Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Maietta duro con Aglietti: “Farebbe bene a pensare alla sua squadra”

La partita tra Novara e Latina sembra non essersi conclusa dopo i novanta minuti giocati sabato. Infatti, nel dopo gara del Piola, il tecnico dei piemontesi Alfredo Aglietti aveva giudicato inesistente il rigore fischiato a Crimi atterrato in area da Pesce e poi trasformato da Jonathas. Non solo, l’allenatore di San Giovanni Valdarno aveva accusato il designatore arbitrale della serie B Domenica Messina di aver assegnato erroneamente la partita a Pasqua della sezione di Tivoli che “abita a 30 chilometri da Latina”.

Il vice presidente del Latina Pasquale Maietta ha ritenuto opportuno tornare sul match di Novara replicando alle dichiarazioni del tecnico azzurro: “La considero una clamorosa caduta di stile per un tecnico preparato come Aglietti che vanta anche un’esperienza importante da giocatore – ha dichiarato Maietta – Entrando nel merito della direzione arbitrale, mi sembra che le immagini abbiano dimostrato come fosse evidente il contatto tra Pesce e Crimi, senza dimenticare che prima di quell’episodio c’era un rigore su Jefferson, mentre sul 2-2 è stato atterrato in area del Novara anche Jonathas. In queste situazioni ci vorrebbe maggiore onestà senza cercare chissà cosa per spiegare a tutti i costi un risultato. Detto ciò, penso che Aglietti farebbe bene ad impegnare le sue energie per allenare meglio la squadra: mi meraviglio di come il Novara possa stare in quella posizione di classifica, nonostante il grande potenziale a disposizione. Il tecnico degli azzurri dovrebbe cercare di capire come mai non sia in una posizione di classifica consona al valore del gruppo invece di perdere tempo in polemiche inutili”.

 

Comments

comments

  • claudiano

    l’onorevole farebbe bene a pensare alle sue molteplici attività politiche………
    con quella brutta caduta di stile della tassa monnezza 2011/2012/2013, tutte insieme appassionatamente a deliziar le masse elettorali plaudenti
    ma forse è una strategia presa in prestito alle sue amate tribù: lo strangolamento finanziario della popolazione !

  • gianni

    Maietta che parla di caduta di stile? Andiamo bene….Senti da che pulpito arrivo sta predica….

  • Speranza

    Maietta parli proprio tu di stile…………e tuo padre che si vendeva le patenti? Che vergogna ……
    Latina.. ma da quale gente sei gestita ?

  • nicos

    bravo maietta! è riuscito a far sparire dai giornali la vicenda nella quale è implicato il paparino…. e per farcelo scordare meglio la butta in caciara sul calcio…… onorevole non siamo tutti come gli stupidi che vendono il voto per una colazione…….

  • gianni

    Eppure basterebbe non votarlo più alle prossime elezioni. E se la legge elettorale non cambia basterebbe non votare più il suo partito. Una domanda mi sorge spontanea: date le voci che girano su di lui (e sono tante e tutte pesantissime) forse forse ha bisogno dell’immunità parlamentare?

  • lupino buzzo

    però, io, tu neppure, loro neanche…..ma allora, chi cavolo l’ha votato ?

  • Il Commentatore

    Salutace Cha Cha! Li mortacci tua.

  • Ardito

    Tanto va in galera pure lui …

  • marco

    Se perde l’immunità o va in galera o per strada je menano. In ogni caso sarà fatto un buon servizio alla collettività.

MandarinoAdv Post.