maltese, fresco di convocazione con la nazionale dell’Italia B. In difesa al fianco di Cottafava ed Esposito si giocano il posto Figliomeni e Brosco, con il primo che appare favorito.

Sul fronte avversario, il sito ufficiale del Palermo riporta le parole di Armin Bacinovic, centrocampista dei rosanero in estate accostato al Latina: “Il Latina è una squadra forte, arriverà qui con undici risultati utili consecutivi e non sarà facile”. Tra gli undici titolari, Iachini ritrova Andelkovic a cui è stata revocata la squalifica mossa per prova Tv al termine della partita scorsa con la Reggina. In attacco occhi puntati su Djbala e Hernandez.

Arbitra il posticipo del quindicesimo turno del campionato di serie B Michael Fabbri di Faenza. Un solo precedente con il Latina: la vittoria per due a zero nel derby col Frosinone dell’undici marzo 2011. Come su tutti i campi professionistici, anche la sfida tra Palermo e Latina sarà anticipata dal minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’alluvione in Sardegna.

CONVOCATI

Iacobucci, Pawlowski, Brosco, Cottafava, Esposito, Figliomeni, Bruscagin ,Alhassan, Morrone, Cejas, Bruno, Maltese, Crimi, Ristovski, Milani, Ricciardi, Barraco, Jefferson, Ghezzal, Cisotti, Chiricò

Indisponibili: Gerbo, Baldan, Negro, Jonathas

Comments

comments

  • barone

    Forza ragazzi senza paura andiamo sul campo come 12leoni -forza latina-

  • Marione53

    Sfida tra grandi squadre fino all’ultimo minuto e…… il Latina vincerà!

MandarinoAdv Post.