Website Security Test
Banner Bodema – TOP

“I battiti del cuore”, spettacolo in ricordo di Matteo Fabrizio

“I Battiti del cuore” la manifestazione nata per ricordare Matteo Fabrizio, giunge alla sua quarta edizione. Appuntamento al teatro D’Annunzio di Latina domenica 24 novembre alle ore 18.

Uno spettacolo che vuole mantenere viva la memoria su un giovane che ha lottato contro il male che lo aveva aggredito lasciando nei genitori, nei familiari e negli amici che gli sono stati vicini, un esempio di coraggio, di forza di volontà e voglia di vivere che non deve andare disperso.

E i genitori Simonetta e Carmelo hanno istituito una associazione Onlus intitolata a Matteo per raccogliere fondi da destinare all’opera di ricerca sulle malattie linfo e mieloproliferative del centro del professor Arcese del Policlinico Universitario Tor Vergata di Roma al quale sarà devoluto l’intero incasso della serata di domenica.

Lo spettacolo “I battiti del cuore” che va in scena domenica è la punta di diamante della Associazione e un un appuntamento tra quanti hanno conosciuto Matteo, la sua simpatia, la sua spontaneità e intendono ricordarlo insieme a chi ha raccolto il suo invito a collaborare per aiutare chi lavora per sconfiggere il male che lo ha strappato alla vita.

Hanno voluto contribuire a questa iniziativa, e si esibiranno domenica al D’Annunzio: Gaia Straccamore, prima ballerina del Teatro dell’Opera di Roma e Damiano Mongelli, ballerino del Teatro dell’Opera di Roma.

La Compagnia di balletto “Città di Latina” presenterà “Quasi due”. Interpreti: Filippo Venditti, Veronica Buffone, Michela Tiero, Sira Dell’Orco, Gaia Benedetti, Marika Battisti, Samantha Peloso, Federica Cerasoli.

Il Centro Danza Don Bosco diretto da Anna Mecozzi e Barbara Tudini eseguirà High Hopes (musica dei Pink Floyd) con Marta Ranalli, Sabrina Sorrentino, Sara Gatto, Michela Tiero, Maria Grzelak, Filippo Venditti, Samantha Peloso, Beatrice Puliafito, Francesca Sorrentino, Veronica Buffone, Giulia La Torre.

Gruppo musicale “Greg &The Screamers” (Andrea Gregori, voce e chitarra; Marco Lombardo, batteria; Pino Saracini, basso) eseguirà un concerto elettroacustico. Sarà presente il Professor William Arcese, direttore dell’Unità Trapianto cellule staminali del Policlinico Universitario Tor Vergata di Roma. Presenta Susanna Scalzi.

Per donare: bonifico bancario su cc intestato a Associazione Matteo Fabrizio Onlus.

Codice Iban: IT 51D 02008 14709 00010120907.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.