Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Tromba d’aria, scoperchiata una scuola a Cisterna

Il maltempo che ha investito la provincia di Latina e non solo, nella notte tra il 4 e il 5 novembre, ha colpito più duramente il nord del territorio comunale di Cisterna. Traffico in tilt a causa di tre massicci alberi di pino marittimo che costeggiavano il lato destro della via Appia, direzione Velletri, nel tratto compreso tra Collina dei Pini e Le Castella.

Lo sradicamento degli alberi ha portato con sé anche le tubature contenenti alcuni cavi elettrici così da provocare un black out della pubblica illuminazione e dell’impianto semaforico.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Latina, gli agenti di Polizia Locale, la Protezione Civile di Cisterna e gli operatori dell’Astral che hanno lavorato tutta la notte per rimuovere i grossi rami ed il  fogliame così da ripristinare il transito in sicurezza delle auto. Un solo incidente è stato registrato con danni esclusivamente all’autoveicolo. Le operazioni dei Vigili del Fuoco per la rimozione dei grossi fusti di pino abbattuti sono poi proseguite per tutta la mattinata fino a pomeriggio inoltrato.

Una tromba d’aria, invece, ha investito la scuola primaria “Augusto Imperiali” di Colli Le Castella. La furia del vento ha divelto buona parte delle lastre di copertura del tetto scaraventandole in vari punti dell’area circostante, provocando danni ed infiltrazioni di acqua nelle aule sottostanti.

Dopo aver effettuato un sopralluogo con i tecnici comunali, il Sindaco ha deciso di emettere un’ordinanza di sospensione dell’attività didattica e chiusura del plesso fino a tutta domenica prossima disponendo l’immediato avvio di lavori di rimozione dei detriti, coibentazione e impermeabilizzazione della copertura dell’edificio scolastico nonché il ripristino dello stato di sicurezza dei luoghi.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.